REGGI&SPIZZICHINO: I FILM E I FESTIVAL A OTTOBRE
REGGI&SPIZZICHINO

I FILM E I FESTIVAL A OTTOBRE

L’ESTATE D’INVERNO: uscita 15 ottobre  
Di Davide Sibaldi con Pia Lanciotti e Fausto Cabra.
Distribuzione IRIS FILM.
Tutti abbiamo abbandonato qualcuno.
E’ notte. In una camera di motel alla periferia di Copenaghen, Christian, un ragazzo diciannovenne, ha appena avuto un rapporto sessuale con Lulù, una prostituta di 38 anni. Quando la donna si prepara per andarsene lui la ferma e le chiede insistentemente di rimanere ancora un’ora con lui. Solo un’ora per parlare. Lulù all’inizio rifiuta, ma finisce per accettare la proposta. Da quel momento i due personaggi cominciano a parlare, a raccontarsi, e presto i loro rimorsi e i loro demoni cominciano a uscire in superficie. Sono due figure legate dalla disperazione e dall’abbandono: la donna è in fuga da un passato segnato da violenza e distruzione ma soprattutto, dal terribile rimorso di aver abbandonato molti anni prima il figlio di soli quattro anni, mentre Christian è alla disperata ricerca della madre, che lo ha abbandonato 15 anni prima.
 
PRIME VISIONI - IL CINEMA INDIPENDENTE INVADE IL LAZIO : 18 ottobre - 19 dicembre, Roma
La Regione Lazio a sostegno del CINEMA INDIPENDENTE - Istituzioni , produttori ed esercenti insieme per dare visibilità al cinema indipendente
I film “invisibili” indipendenti, siano essi documentari, pellicole a soggetto o film indipendenti italiani. Sono queste le tre anime che costituiscono PRIME VISIONI, un innovativo progetto dell’Assessorato alla Cultura, Arte e Sport della  Regione Lazio che partirà dal prossimo 18 ottobre e si concluderà il 19 dicembre 2010 .
“PRIME VISIONI”, si pone come obiettivo la creazione nel Lazio  di sbocchi per la recente produzione di qualità (fiction, documentari, animazione, lungometraggi e cortometraggi in pellicola e digitale, film di esordienti o di autori già affermati) che per vari motivi viene esclusa dal mercato e non riesce a raggiungere le sale cinematografiche. Sperimentare forme innovative di distribuzione diretta, creare un circuito di visibilità per il cinema “invisibile”, destinare delle risorse per la promozione e la diffusione di questo circuito: sono questi  gli  obiettivi del progetto che la Regione Lazio sta attivando sul proprio territorio. 
Il progetto PRIME VISIONI si articola in tre direzioni complementari: [CINEMA.DOC], progetto dell’associazione culturale OFF!CINE, quindi il CINEMA INDIPENDENTE ITALIANO, organizzato dal Cineclub Filmstudio e il DETOUR ONTHEROAD, progetto firmato dal Cineclub Detour. 
[CINEMA.DOC], doppio appuntamento settimanale con il documentario, presenta i migliori documentari del 2010, in collaborazione con i migliori festival di doc. DETOUR ONTHEROAD, concentrerà le proprie proiezioni sul tema del viaggio e della frontiera, e CINEMA INDIPENDENTE ITALIANO, presso il Cineclub Filmstudio di Roma  presenterà 4 lungometraggi italiani inediti (Gennarino, di Amanda Flor; La visita, di Ester Carla de Miro d’Ajeta; Narciso, di Dario e Marcello Baldi e Uomo Gallo - il bambino gallo, di Dario D’Ambrosi) che saranno tenuti in programmazione per una settimana ciascuno.
PRIME VISIONI viene incontro a ad una domanda di cultura cinematografica crescente, portando il cinema indipendente  di qualità agli spettatori.
 
PITIGLIANI KOLNO’A FESTIVAL: 23 – 27 ottobre, Roma
Dal 23 al 27 ottobre alla Casa del Cinema di Roma si terrà l’ottava edizione del Pitigliani Kolno’a Festival, la rassegna di cinema ebraico ed israeliano, diretta dal noto critico cinematografico italo-israeliano Dan Muggia e dalla giornalista Ariela Piattelli, e organizzata dal Centro Ebraico Italiano "Il Pitigliani" in collaborazione con l’Ambasciata di Israele e con il Patrocinio e il sostegno della Regione Lazio, della Provincia di Roma e del Comune di Roma .
Quest’anno il festival si comporrà di 5 sezioni e di un evento veramente speciale:
-Sguardo sul nuovo cinema israeliano –  la fiction
-Sguardo sul nuovo cinema israeliano – il documentario
-Serie televisive: cronache del quotidiano
-Scuole di cinema: La Sam Spiegel School di Gerusalemme compie vent’anni
-Percorsi ebraici
-Evento speciale: “Film Unfinished”, un documentario straordinario su un film di propaganda che i nazisti non hanno mai portato a termine sul Ghetto di Varsavia. Un documentario che non solo ci racconta ciò che pochi sanno, ma che pone lo spettatore davanti a domande filosofiche…

FESTIVAL DU FILM ITALIEN DE VILLERUPT: 29 ottobre – 14 novembre, Villerupt
Dal 29 ottobre al 14 novembre, si terrà la 33esima edizione del Festival del Film italiano di Villerupt, una delle più longeve, nonché seguite, manifestazioni cinematografiche dedicate al Cinema italiano all’estero. Oltre la sua dimensione cinematografica, il Festival del Film Italiano di Villerupt costituisce anche, per gran parte della popolazione locale, un ponte culturale tra il loro paese natale e la patria adottiva.
Dalla sua fondazione nel 1976, il Festival del Film Italiano di Villerupt ospita regolarmente più di 40.000 spettatori. Questa manifestazione è stata la prima e una delle poche in Francia a presentare ogni anno al pubblico il miglior cinema italiano di ieri e di oggiAggiungi un appuntamento per oggi. Sostenuta in Francia e in Italia dalle istituzioni pubbliche, la manifestazione ha sempre avuto ospiti d’eccezione come Ettore Scola, Luigi Comencini, Ugo Tognazzi, Nanni Moretti, Philippe Noiret, Mario Monicelli, Annie Girardot, Dino Risi, Gianni Amelio, Marco Bellocchio, Carlo Verdone, Aldo Giovanni e Giacomo, Riccardo Milani, Gabriele e Silvio Muccino, Luigi Magni, Francesca Archibugi, Michele Placido, Nicola Piovani, Luca Lucini, Alba Rohrwacher e Marco Tullio Giordana, Cristiana Capotondi, Mimmo Calopresti e tanti altri.
Anche quest’anno saranno 5 le sezioni: la competizione, il panorama, una sezione dedicata ai “portraits d’Ami”, documentari e  la retrospettiva che quest’anno ha come tema “Macho... Ma non troppo”, i maschi nel cinema italiano. Come per la precedente edizione, il tema verrà esplorato sia attraverso i film presentati che con una mostra fotografica del fotografo/ritrattista Adolfo Franzò.


REGGI&SPIZZICHINO Communication
Via G.B. Tiepolo 13/a - 00196 Roma
Tel +39 06 97615933
Maya Reggi +39 347 6879999
Raffaella Spizzichino +39 338 8800199
info@reggiespizzichino.com
www.reggiespizzichino.com

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node