Arezzo - 6-7marzo - INCONTRO ALL'AFGANISTAN - Due serate con l'autore del libro Giuseppe Villarusso (Coordinamento Volontari di Emergency)

INCONTRO ALL'AFGANISTAN
Due serate con l'autore del libro
Giuseppe Villarusso
(Coordinamento Volontari di Emergency)

Giovedì 6 marzo, ore 21:30
EDISON BOOK STORE

Piazza Risorgimento, 31 - Arezzo

Venerdì 7 marzo, ore 21:00
LIBRERIA FAHRENHEIT 451
Piazza della Libertà, 12/c - San Giovanni Valdarno
Accompagnamento musicale di Leonardo Leonardi

Testimonianze di viaggio con proiezione di immagini e presentazione dei progetti di Emergency in Afganistan

Doppio appuntamento questa settimana in provincia di Arezzo con Giuseppe Villarusso, autore di Incontro all'Afganistan e coordinatore nazionale dei volontari di Emergency.

Giovedì 6 marzo presso la Libreria Edison di Arezzo e venerdì 7 marzo presso la Libreria Fahrenheit 451 di San Giovanni Valdarno, Giuseppe Villarusso incontrerà il pubblico.

Incontro all'Afganistan, oltre ad essere un libro, è anche una mostra fotografica che sarà esposta fino al 7 marzo presso la Libreria Fahrenheit 451.

Le serate vedranno protagonisti i racconti di Villarusso insieme alle fotografie da lui stesso scattate in Afganistan. A San Giovanni inoltre, la presentazione sarà accompagnata della chitarra di Leonardo Leonardi.

Incontro all'Afganistan racconta, attraverso parole e immagini, un viaggio compiuto dal nord al sud del paese per visitare i Centri chirurgici e i presidi sanitari di Emergency. Coprotagonisti la vita quotidiana, i volti e i paesaggi di un Paese affascinante. 67 scatti, testimonianza diretta di un viaggio di trenta giorni, tra giugno e luglio 2005, attraverso un paese, splendido e disperato, "denso di storia, arte e cultura" dove "cammina in ginocchio un popolo che quasi mai ha scelto il proprio futuro", dilaniato da "ripetuti e non voluti periodi di guerra, mentre avrebbe potuto vivere la sua storia senza interferenze, senza imposizioni e condizionamenti". Un paese in cui l'autore, Giuseppe Villarusso, entra in punta di piedi, "ospite in un luogo che descrivono inospitale" per "guardare ma non toccare, parlare ma non gridare, proporsi ma non imporsi". Un libro per raccontare le storie di persone che, in una realtà poverissima con mille problemi, "seminano, coltivano, comprano e vendono fiori. In pieno deserto, ai bordi di una strada, in cima a una collina puoi vedere una casetta fatta di argilla circondata da un piccolo giardino fiorito".

L'autore:
Giuseppe Villarusso, milanese, fin dai primi anni '90 si è dedicato al volontariato e ha partecipato ad attività di sostegno umanitario per conto di alcune associazioni benefiche italiane. Dal 2004 è entrato stabilmente a far parte di Emergency in qualità di coordinatore dei volontari sul territorio. È appassionato di fotografia e viaggi.

Nei conflitti che hanno insanguinato l'Afganistan ci sono stati più di un milione e mezzo di morti e oltre sei milioni di profughi. Mezzo milione le vittime, tra morti e mutilati delle mine antiuomo. Emergency è presente nel paese dal 1999 e in questi anni ha curato più di un milione e mezzo di persone. I proventi di questo libro concorreranno a coprire i costi di mantenimento della clinica mobile di Shutul, un presidio sanitario organizzato da Emergency presso l'omonimo posto di primo soccorso, nel nord Afganistan. Il libro è reperibile, oltre che nelle principali librerie, anche presso i Gruppi territoriali di Emergency.

Per informazioni
Emergency Arezzo
Sito web:
www.emergencyarezzo.org
E-mail: info@emergencyarezzo.org
emergency.arezzo@gmail.com


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year
MOMA: cercasi nuovo look - Umberto Cesari lancia il concorso MyOwnMAsterpiece
Il ruolo delle società civili asiatiche nella ricostruzione e nella pacificazione

 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node