26 gennaio - Giornata di iniziative contro la guerra e i suoi strumenti

Il 26 gennaio, nel quadro del Global Day of Action http://wsf2008.net/ del Forum Sociale Mondiale, le strutture del Patto permanente contro la guerra (quelle nazionali e cioè Action, Confederazione Cobas, Global meeting network, Mondo senza guerre, Partito comunista dei lavoratori, RdB, Red Link, Rete dei Comunisti, Rete Disarmiamoli, Rete Semprecontrolaguerra, Sinistra Critica; e numerose reti locali) organizzano una Giornata di iniziative contro la guerra e i suoi strumenti, contro la politica militarista del governo Prodi, per il ritiro delle truppe italiane da tutti i fronti di guerra, la chiusura delle basi militari e l'opposizione alla costruzione di nuove (a partire da Vicenza), la drastica riduzione delle spese belliche e l´aumento di quelle sociali, la riconversione delle fabbriche d´armi e delle caserme dismesse, la revoca dell´accordo per i caccia F35 e dell´adesione italiana allo Scudo missilistico USA, contro l'accordo militare Italia-Israele e l'embargo alla Palestina.

A Roma alle ore 16 sit-in davanti al Ministero della Difesa (P.S.Bernardo -V.XX Settembre); alle 17.30 sit-in davanti all´Ambasciata USA (V.Veneto)

A Firenze un corteo partirà alle 9.30 da Piazza S.Marco contro la guerra ma anche in sostegno ai 13 militanti no-war, accusati di
resistenza pluriaggravata per aver manifestato nel '99 contro la guerra alla Jugoslavia (rischiano 5 anni di carcere, la sentenza ci sarà due giorni dopo).

A Ghedi (Brescia) sugli obiettivi del Patto e contro la presenza di bombe atomiche, si svolgerà a alle ore 15 un presidio di fronte alla locale base militare

A Scordia (Catania) per impedire l'allargamento della base militare di Sigonella e per la sua smilitarizzazione si terrà una manifestazione con partenza alle 9.30 da piazzetta M.Amari e alle 11.30 con assemblea popolare in P.Regina Margherita

A Genova alle ore 16 si svolgerà un presidio in Piazza Matteotti sugli obiettivi indicati dal Patto contro la guerra

A Bologna dalle ore 14.30 presidio in V.E.Lepido 182 davanti al Consorzio Cooperative Costruzioni, una delle imprese che ha l´appalto per i lavori di costruzione della nuova base di Vicenza

A Milano dalle ore 16 presidio in Piazza Cadorna con materiale di controinformazione e proiezione video sulla guerra, promosso dal Coordinamento milanese contro la guerra

A Torino dalle 10 alle 13 presidio davanti all´Alenia Aeronautica (C.Marche angolo C. Francia) contro l´industria della guerra promosso dal Coordinamento contro gli F35

A Taranto. Mobilitazione regionale. Dalle ore 9.30 Presidio c/o Ammiragliato - Lungomare.

A Lecce. A partire dalle ore 18.00 - Iniziativa No War con assemblea, sit-in, banchetti raccolta firme proposta di legge di iniziativa popolare su trattati internazionali, su basi e servitù militari.

Il 26 si manifesterà anche a Vicenza contro la costruzione della nuova base al Dal Molin e contro le politiche di guerra

27 GENNAIO A ROMA ASSEMBLEA NAZIONALE DEL PATTO PERMANENTE CONTRO LA  GUERRA
Via di Scalo S.Lorenzo 67 - Sala Assemblee Carta - ore 9.30

PATTO PERMANENTE CONTRO LA GUERRA

Info: www.disarmiamoli.org


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year
MOMA: cercasi nuovo look - Umberto Cesari lancia il concorso MyOwnMAsterpiece
Il ruolo delle società civili asiatiche nella ricostruzione e nella pacificazione

 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node