Museo Pecci Milano | INVITO AL VIAGGIO. PARTE 2 | PROPOSTE DALLA COLLEZIONE DEL MUSEO: OPERE E AMBIENTI

Museo Pecci Milano | INVITO AL VIAGGIO. PARTE 2 | PROPOSTE DALLA COLLEZIONE DEL MUSEO: OPERE E AMBIENTI


Dal 17 febbraio 2011 il Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato presenta la seconda parte del progetto INVITO AL VIAGGIO | PROPOSTE DALLA COLLEZIONE DEL MUSEO ospitato nello spazio milanese del Museo in Ripa di Porta Ticinese.

 
Le opere di Loris Cecchini, Enzo Cucchi, Remo Salvadori e Gilberto Zorio – artisti a cui in passato il museo pratese ha dedicato ampie mostre personali – si inseriscono all'interno del percorso espositivo tracciato nella prima parte del progetto e si affiancano agli "ambienti" di Pinot Gallizio, Fabio Mauri, Mario Merz e Superstudio, aggiornando e integrando la collezione in vista dell’esposizione permanente delle opere nella sede museale di Prato, il cui ampliamento è attualmente in corso di realizzazione e sarà ultimato nel 2012.
 
Il percorso espositivo si struttura come un vero e proprio INVITO AL VIAGGIO, concepito sia come tema comune alle opere selezionate sia come metafora dello spostamento spaziale e temporale del museo, ovvero della sua proposta per un'esplorazione fisica e mentale da parte del pubblico che è invitato a esplorare la Caverna dell'antimateria (1959) di Pinot Gallizio, atterrare sulla Luna (1968) di Fabio Mauri, farsi avvolgere dalla Spirale (1990) di Mario Merz o proiettarsi nella Supersuperficie (1971-72) di Superstudio.
 
Da febbraio 2011 il percorso proposto si arricchisce ulteriormente  - con la proliferazione immaginifica di Steelorbitalcocoons (2009) di Loris Cecchini, il bassorilievo emblematico Senza titolo. Montagna (1989) di Enzo Cucchi, l'anello cosmico Continuo infinito presente (1997) di Remo Salvadori e l'alchemica Canoa (1984) di Gilberto Zorio – andando a delineare un'inedita panoramica dell'arte italiana degli ultimi cinquant'anni con particolare riferimento al tema letterale e simbolico del viaggio.
 
In tal modo la sede distaccata del Museo Pecci Milano si propone come un ALTRO SPAZIO, indicato letteralmente e fisicamente dall'installazione al neon di Massimo Uberti collocata in situ su una parete del cortile d'ingresso all'edificio di archeologia industriale: uno spazio ideale, al tempo stesso occupato concretamente dall'arte, un luogo metafisico e insieme rivelatorio, che "invita" ad andare e a pensare.
 
 
 * * *
 
 OPERE
  
 Loris Cecchini (Milano, 1969)
 Steelorbitalcocoons, 2009
 Moduli d'acciaio saldati
 Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci, Prato. Acquisto
 
 Enzo Cucchi (Morro d'Alba, Ancona, 1949)
 Senza titolo. Montagna, 1989
 Ferro, gesso e gomma, bassorilievo
 Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci, Prato. Acquisto
 
 Remo Salvadori (Cerreto Guidi, Firenze, 1947)
 Continuo infinito presente, 1997
 Cavi d'acciaio intrecciati
 Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci, Prato. Donazione dell'artista
 
 Gilberto Zorio (Adorno Micca, Biella, 1944)
 Canoa, 1984
 Canoa di legno, barre di rame, pergamena, solfato di rame, giavellotto di rame
 Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci, Prato. Acquisto
 
 AMBIENTI
 
 Pinot Gallizio (Alba, Cuneo, 1902 - 1964)
 Caverna dell'antimateria, 1958-59
 Tecnica mista su tele (olio, resine plastiche, solventi, pigmenti, filo di ferro), installazione ambiente
 Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci, Prato. Courtesy Archivio Gallizio, Torino
 
 Fabio Mauri (Roma, 1926 - 2009)
 Luna, 1968
 Perlinato di polistirolo, installazione ambiente
 Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci, Prato. Courtesy Studio Fabio Mauri ½ Associazione per l'arte L'esperimento del mondo
 
 Mario Merz (Milano, 1925 - 2003)
 La spirale appare, 1990
 Ferro, fascine, vetro, neon, giornali, installazione ambiente
 Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci, Prato. Acquisto
 
 Superstudio
 (Gruppo attivo a Firenze fino al 1978; fondato da Adolfo Natalini e Cristiano Toraldo di Francia nel 1966;    con Roberto Magris dal 1967, Gian Piero Frassinelli dal 1968, Alessandro Magris dal 1970, Alessandro Poli nel 1970-1972)
 
 Supersuperficie, 1971-72
 Film 35 mm riversato in dvd e microambiente realizzato per il MoMA di New York
 Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci, Prato. Courtesy Archivio Superstudio, Firenze
 
 IN SITU
 
 Massimo Uberti (Brescia, 1966)
 ALTRO SPAZIO, 2010
 Neon, installazione site-specific
 
 
 Scheda tecnica
 
 Titolo
 INVITO AL VIAGGIO. PARTE 2 | PROPOSTE DALLA COLLEZIONE DEL MUSEO
 OPERE: Loris Cecchini, Enzo Cucchi, Remo Salvadori, Gilberto Zorio
 AMBIENTI: Pinot Gallizio, Fabio Mauri, Mario Merz, Superstudio
 
 A cura di
 Stefano Pezzato
 
 Con il sostegno di
 Regione Toscana / Toscana Promozione
  
 Con il patrocinio di
 Comune di Prato
 
 Sede
 Museo Pecci Milano
 Ripa di Porta Ticinese 113, Milano
 
 Periodo
 a partire dal 17 febbraio 2011
 
 Inaugurazione
 giovedì 17 febbraio 2010, ore 18.00
 
 Orari
 da martedì a sabato, ore 15.00 – 19.00
 chiuso: festivi, 28 e 31 dicembre 2010; aperto il 6 gennaio 2011
 
 Ingresso
 libero
 
 Informazioni
 Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci
 Tel. +39 0574 5317
 www.centropecci.it <http://www.centropecci.it>
 
 Ufficio stampa Centro Pecci
 Silvia Bacci, s.bacci@centropecci.it
 Ivan Aiazzi, i.aiazzi@centropecci.it
 Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci
 Tel. + 39 0574 531828 | Fax +39 0574 531901
 www.centropecci.it <http://www.centropecci.it>
 
 Ufficio Stampa nazionale
 Studio Pesci di Federico Palazzoli
 Via San Vitale 27, 40125 Bologna
 Tel. + 39 051 269267 | Fax + 39 051 2960748
 info@studiopesci.it | www.studiopesci.it <http://www.studiopesci.it>

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node