“L’inverno dell’alveare” di Devis Bellucci

“L’inverno dell’alveare”
di Devis Bellucci

“L’inverno dell’alveare” di Devis Bellucci

“L’inverno dell’alveare” (A&B Editrice) di Devis Bellucci racconta del percorso attraverso le stagioni di una giovane ape esploratrice, che va alla ricerca di un modo per superare l’inverno. Continuamente rimproverata per le troppe domande dalle altre api, che lavorano incessantemente altrimenti “l’alveare va in rovina”,  la tenera ed ingenua ape cerca altrove le proprie risposte. Si confronta così con esseri di altre specie, che le narrano del loro personalissimo modo di giungere alla primavera. Incontriamo il grande albero dalle quattro foglie che le insegna che “bisogna circondarsi di calore, lasciare cadere le proprie foglie ed essere disposti a diventare come nuovi”, l’acqua placida del fiume, che indossa la sua coperta bianca di ghiaccio per proteggere i pesci sotto di sé, poiché “non si può superare l’inverno senza proteggere qualcuno”, il permaloso uccello migratore, che le suggerisce di “mettersi a guardare lontano, poi di inventarsi delle grandi ali per arrivarci, lontano”.  Ma le cose più importanti, la piccola ape le scoprirà da sé, ovvero che “un progetto ed un paracadute non stanno di casa nello stesso cuore”.
“L’inverno dell’alveare” è una storia scritta per adulti e ragazzi con un linguaggio delicato, che oscilla abilmente tra il comico ed il malinconico. Oltre lo stile, teneramente avvincente, rimane al lettore il contenuto: l’interminabile ricerca del proprio ruolo tra gli altri, il valore dell’insegnamento, e la sorprendente scoperta dell’inesorabile ripetersi della natura.
Con questa storia, l’autore Bellucci – che aveva esordito nel 2008 con il romanzo “La memoria al di là del mare” (Giraldi Editore) – confeziona un piccolo gioiello, luminoso e poetico.

L’autore
Devis Bellucci è nato a Vignola nel 1977. Dopo la maturità scientifica, si è laureato in Fisica all’Università di Modena e Reggio Emilia nel 2002. Nella stessa Università ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Fisica nel 2006. A fine 2007 ha pubblicato “La memoria al di là del mare” (Giraldi Editore), romanzo filosofico scritto tra il 2000 e il 2005 durante numerosi viaggi in Europa e in Brasile. Nel 2010 esce il suo secondo romanzo “L’inverno dell’alveare” (A&B Editrice), una storia dedicata “a chi disubbidisce con saggezza per essere un bravo esploratore”.
Appassionato di fotografia, sta raccogliendo i suoi lavori secondo due percorsi: “Il colore della terra – Impressioni di viaggio” e “Il colore delle stelle – Le strade del pensiero”. Parte delle immagini è pubblicata on_line.

Info:
autore@devisbellucci.it
devisbellucci@libero.it

Website:
www.devisbellucci.it

Facebook
http://www.facebook.com/#!/profile.php?id=1371543904

Blog
http://devisbellucci.wordpress.com


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node