Perugia - 9-13 aprile - Festival Internazionale del Giornalismo

festgiornalismopg

Festival Internazionale del Giornalismo
Perugia, 9-13 aprile 2008

Cinque giorni di confronti, interviste, presentazioni di libri, proiezioni di documentari, serate teatrali. Oltre 100 relatori e più di 40 eventi tutti ad ingresso libero su prenotazione.

Il Festival Internazionale del Giornalismo si terrà dal 9 al 13 aprile a Perugia con la presenza di numerose testate internazionali quali Al Jazeera International, BBC, Charlie Hebdo, CNN, The Daily Mail, France Presse, The Guardian, The Independent, The New Scientist, Newsweek, The New Yorker, The Observer, El Pais, Le Point, Private Eye, Reporters sans Frontières, Reuters, The Times, The Wall Street Journal, The Washington Post.

Tra gli ospiti internazionali Carl Bernstein (insieme a Bob Woodward seguì il caso Watergate, che provocò le dimissioni del Presidente degli Stati Uniti d’America Richard Nixon nel 1974) autore del libro A Woman in Charge: the life of Hillary Rodham Clinton (2007) e special analyst per la CNN per la campagna presidenziale americana 2008, Alastair Campbell il più temuto spin doctor al mondo, portavoce del Primo Ministro britannico Tony Blair dal 1997 al 2003 e autore del libro The Blair Years (2007), Christopher Dickey inviato a Parigi e caporedattore sulle questioni del Medio Oriente per il settimanale americano Newsweek, Peter Eisner vice caposervizio esteri del quotidiano americano The Washington Post e Knut Royce (tre volte vincitore del Premio Pulitzer) autori del libro The Italian Letter: how the Bush administration used a fake letter to build the case for war in Iraq (2007), Robert Fisk corrispondente dal Medio Oriente per il quotidiano inglese The Independent dal 1989, uno dei pochi giornalisti occidentali ad aver intervistato Osama bin Laden nel 1993, 1996 e 1997, Ann Leslie inviata speciale del quotidiano inglese The Daily Mail da più di 30 anni, ha scritto di guerre, conflitti e politica da almeno 70 paesi, Robert Ménard fondatore e Segretario generale di Reporters sans Frontières, Anne Nivat corrispondente del settimanale francese Le Point e vincitrice col libro Chienne de Guerre: une femme reporter en Tchétchénie (2000) del Prix Albert Londres, il più prestigioso premio di giornalismo investigativo francese, Fred Pearce editorialista specializzato in tematiche relative all’ambiente del settimanale inglese The New Scientist, vincitore del premio BEMA Environment Journalist of the Year, Barbara Serra dal 2006 conduttrice del telegiornale Al Jazeera International a Londra, Michael Specter giornalista del settimanale americano The New Yorker, vincitore nel 2002 del premio AAAS Science Journalism e per due volte vincitore del premio Annual Excellence in Media del Global Health Council, Alexander Stille giornalista e professore presso la Columbia University Graduate School of Journalism a New York, USA, Philippe Val direttore del settimanale satirico francese Charlie Hebdo dal 1992

Dal mondo giornalistico italiano Lirio Abbate, Mauro Avellini, Pierluigi Battista, Oliviero Bergamini, Edmondo Berselli, Stefano Bonilli, Mario Calabresi, Antonio Caprarica, Toni Capuozzo, Lucio Caracciolo, Mario Cervi, Luca De Biase, Ferruccio De Bortoli, Antonio Di Bella, Franco Di Mare, Tiziana Ferrario, Marcello Foa, Bruno Gambacorta, Diulio Giammaria, Emilio Giannelli, Peter Gomez, Giampiero Gramaglia, Lilli Gruber, Bernardo Iovene, Rula Jebreal, Gad Lerner, Franco Locatelli, Flaviano Masella, Paolo Mastrolilli, Ezio Mauro, Corradino Mineo, Claudio Monici, Alberto Negri, Fiamma Nirenstein, Enzo Nucci, Francesca Paci, Davide Paolini, Stella Pende, Giovanni Porzio, Ennio Remondino, Roberto Satolli, Pino Scaccia, Eugenio Scalfari, Beppe Severgnini, Giuliana Sgrena, Gian Antonio Stella, Maurizio Torrealta, Mario Tozzi, Marco Travaglio e tantissimi altri. Voci e firme di ANSA, Avvenire, Il Corriere della Sera, L’Espresso, Focus, Gambero Rosso, Il Giornale, Giornali Radio RAI, La 7, Mediaset TG5, La Nazione, Panorama, RAI TG1, TG2, TG3, RaiNews24, La Repubblica, SkyTg24, Il Sole 24 Ore, La Stampa.

Anche il mondo dei blogger sarà protagonista grazie alla presenza di Ethan Zuckerman, co-fondatore e direttore del pluri-premiato sito web citizen media Global Voices che raccoglie e promuove il blogging, podcasting, videocasting, photoblogging di tutto il mondo, Jan Schaffer fondatrice e direttrice di J-Lab, Institute of Interactive Journalism al College of Journalism, University of Maryland, USA, Luca Conti ideatore e autore principale del blogging website Pandemia e Cai Chongguo blogger dissidente politico cinese.

Si parlerà di libertà di stampa e diritti umani, del futuro dei giornali, della questione mediorientale, del citizen journalism, di giornalismo ambientale, economico, investigativo e di guerra, del rapporto fra media e potere, di energia, geopolitica e media, di satira e informazione e di enogastronomia.

Serata teatrale
In programma anche una serata teatrale in anteprima nazionale di e con Gian Antonio Stella e Gualtiero Bertelli Negri, froci, giudei & C., una panoramica su quattromila anni di razzismo visto in tutte le sue sfaccettature, le più note e le più trascurate o rimosse.

Interviste
Tre faccia a faccia: Tiziana Ferrario conduttrice e inviata del TG1 intervista Ann Leslie inviata speciale del quotidiano inglese The Daily Mail, Antonio Caprarica direttore dei giornali Radio RAI intervista Alastair Campbell portavoce del Primo Ministro britannico Tony Blair dal 1997 al 2003, Antonio Di Bella direttore del TG3 intervista Carl Bernstein.

Presentazione di libri
Sette gli appuntamenti con la letteratura. Domenico Affinito vice presidente Reporter senza Frontiere Italia, Claudio Monici inviato Avvenire, Alberto Negri inviato speciale Il Sole 24 Ore, Stella Pende inviata Panorama e Livio Senigalliesi fotoreporter presentano Dispacci dal Fronte: storie mai raccontate (2007), un libro che rende omaggio al difficile mestiere dell’inviato di guerra con il racconto di undici reportage inediti dal fronte: storie e immagini di conflitti dall’Iraq ai Balcani, dal Medio Oriente all’Africa subsahariana all’Est Europa. Edmondo Berselli presenta il suo ultimo libro Adulti con riserva. Com’era allegra L’'Italia prima del '68 (2007), dove racconta la vitalità politica e culturale dell’Italia di metà anni ‘60, figlia del boom economico. Mario Calabresi corrispondente da New York de La Repubblica presenta Spingendo la notte più in là. Storia della mia famiglia e di altre vittime del terrorismo (2007), la storia di una famiglia italiana ferita dal terrorismo, una vicenda privata che appartiene a tutti noi. Lirio Abbate giornalista ANSA di Palermo presenta, affiancato da Angelo Agostini e Alexander Stille, il libro scritto a quattro mani con Peter Gomez I Complici. Tutti gli uomini di Bernardo Provenzano da Corleone al Parlamento (2007), un libro ricco di materiale inedito su la nuova mafia e i suoi rapporti con la politica, che ricostruisce la ragnatela di rapporti che hanno permesso a Provenzano di restare libero per quarantatre anni. Lilli Gruber e Rula Jebreal presentano insieme i loro ultimi lavori Figlie dell'Islam in cui la Gruber ha deciso di andare alla scoperta del “femminismo islamico” e Divieto di Soggiorno. L’Italia vista con gli occhi dei suoi immigrati, dove la giornalista Rula Jebreal, in equilibrio tra identità e mondi diversi, ha deciso di affrontare il tema scottante dell’immigrazione. Mauro Sarti giornalista e docente di Comunicazione Giornalistica all’Università di Bologna presenta, con Gerardo Bombonato presidente dell’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia-Romagna e Stefano Trasatti direttore di Redattore Sociale, Il giornalismo sociale (2007) un libro che raccoglie le più importanti esperienze che hanno visto protagonisti in questi ultimi trent’anni l’associazionismo, il volontariato e i settori più sensibili del mondo dell’informazione. Giovanni Porzio inviato speciale Panorama e Robert Fisk corrispondente dal Medio Oriente per il quotidiano inglese The Independent presentano insieme i loro ultimi lavori Cronache dalle terre di nessuno. Sedici anni da inviato sulla linea del fuoco. Guerra, informazione, propaganda (2007), una riflessione sul mestiere dell’inviato “sulla linea del fuoco” che è anche un'indagine sul ruolo dei media in cui Porzio analizza il binomio conflittuale tra guerra e informazione nell’era della comunicazione globale e delle notizie in tempo reale e Cronache Mediorientali dove il grande inviato di guerra inglese racconta cent'anni di invasioni, tragedie e tradimenti.

Documentari
Saranno proiettati due documentari: Gitmo di Erik Gandini che denuncia le condizioni del carcere di Guantanamo dando la parola a due ex detenuti svedesi e Khiam, Libano del sud. Anatomia di una bomba di Flaviano Masella, Angelo Saso e Maurizio Torrealta, che ha vinto il Premio Ilaria Alpi sezione giornalismo televisivo 2007 con l’inchiesta sulla radioattività registrata su un cratere nel paese di Khiam nel sud del Libano.

Mostre
Quattro le mostre realizzate per l’occasione e sempre ad ingresso libero: Ilaria Alpi, il prezzo della verità tratta dal fumetto scritto da Marco Rizzo e disegnato da Francesco Ripoli, Distanze mostra fotografica di Giovanni Porzio, Satira e Informazione realizzata in collaborazione con il Museo della Satira di Forte dei Marmi e Montanelli: un uomo, un secolo realizzata in collaborazione con la Fondazione Montanelli Bassi.

Concorsi
Due i concorsi giornalistici indetti dall’organizzazione del Festival: Paola Biocca International Reportage Award, con un premio di 10.000 euro, destinato ad allievi di scuole di giornalismo di tutto il mondo e a giovani operatori (under 35) della comunicazione di qualsiasi nazionalità, e Una storia ancora da raccontare: Enzo Baldoni, destinato a studenti universitari di tutte le facoltà. Il concorso, organizzato in collaborazione con l'Associazione Ilaria Alpi, si articola in due sezioni, carta stampata e video, per ciascuna delle quali è previsto un premio di 2.500 euro.

Info
www.festivaldelgiornalismo.com

Press office:
Il Filo di Arianna
tel. 075.5055807
info@festivaldelgiornalismo.com


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year
MOMA: cercasi nuovo look - Umberto Cesari lancia il concorso MyOwnMAsterpiece
Il ruolo delle società civili asiatiche nella ricostruzione e nella pacificazione

 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node