Bologna - 20 giugno - Conferenza: Omosessualità e cristianesimo: approcci alternativi | Bologna Pride 2008

Conferenza:
Omosessualità e cristianesimo: approcci alternativi
venerdì 20 giugno ore 18.30
presso il Cassero, gay lesbian center, via Don Minzoni 18 - Bologna
a cura di Noi Siamo Chiesa Emilia-Romagna
Bologna Pride 2008

Le posizioni della gerarchia cattolica spesso non trovano corrispondenza nelle basi della Comunità di fedeli, e per questo oggi il dissenso cattolico è vivo e lotta per porre termine ad ogni discriminazione nei confronti delle/gli omosessuali.
Il movimento Noi Siamo Chiesa dell’Emilia-Romagna ha avviato, in occasione del Bologna Pride 2008, una riflessione sull’accoglienza delle persone omosessuali nella chiesa cattolica. Da questo lavoro è nata una lettera aperta in cui ci si chiede: “come non rattristarsi davanti a quella Chiesa, che accoglie le persone omosessuali, ma di nascosto, senza che il resto della comunità sappia niente? È il trionfo della paura e dell’ipocrisia”.
“Nelle parrocchie l’omosessualità è ancora un tabù, non se ne può parlare nei consigli pastorali e purtroppo fatica a cadere la volgare considerazione dell’omosessualità quale malattia o devianza. Ci si continua a concentrare in maniera ossessiva sui gusti sessuali della persona omosessuale, dimenticando che ciascuna donna e ciascun uomo non si esauriscono nella, pur se positiva, propria sessualità. Sono un universo di bellezza. Il risultato di un simile atteggiamento è l’emarginazione o, nei casi peggiori, l’esclusione dei gay e delle lesbiche dalla vita di fede”.
Invece, ricorda ancora Noi Siamo Chiesa dell’Emilia-Romagna, “quando si accoglie un fratello o una sorella lo si deve fare senza timore, senza tenere conto del giudizio della gente o dei superiori. Senza nascondersi. Cristo sosteneva gli uomini e le donne emarginate nelle piazze e nelle strade, alla luce del sole, sfidando il pensiero bene dei farisei del suo tempo”.

Nel convegno Omosessualità e cristianesimo: approcci alternativi, che si terrà venerdì 20 giugno 2008, si confronteranno:

Don Franco Barbero (Comunità Cristiana di base di Pinerolo)
Gianni Geraci (gruppo omosessuali credenti “Il Guado” di Milano)
Letizia Tomassone (pastora della chiesa Valdese di Verona)

Il movimento "Noi Siamo Chiesa" si è costituito come realtà nazionale e internazionale a seguito della raccolta di firme in appoggio ad un “Appello del Popolo di Dio” con cui si proponeva la necessità di una riforma profonda, personale e comunitaria della Chiesa cattolica. La raccolta delle firme ha avuto inizio in Austria nel 1995 e successivamente si è estesa a Germania, Sud Tirolo, Italia, Spagna, USA, Olanda, Belgio, Francia, Inghilterra, Portogallo e Canada. In queste nazioni nella Chiesa cattolica sono state raccolte complessivamente 2.500.000 firme di appoggio all'Appello. Nell'ottobre del 1997 circa 500 delegati di 20 nazioni sono convenuti a Roma per consegnare a Giovanni Paolo II le firme e per affermare la loro volontà di proseguire nel cammino di un profondo rinnovamento ecclesiale in vista di una unità delle chiese cristiane confermata da un Concilio Universale. Nell'incontro internazionale di Roma si è costituito l'International Movement "We Are Church" (IMWAC) e in Italia si è formata l'associazione "Noi Siamo Chiesa" aderente all'IMWAC. A "Noi Siamo Chiesa" partecipano credenti che, per la loro fede nell'Evangelo, propongono la riforma della Chiesa cattolica dall'interno e in una prospettiva ecumenica. "Noi Siamo Chiesa" è indipendente sia dalle strutture gerarchiche della Chiesa, locali o centrali, sia da ordini o congregazioni religiose di qualsiasi tipo.

Più informazioni su:
www.noisiamochiesa.org

Ufficio Stampa Pride 2008
Mariagrazia Canu
Chiara Mantovan
E-mail:
press@bolognapride.it


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year
MOMA: cercasi nuovo look - Umberto Cesari lancia il concorso MyOwnMAsterpiece
Il ruolo delle società civili asiatiche nella ricostruzione e nella pacificazione

 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node