02 09 2007
La webzine mensile Bazar, già all'attivo su web con oltre 30 numeri e 2000 pagine di cultura e intrattenimento intelligente, si trasforma in un cult da collezione edito da Rai Eri.
 
L'Indipendente del 11 11 2007
MetropoliWeb
 

Bazar si sfoglia


Edito da Rai (Eri) in co-edizione con la società di comunicazione integrata ACT!, patrocinato dall'Università di Roma La Sapienza, l'Università di Torino SAA, L'Università di Verona, l'Università della Valle D’Aosta, l'Istituto Einaudi, la Società Dante Alighieri e la Banca di Credito Cooperativo, la il Bazarcollection raccoglie le più belle rubriche del mensile Bazarweb dalla sua fondazione ad oggi. La testata, fondata dalla giornalista e scrittrice Eugenia Romanelli è confezionata da un team internazionale giovanissimo coordinato dal direttore Vera Risi, con la direzione artistica di Mara Codalli su graphic design di Cristina Manfucci.

La pubblicazione, diretta a un pubblico in movimento (viaggiatori, esploratori, sperimentatori, e a tutti coloro che si procacciano esperienze in autonomia, criticamente, con curiosità e apertura) vanta autori come lo storico Franco Andreucci, l’onorevole Vladimir Luxuria, il sociologo Mario Morcellini, il critico d’arte Luca Beatrice, l’astrologo Marco Pesatori, la scienziata Eva Buiatti, gli artisti Claudio Amendola, Alessandro Benvenuti, Nancy Brilli, Fabio Canino, Luca Carboni, Claudio Coccoluto, Enrico Lo Verso, Simona Marchini, Mario Martone, Piotta, i Razmataz, Johnson Righeira, Eva Robin's, Paola Turci, politici come Emma Bonino, sportivi come Jury Chechi e Carolina Morace, etc, che con impegno e affetto, ogni mese creano valore su misura per Bazar e i suoi lettori.

La mission della webzine, in rete dall'aprile 2004, è di realizzare un giornale di intrattenimento e informazione (infotainment), emozione e cultura (edutainment) concretizzando una nuova strategia editoriale: la promiscuità tra web e carta per ridurre il digital divide (divario tra persone tecnologicamente integrate e non).

UN MOVIMENTO CULTURALE
Fenomeno glocale (globale+locale), già da tempo intorno alla webzine è attivo un movimento culturale, una pratica evolutiva di coscienza critica che, come in un mercato di piazza, accoglie contributi artistici e culturali misti e d¹avanguardia in copy-left e open-sources (risorse condivise e disponibili) per attivare un processo protetto di autoeducazione.

UN METODO DI COMUNICAZIONE INTERCREATIVA
L'Università La Sapienza e la Rai hanno certificato Bazar come metodo di comunicazione avanzata basato sulla multimodalità della comunicazione (eventi, formazione, facilitazione, arte, uffici stampa, tecnologie) che contamina tecniche, strumenti, forme e modi che di solito non comunicano tra loro. La Bazarcollection infatti sarà distribuita gratuitamente in molte facoltà italiane che hanno patrocinato l'iniziativa come oggetto di studio.

LE RUBRICHE DEL MAGAZINE: CONTENUTI METICCIATI
I contenuti spaziano tra inchieste degli studenti dell'Università per indagare fenomeni giovanili non ancora definiti da giornalisti e opinion leader, a cinema, musica, arte, teatro e danza, offrendo al lettore molteplici angolazioni sulla creatività e lo spettacolo internazionale d'avanguardia.
Ma anche nuove piste della nightlife e del clubbing internazionale per ridiscutere le categorie degli standard del gusto.
E poi rubriche dedicate a fenomeni border line, come identità di genere, intercultura, centri sociali, diverse abilità, cercando di includere espressioni del sé ritenute fuori dal canone.
Fino agli ambiti più innovativi del vivere come la tecnologia, rete, videogiochi, tv satellitare intercontinentale e radio come network tra epifenomeni.
Non manca la vita quotidiana: benessere, sport, consumo critico ed etico, enogastronomia , economia smart, shopping alternativo, corsi, concorsi, lavoro per i giovani, bambini diversi.
L'habitat che ci circonda è guardato da rubriche come Ambienti, Architetture e Viaggi: tre modi per parlare di rispetto, contatto e conoscenza del mondo e delle culture che ci stanno intorno e che ci ospitano.
Contributi creativi sono rubriche di satira e narrativa ma anche di trash cult.
Infine gli esteri: corrispondenze da Pechino, Londra, Bruxelles e Chicago per discutere news, cultura, costume, intrattenimento dagli altri continenti e per cementificare una nuova identità europea (multipla).

Per acquistarlo: CLICCA QUI

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 

24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
Inchiesta a cura di A cura di: Giuseppe Cassarà, Benedetta Giangrande, Giulia Bellalbero, Cristina Gessica Gaudino, Chiara Ragosta continua..
 
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
Inchiesta a cura di Benedetta Pecorilla, Francesca Zupi, Stefano Intreccialagli, Giulia Bellalbero continua..
 
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
Inchiesta a cura di Roberto Cialfi, Luca Raffaele, Marinella Stanca, Camilla Bistolfi, Francesco Bongiorno, Federico Solfrini, Edoardo Bolognese continua..
 
24 02 2012 Donne e sport
Inchiesta a cura di Sophia Ricci, Greta Bongrazio, Ester Vinciguerra continua..
 
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF
“DITE ADDIO ALLA PIZZA”. A parlare è il cinema, che con l’anno nuovo ha raggiunto quota 50% di sale digitali. Il sorpasso segna l’abbandono della pellicola e delle “pizze”, quelle bobine di 35mm che pesano quanto un italiano medio al ritorno dalle feste. E mentre il vecchio proiettore è in fase terminale (in gergo switch-off), lo spettatore non sa nemmeno di passare al nuovo digitale (switch-on). Ma d’altronde un cambiamento che avviene alle nostre spalle (il proiettore lì sta!) non sempre si fa riconoscere. Eppure la guerra fredda del cinema sta per esplodere. Il 2011 è stato l’anno della corsa agli armamenti, ora il muro che separava il cinema dai video e da internet si sta assottigliando. Distributori, produttori, registi, indipendenti sono pronti a schierarsi lungo una sottile linea rossa, i grandi per salvare i diritti, i piccoli per salvare la pelle. Il nemico è alle porte e Lassie ancora non è ancora tornata a casa. Il cinema di nicchia, indipendente e giovane spera in un futuro roseo, armato di produzioni a basso costo, economia di coda lunga e digitale. Ha fatto a se stesso tante promesse. Anzi otto buoni propositi per sopravvivere all’inverno. E il letargo non è un’opzione. continua..
 
28 07 2011 Eugenia Romanelli presenta "Vie di fuga"
Eugenia Romanelli presenta "Vie di fuga" insieme all'artista Paola Turci, il presidente dell'Ansa Giulio Anselmi, la giornalista di Repubblica Rory Cappelli, l'assessore alle politiche culturali della Provincia di Roma Cecilia D'Elia e la star di Facebook Bianchino Bianchini. continua..
 
20 07 2011 VIE DI FUGA - Inizia la corsa al sold-out per il gatto 2.0
Il romanzo che non esiste impazza sul web. continua..
 
15 07 2011 VIE DI FUGA
SE HAI SEGUITO IL GATTO BIANCO, GUARDA IL TRAILER E PRENOTA IL LIBRO! continua..
 
14 07 2011 Segui il gatto bianco!
Segui su Facebook Bianchino Bianchini! continua..
 
01 07 2011 BALLA CON NOI”, IL PRIMO DANCE-MOVIE ITALIANO
Star mainstream e ballerini della strada sulle note di BALLA CON NOI, il primo dance-movie italiano. continua..
 
12 06 2011 Terre di mezzo
Multi-ground: un workshop alla scoperta dell’io continua..
 
01 06 2011 Smartime diventa un mensile on line!
E' on line il primo numero di Smartime e-zine, giornale mensile digitale di intrattenimento e cultura critica a cura di Eugenia Romanelli: continua..
 
08 05 2011 Insieme, verso il futuro sostenibile
"1X100": l'associazione Pamoja Onlus lancia la prima campagna volontaria per la mobilità sostenibile. continua..
 
22 04 2011 VeganFest Expò: il festival dall’etica cruelty free
A Camaiore, il festival del mondo Ecologico e del Vegan continua..
 
25 03 2011 È Benessere: la Wellness Farm sanremese
Sanremo. Il Palafiori di via Garibaldi ospita "è Benessere", la fiera interattiva che allevia lo stress. continua..
 
 
01 06 2008 Università La Sapienza- Roma
Modulazioni
18 04 2008 Musica dal vivo a Roma
Supertrigger
11 04 2008 Teens in Arts & Edutaiment 2
Tg Events
11 04 2008 Teens in Arts & Edutaiment 1
Tg Events
17 04 2008 Bazar propone l'arte e la musica come forma di comunicazione
Informazione
20 04 2008 Fra gli altri appuntamenti....
Il Messaggero
18 04 2008 Musica- Roma
Left
20 04 2008 Fra gli altri appuntamenti....
Il Messaggero
26 03 2008 Alessandro Mancuso
romac'e'
30 03 2008 Teens in arts
La Repubblica
  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node