News da Primapagina.biz | FinReport

logo-blue

http://www.primapagina.biz

Finanza agevolata

2008 nel segno dell'export

Roma. Il Made in Italy chiude il 2007 con punte di crescita ben superiori al 10%. Si torna a competere nei settori del Made in Italy rafforzando le filiere produttive per innalzare la qualità delle produzioni e creare nuovi prodotti che integrano produzioni tradizionali con nuove applicazioni tecniche. Tutto questo si realizza mettendo l’innovazione tecnologica al servizio del sistema produttivo in modo da favorire il mix tra ricerca, imprese e servizi.
Con il 2008 il Ministero dello Sviluppo Economico intende potenziare il ruolo delle imprese leader di settore, sostenere la riqualificazione di subfornitori e Pmi in genere, valorizzare le competenze dei territori a forte vocazione industriale, guardando ai mercati internazionali.
In questa prospettiva, presentiamo le opportunità finanziarie e le misure agevolative attinenti al rafforzamento del Made in Itali e dell'internazionalizzazione, ovviamente centrate sulle opportunità offerte dalla Simest, Società Italiana per le Imprese all'Estero, controllata dal Governo, con il 76% del pacchetto azionario, e partecipata da banche, associazioni imprenditoriali e di categoria.

Export/ Contributi su interessi

Roma. La Simest agevola la partecipazione di imprese italiane in società o imprese all'estero in paesi che non appartengono all'Unione Europea con contributi agli interessi sul finanziamento della quota di partecipazione dell'impresa italiana. Riferimenti: simest.it, L. 100/90, L. 19/91. L'iniziativa è rivolta piccole e medie imprese e consorzi di tutt'Italia. Modalità di accesso: a sportello.

Export/ Rappresentanze estere

Roma. La Simest agevola la presenza stabile e qualificata di Pmi nelle nazioni extra europee con riferimento alla costituzione di rappresentanze permanenti, uffici o filiali di vendita, centri di assistenza ai clienti, magazzini, depositi e sale espositive. Il programma può essere realizzato nell'arco di due anni. Riferimenti: simest.it. Beneficiari: Pmi, imprese artigiane, cooperative, consorzi. Tipologia investimento: creazione d'impresa; promozione; consulenza. Ambito territoriale: Nazionale. Modalità di accesso: a sportello.

Finanza d'impresa

Internazionalizzazione/Partecipazione al capitale

Roma. La Simest supporta le imprese italiane che intendono internazionalizzare le proprie attività con la partecipazione al capitale sociale (capitale di rischio) delle imprese estere. Ciò permette di condividere il rischio dell'iniziativa con un partner istituzionale che immette capitali propri. L'iniziativa è rivolta piccole e medie imprese e consorzi di tutt'Italia. Modalità di accesso: a sportello. Informazioni: simest.it

Internazionalizzazione/ Fondo Balcani

Roma. Il Fondo Balcani sostiene gli investimenti delle imprese italiane mediante l'acquisizione di quote di capitale di rischio in imprese che hanno la loro sede in Serbia e Montenegro, Albania, Bosnia - Erzegovina, ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Bulgaria, Croazia e Romania.
Il principale obiettivo del Fondo è quello di sostenere le imprese, promuovendone il processo di internazionalizzazione nei paesi di destinazione con l'acquisizione di quote di capitale di rischio che si aggiungono alla normale quota di partecipazione di Simest all'iniziativa, effettuata secondo la legge 100/90. È importante sottolineare che per il Fondo Balcani oltre alla partecipazione Simest è possibile anche quella congiunta Simest/Finest.
Riferimenti: simest.it, Decreto MAP (Ministero Attività Produttive) 428/2003, MAP 440/2004. Beneficiari: Pmi, cooperative, consorzi. Tipologia investimento: partecipazione finanziaria; creazione d'impresa. Ambito territoriale: nazionale. Modalità di accesso: a sportello.

Internazionalizzazione/ Fondo Cina

Roma. Il Fondo Cina sostiene gli investimenti delle imprese italiane mediante l'acquisizione di quote di capitale di rischio in imprese che hanno la loro sede nella Repubblica Popolare Cinese. Riferimenti: simest.it, Decreto MAP 423/2003, MAP 429/2003, MAP 24/10/2005. Beneficiari: Pmi, cooperative, consorzi. Tipologia investimento: Tipologia investimento: partecipazione finanziaria; creazione d'impresa. Ambito territoriale: nazionale. Modalità di accesso: a sportello.

Internazionalizzazione/ Fondo Russia e Ucraina

Roma. Il Fondo Russia e Ucraina sostiene gli investimenti delle imprese italiane mediante l'acquisizione di quote di capitale di rischio in imprese che hanno la loro sede nella: Federazione Russa, in Ucraina, Moldavia, Armenia, Azerbaijan e Georgia.
Per il Fondo Russia e Ucraina oltre alla partecipazione Simest è possibile anche quella congiunta Simest/Finest.
Riferimenti: simest.it, Decreti MAP. Beneficiari: Pmi, cooperative, consorzi. Tipologia investimento: partecipazione finanziaria; creazione d' impresa. Ambito territoriale: nazionale. Modalità di accesso: a sportello.

Internazionalizzazione/ Fondo Mediterraneo

Roma. Il Fondo Mediterraneo sostiene gli investimenti delle imprese italiane mediante l'acquisizione di quote di capitale di rischio in imprese che hanno la loro sede in Marocco, Tunisia, Algeria, Libia, Egitto, Israele, Libano, Giordania, Siria, Autorità Palestinese, Turchia, Iraq. Paesi confinanti con l'Iraq (purché con attività prevalente rivolta all'Iraq). Tutti i restanti paesi dell'Africa, compresi quelli insulari. Di recente il Fondo è stato esteso anche ai paesi del Sud est asiatico colpiti dal maremoto: India, Indonesia, Malaysia, Maldive, Sri Lanka e Thailandia.
Riferimenti: simest.it, Decreti MAP. Beneficiari: Pmi, cooperative, consorzi. Tipologia investimento: Partecipazione finanziaria; Creazione d' impresa. Ambito territoriale: Nazionale. Modalità di accesso: a sportello.

Tassi agevolati per gare internazionali

Roma. Il principale obiettivo è quello di agevolare la partecipazione delle imprese italiane a gare internazionali indette in paesi che non appartengono all'UE, mediante il finanziamento a tasso agevolato delle spese sostenute.
Riferimenti: simest.it. Beneficiari: Pmi, cooperative, consorzi. Ambito territoriale: nazionale. Modalità di accesso: a sportello.

Amministrazione d'impresa

Erogazioni liberali deducibili solo per programmi culturali

Roma. Le ereogazioni liberali sono deducibili solo se attinenti (o nella quota parte) alla realizzazione di programmi culturali nei settori dei beni culturali e dello spettacolo; non può invece essere dedotta la parte di contributo destinato a sostenere le finalità sportive. (Risoluzione Agenzia delle Entrate 20/12/2007, n. 387/E).

Compilazione informatica dei verbali di revisione

Roma. A decorrere dal 1° gennaio 2008 entrerà in funzione la procedura informatizzata per la compilazione, l'acquisizione e l'elaborazione dei verbali di revisione. Pertanto, tutti i verbali di revisione conclusi a decorrere da tale data dovranno essere inviati al Ministero dello Sviluppo economico utilizzando il modello di verbale messo a disposizione dal Ministero (unitamente al relativo manuale d'uso). (Nota Ministero Sviluppo economico 20/12/2007, n. prot. 0045336).

Pochi mesi alla prescrizione del superbollo

Roma. Nell'ipotesi di omesso pagamento dell'imposta straordinaria sui beni di lusso, il "superbollo" del '92 (l'art. 8, D.L. n. 384/1992, convertito in legge n. 438/1992), l'Ufficio del Registro deve notificare l'avviso di accertamento entro il termine di decadenza di 5 anni dal giorno in cui si è costituito il presupposto d'imposta. (Cassazione Civile Sentenza, Sez. Trib. 13/12/2007, n. 26143).

E-mail: legittima la lettura per chi dispone della password

Roma. Secondo la Cassazione, il datore di lavoro può lecitamente accedere alla corrispondenza informatica aziendale di un dipendente quando utilizza la chiave di accesso di cui dispone legittimamente. Nella fattispecie, le password poste a protezione dei computer e della corrispondenza di ciascun dipendente sono comunicate, sia pure in busta chiusa, al superiore gerarchico, che è legittimato a utilizzarle per accedere al computer (anche per semplice assenza del dipendente). (Cassazione Penale, Sentenza, Sez. V, 11/12/2007, n. 47096).


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year
MOMA: cercasi nuovo look - Umberto Cesari lancia il concorso MyOwnMAsterpiece
Il ruolo delle società civili asiatiche nella ricostruzione e nella pacificazione

 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node