Marghera (VE) - 11 marzo - “Recuperare competitività attraverso la personalizzazione efficiente: esperienze europee a confronto” conferenza finale del Progetto “S.T.A.R.”

MARTEDI’ 11 MARZO A MARGHERA SEI PAESI EUROPEI SI CONFRONTANO SULLA PERSONALIZZAZIONE EFFICIENTE
E’ la conferenza finale del Progetto “S.T.A.R.”, nella quale si presenteranno esperienze aziendali internazionali innovative per migliorare la competitività senza costi eccessivi

“Recuperare competitività attraverso la personalizzazione efficiente: esperienze europee a confronto” è il titolo della conferenza finale del Progetto “S.T.A.R.” (Supporting Training Around Regions), finanziato dalla Comunità Europea. L’incontro si terrà martedì 11 marzo alle 15 presso il Parco scientifico tecnologico Vega a Marghera (via delle Industrie 19/c). Qui i dieci partner internazionali di sei paesi europei (Italia con Eurosportello del Veneto, Fondazione Giacomo Rumor – Centro di produttività veneto, Treviso Tecnologia, Camera di Commercio di Treviso e Informest, insieme ad associazioni di industriali, università e Camere di commercio di Grecia, Slovenia, Danimarca, Ungheria e Bulgaria), che hanno partecipato al Progetto, metteranno a confronto le proprie esperienze sui temi della personalizzazione efficiente (o Mass Customization). Si tratta di un metodo altamente innovativo, già adottato in alcuni Paesi europei, che permette di riorganizzare (totalmente o solo in parte) la linea di produzione di un’azienda, in modo da soddisfare il più possibile richieste particolari di clienti al minor costo possibile. Un’azienda, ad esempio, che costruisce automobili, potrà prevedere anche di realizzare vetture diverse dalla produzione su larga scala (ad esempio per colore, oppure per alcuni accessori, o per alcuni pezzi montati in modo diverso), anche per pochi clienti, senza sostenere spese elevate. Si tratta di prevedere e programmare in partenza queste varianti, adattando con elasticità e in modo creativo la propria capacità produttiva al servizio del cliente e diventando così più competitivi sul mercato.
Questo il programma dei lavori. Dopo l’introduzione del prof. Cipriano Forza (Università di Padova – Fondazione G. Rumor - CPV) sulla personalizzazione efficiente, verranno presentate le diverse esperienze internazionali che hanno visto come protagonisti i partner ma anche istituzioni, associazioni di categoria o compagnie ed imprese private sui temi della Mass Customisation. Concluderà i lavori sempre il prof. Forza con una riflessione sulle prospettive per una competitività regionale. Emergerà in modo chiaro il motivo per il quale organizzazioni pubbliche, educative e di categoria possono scommettere sulla Mass Customization per aiutare le imprese a riguadagnare competitività all’interno dello scenario della globalizzazione. E’ un’idea che sta facendosi strada anche in Italia, e che potrebbe essere applicata anche dalle piccole e medie imprese che costituiscono il tessuto socioeconomico del Nordest, ma che è necessario conoscere in modo più approfondito. Per questo i partner rivolgono l’invito a partecipare alla conferenza finale soprattutto agli imprenditori, diretti interessati, per un confronto a tutto campo.
La partecipazione è gratuita ma è necessario iscriversi presso la Segreteria organizzativa: Eurosportello – Unioncamere del Veneto, tel. 041 0999411 – fax 041 0999401, e-mail
europa@eurosportelloveneto.it.

Ufficio stampa Treviso Tecnologia
Koiné Comunicazione
Ilaria Tonetto - Roberta Dudan
tel. 0422 465373 - fax 0422 363455
koine@koinecomunicazione.it


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year
MOMA: cercasi nuovo look - Umberto Cesari lancia il concorso MyOwnMAsterpiece
Il ruolo delle società civili asiatiche nella ricostruzione e nella pacificazione

 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node