Anche gli uomini fanno coccode' di Chiara Moltoni

Romanzo / relazioni uomo-donna

 

Anche gli uomini

fanno coccode'

di Chiara Moltoni

 

In un libro esilarante e intelligente,

la storia di una single dei nostri giorni alle prese

con il testosterone maschile. 

Ma con una morale che fa riflettere. 

 

 

Baiguo | Romanzi | pagg. 120|  

ISBN 978-88-95288-22-2 | euro 13.00

 

 

 
 

Gli uomini sono davvero troppo dementi. Credono che il mondo viaggi su una locomotiva alimentata a testosterone e le scorte di carbone ce l’hanno tutte nel cervello. Pensano che il passepartout per ogni situazione sia un joystick della Playstation, e loro, avendone uno portatile ripiegato nelle mutande, pregustano sempre la memorabile sfida della loro vita, quella da raccontare ai nipoti. Bisogna sparare grosso, un po’ come fanno loro. Il profilo di quella strafiga da letto, mi venne da dio: alta, bionda, tettona, gambe da modella, occhi da cerbiatto, labbra da rinoceronte. Uno stereotipo. Uno di quelli che costringono i maschi a chiedere alla sorella quale AXE è più adatto per il loro primo incontro. D’altro canto, come avrei potuto spiegare a un uomo-tipo che due peli in più sulle gambe inducono solo a una più intima atmosfera; e una ceretta in meno aiuta il bulbo pilifero a non incarnirsi? Se avessi saputo prima che era a quel modo che funzionava, avrei cominciato dall’asilo a trasformare Cappuccetto Rosso in un’accompagnatrice di lusso. Be’, avete presente le figurine dei calciatori? Quelle custodite inalterate nell’album scrotale durante il corso degli anni? Sono sicura che se la Panini avesse tirato fuori anche quelle delle conigliette di Play boy, il nostro destino di donne normali sarebbe finito nelle biblioteche universitarie. È mai possibile che nessuno gli abbia mai spiegato che un conto è masturbarsi eccitandosi con la D’Amico, e un altro è tradire la ragazza o la moglie con una vicina solo perché questa si chiama Jessica, per poi dire agli amici: « Sai, io l’altra sera mi sono fatto una uguale a quella Pamela di Baywatch? ».

Domietta ha trent’anni, è single, adora il latte e biscotti e la Nutella. Vive ad Alassio, in un minuscolo monolocale con un balconcino grande quanto una tazza da tè, dove si ostina a coltivare le sue piante. Confeziona in casa bijoux di perline per pacchi-sorpresa destinati a ninfette adolescenti. A movimentare le sue giornate sono due soli veri amici, Ermellina, un’eclettica sarta da poco uscita da una storia d’amore tormentata, e Pierce, uno strambo antropologo inglese con il vizietto delle flatulenze pestilenziali. L’unico sogno di trasgressione erotica a portata di mano è Medusa, un pescivendolo diciassettenne che le fa la corte a suon di aringhe e saraghi, che sarebbe in fondo anche simpatico se non fosse per i denti marci, i tatuaggi marinareschi e i giornaletti porno nascosti nel suo Ape 50. Quando un giorno anche Samu, un ragazzo che lei aveva creduto sensibile e dolce, di cui avrebbe desiderato solo l’amicizia, si svela come il più patetico dei seduttori scartandola in favore dell’immaginetta cotonata di una playmate,  per Domietta arriva il momento di prendersi l’agognata rivincita contro l’impietosamente  arrapato universo maschile.


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node