“Seravezza Fotografia” nel segno di Roger Ballen

“Seravezza Fotografia” nel segno di Roger Ballen

 

La mostra di questo grande fotografo è l’evento più atteso della manifestazione che si svolgerà in Versilia dal 29 gennaio al 3 aprile 2011. Espongono anche Bolondi, Baldini e Micromosso e poi workshop, incontri di cultura fotografica, portfolio e corsi.

 

Ottava edizione, dal 29 gennaio al 3 aprile 2011, di “Seravezza Fotografia”, che si svolgerà nell’Area Medicea di Seravezza in Versilia (Lucca). Una manifestazione ormai di respiro nazionale che ogni anno coniuga con successo i grandi nomi della fotografia internazionale con il mondo amatoriale, organizzata da Fondazione Terre Medicee, Assessorato alla Cultura del Comune di Seravezza,  FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) con la direzione artistica di Libero Musetti e i patrocini dell’Ambasciata della Repubblica del Sud Africa, Regione Toscana, Provincia di Lucca e Federazione Italiana Associazioni Fotografiche.

 

Anche quest’anno il programma si presenta ricchissimo: 9 mostre, la più importante dedicata ad uno dei grandi della fotografia moderna, Roger Ballen che sarà anche ospite d’onore, workshop, corsi di fotografia, incontri di cultura fotografica e lettura dei portfolio.

Una importante novità dell’edizione 2011 sarò lo “sconfinamento” della manifestazione, che propone alcuni incontri di cultura fotografica nelle sedi dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, presso il Centro per l’Arte Contemporanea di Pietrasanta, fino ad arrivare nel cuore di Firenze grazie alla collaborazione con la Casa della Creatività, dove verrà anche allestita una collaterale curata dall’Associazione Terra di Confine. 

 

Proprio la mostra antologica di Roger Ballen, fotografo americano ma affascinato dal Sud Africa, aprirà la rassegna il 29 gennaio nelle sale del Palazzo Mediceo ( via del Palazzo 358), e rimarrà aperta fino al 3 aprile. Si tratta di un percorso espositivo dove per la prima volta in Italia Ballen presenta tutte insieme oltre 100 fotografie che rappresentano una selezione dei suoi scatti più celebri. Immagini scelte in base alla loro capacità narrativa nella dimensione del “Paesaggio interiore” dell’uomo, tutte rigorosamente in bianco e nero e provenienti dai quattro  cicli “Outland” del 2001, “Shadow Chamber” 2005,  “Boarding House” del 2009 e dal recente “Asylum” del 2010. Altre tre interessanti mostre si svolgeranno nelle adiacenti Scuderie Granducali. Si tratta di “Buenos Aires cafè” di Lucia Baldini dal 19 febbraio al 6 marzo, “Dentro la città” di Ivano Bolondi dal 29 gennaio al 13 febbraio e una collettiva a cura di Micromosso dal 12 marzo al 3 aprile. In più cinque altre esposizioni collaterali in altre sedi. Alla Casa della Creatività di Firenze da domenica 30 gennaio ( inaugurazione ore 17) al 14 febbraio), si svolgerà la mostra “Esistere di fatto. Narrazioni di Famiglia” di Michele Brancati. Nei locali della Fondazione Arkad, adiacente al Palazzo Mediceo, si svolgeranno le mostre di Nico Orlandi “La Luce che accarezza il corpo”, 29 gennaio - 27 febbraio, Maria Riva Christiansen con “Blu-Cianotipia”, 5 marzo – 3 aprile.

Al Museo del Lavoro e delle Tradizioni Popolari della Versilia, ultimo piano del Palazzo Mediceo, mostra collettiva del Circolo fotografico l’Altissimo, alla birreria “Casa del fiume” di Seravezza la mostra degli allievi WS “Esperienze 2010”.

 

Sempre le Scuderie saranno la sede di numerosi workshops con maestri consacrati come Ivo Balderi dove saranno affrontati temi quali lo stil life, il paesaggio, il ritratto, la foto glamour, la  fotografia di scena e l’arte di rendere in foto la musica jazz. Poi grande spazio poi agli  incontri di cultura fotografica con lo stesso Roger Ballen ( domenica 30 gennaio alla Casa della Creatività di Firenze alle 18 e lunedì 31 gennaio all’Accademia di Carrara ore 11). Insieme a lui personaggi di rilievo come Giovanni Marrozzini, Giovanna Calvenzi, Ivano Bolondi, Gaetano Poccetti, il reporter di guerra Livio Senigalliesi, e Adriano Altamira con la vera storia della “Fotografia concettuale”.

 

Informazioni: Fondazione Terre Medicee  tel.0584.757443, e-mail: info@terremedicee.it  sito web: www.terremedicee.it  

 

Ufficio Stampa agenzia ILogo, Prato

Fabrizio Lucarini tel.3407612178, Chiara Mercatanti tel.3479778005

E- mail: press@ilogo.it

 

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node