"BIZARRA, una saga argentina" di Rafael Spregelburd
 

BIZARRA, una saga argentina

 

di Rafael Spregelburd

 

LA PRIMA TEATRONOVELA DEL MONDO

 

Una produzione Fattore K, Angelo Mai, PsicopompoTeatro

 

Con il sostegno di: Rialtosantambrogio, Semintesta – spazio Zip, produzionepovera, I Generali

 

 

Angelo Mai – via delle Terme di Caracalla, 55a

dal 19 ottobre al 23 dicembre

quattro repliche a puntata ogni settimana, dal martedì al venerdì, ore 20.30

 

con preghiera di pubblicazione e diffusione

 

BIZARRA

Di Rafael Spregelburd / traduzione: Manuela Cherubini

Direzione artistica: Manuela Cherubini, Giorgina Pilozzi, Giorgio Barberio Corsetti

Squadra Regia: Manuela Cherubini, Giorgina Pilozzi, Fabio Cherstich, Flaminia Caroli

Una produzione: Fattore K, Angelo Mai, PsicopompoTeatro

Con il sostegno di: Rialtosantambrogio, Semintesta – Spazio Zip, produzionepovera, I Generali

Produttore esecutivo: Francesca Mancini

 

Scene, costumi, visione: Francesco Esposito

Direzione tecnica, disegno luci e video: Igor Renzetti

Video aggiunti: Carlo Hintermann

Produzione video e audio: Semi in testa

Grafica: Ale Sordi

Album di figurine, calendario: Blu Mambor, Ale Sordi

Foto sfondi, foto di scena, backstage: Blu Mambor, Simona Caleo

Ufficio stampa: Francesca Donnini, Ippolita Nigris Cosattini

Comunicazione e promozione: Andrea Carnevali, Ale Sordi

Trucco: Sara Cotichelli

Assistente costumista e sarta di scena: Teresa Papa

 

Cast fisso degli eroi di Bizarra

Stefania Aluzzi, Mariano Arenella, Gaspare Balsamo, Fiora Blasi, Raimondo Brandi, Valentina Bruscoli, Andrea Capaldi, Giorgio Carugno, Pepita Cianfoni, Paolo Civati, Sylvia De Fanti, Gian Marco Di Lecce, Alessandra Di Lernia, Mary Di Tommaso, Matías Endrek, Ferruccio Ferrante, Clara Galante, Andrea Alessandro La Bozzetta, Andrea Martorano, Luisa Merloni, Paola Michelini, Orsetta Paolillo, Fabio Pappacena, Raffaella Pontarelli, David Power, Marco Quaglia, Laura Riccioli, Alessandro Riceci, Patrizia Romeo, Laura Sampedro, Simona Senzacqua, Giorgio Sorrentino, Serenella Tarsitano

 

La prima versione italiana dell’opera “Bizarra” di Rafael Spregelburd, traduzione e regia di Manuela Cherubini, è stata una produzione realizzata dal Napoli Teatro Festival Italia per la terza edizione, in coproduzione con Teatro Bellini – Fondazione Teatro di Napoli

 

Dalla mente dell’argentino Rafael Spregelburd, uno dei drammaturghi contemporanei più importanti del panorama internazionale, arriva a Roma la prima teatronovela del mondo, e anche l'unica. Trenta ore di teatro straordinario, divise in dieci imperdibili puntate dal 19 ottobre al 23 dicembre all’Angelo Mai; 101 personaggi, un album di figurine da completare con premio finale, un calendario pornoteatrale.

E’ BIZARRA, una saga argentina, un nuovo spettacolo tradotto da Manuela Cherubini, e prodotto da Fattore K di Barberio Corsetti, Angelo Mai, PsicopompoTeatro, con il sostegno di Rialtosantambrogio, Semintesta – Spazio Zip, produzionepovera, I Generali.

Il progetto di BIZARRA è unico nel suo genere perché non si presenta come un semplice spettacolo ma come il tentativo di creare un’alternativa, un evento che reagisca ad un sistema che, in un periodo così difficile per il nostro Paese, sembra ormai obsoleto. Il progetto originale nasce infatti a Buenos Aires in un momento di grande difficoltà economica che ha visto piegato il sistema culturale della città e del Paese. Spregelburd ha chiamato a raccolta attori, artisti di teatro e tecnici per rispondere alla crisi e alla disoccupazione con un'impresa colossale e impensabile.

Che poi è riuscita al di là di ogni aspettativa diventando un vero "caso" mondiale di nuova comunicazione.

Bizarra è il luogo dove la tragedia è romantica, i genitori non trovano i propri figli e i poveri s’innamorano dei ricchi. Due sorelle separate alla nascita; un’eclissi solare che si ripete come un pendolo; forze antichissime conducono il paese alla più cruenta lotta di classe mai concepita; scioperi e picchettaggi; riunioni di quartiere; la bionda degli ABBA ritrova la memoria e torna in Argentina per riparare al tanto dolore che ha causato senza volere. Le disavventure di Velita, la ragazza povera e affamata, e di Candela, la ragazza ricca e triste.

La peculiarità di BIZARRA a Roma sta nella cooperazione tra diverse realtà indipendenti del panorama teatrale e artistico della capitale, che si coalizzano per creare un progetto enorme, proprio quando tutto sembra essere destinato a rimpicciolirsi.

Un impegno notevole che mette in primo piano un’urgenza, e lo fa attraverso un testo e un “confezionamento” inediti: dieci appuntamenti settimanali, più di cinquanta attori coinvolti, decine di gadget ed eventi correlati come concorso a premi, collezione di figurine, calendario, partita di calcio, feste…

Il testo di Spregelburd è fatto di pagine fitte, pungenti, irrisorie, smielate, dove in dieci puntate si racconta il crollo economico-finanziario di un paese lanciato nella sperimentazione liberistica più azzardata da una classe politica allegra e irresponsabile, il prodromo di una crisi che oggiAggiungi un appuntamento per oggi sta dilagando in tutto il mondo.

Dieci spettacoli d’azione incomparabile. 

 

Bizarra a Roma sarà seguito da un osservatorio critico a cura del gruppo di studio e ricerca del Centro Teatro Educazione coordinato da Giorgio Testa.

_______________________________________________________________________________________________

 

Angelo Mai – via delle Terme di Caracalla, 55a

dal 19 ottobre al 23 dicembre, alle 20.30: quattro repliche a puntata ogni settimana, dal martedì al venerdì

Info 329.4481358 – info@bizarra.it e info@angelomai.org - www.facebook.com/bizarra.roma - www.bizarra.it

 

Biglietto intero: 9 Euro - biglietto ridotto: 7 Euro

Abbonamenti: per le 10 puntate, 70 Euro

__________________________________________________________________

 

Bizarra
calendario delle recite:
Prima puntata: Nasce una stella bizarra, 19-22 ottobre
Seconda puntata: Tra le felci, 26-29 ottobre
Terza puntata: Il patacòn, 2-5 novembre
Quarta puntata: Il lungo braccio della legge, 9-12 novembre
Quinta puntata: C'è gente per cui 350 pesos non son nulla, 16-19 novembre
Sesta puntata: Ah, se il Corano fosse più chiaro! 23-26 novembre
Settima puntata: La porta del diavolo, 30 novembre-3 dicembre
Ottava puntata: La democrazia è il peggiore dei sistemi conosciuti, 7-10 dicembre
Nona puntata: L'amore è una trappola per topi, 14-17 dicembre
Decima puntata: Alla fine di tutto, dammi dei baci, 20-23 dicembre

 

Replica delle 10 puntate consecutive da giovedì 13 gennaio a venerdì 22 gennaio  2011, ogni sera una puntata.

 

Inoltre…

venerdì 15 ottobre ore 23.30 festa di apertura “notte bi(z)zarra” a suon di rock'n'roll, turbo folk, electro-funk & balkan beats - Tijuana Taxi

a cura di: Dj JolkiPalki e Riot Generation Video, guest: Ice One vs Dj Sensei

 

31 dicembre: Festa di capodanno Bizarra.


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node