La Natura delle immagini. Workshop internazionale per filmmakers con MICHELANGELO FRAMMARTINO
La Natura delle immagini
 

Workshop internazionale per filmmakers con MICHELANGELO FRAMMARTINO

 

teana (Pz, Basilicata), 11–19 dicembre 2010

 

Iscrizioni aperte fino al 19 novembre!

 

Sono aperte fino al prossimo 19 novembre le iscrizioni a La Natura delle immagini, primo workshop tenuto in Basilicata da uno dei più talentuosi ed originali autori del nuovo cinema internazionale, Michelangelo Frammartino.

Organizzato dalla GePA Spa su incarico della Comunità Montana Alto Sinni ed in partnership con il Noeltan Film Studio, il workshop è destinato a 10 filmmakers senza alcun limite di età e di provenienza ed in possesso di una già minima ma comprovata esperienza realizzativa in ambito cinematografico (nelle sue più disparate proiezioni stilistiche e linguistiche). Tre di tali posti saranno riservati a partecipanti nati e/o residenti in Basilicata.

Le iscrizioni sono gratuite così come i costi di vitto e alloggio per tutti i filmmakers invitati a partecipare.

Ciascun partecipante, partendo dalla poetica di Michelangelo Frammartino, avrà l’occasione di approfondire le tecniche di regia e di produzione cinematografica e si confronterà sul piano stilistico-formale attraverso la produzione di alcuni film brevi in digitale frutto dell’interazione con la comunità locale e le sue identità culturali.

I migliori film realizzati verranno inseriti in una compilation dvd e distribuiti nei principali circuiti cinematografici internazionali.

Il percorso, intensivo e di tipo teorico-pratico, si svolgerà a Teana, nello splendido scenario del Parco Nazionale del Pollino dall’11 al 19 dicembre 2010.

Preziosa per i partecipanti la possibilità di lavorare sotto l’egida di quello che la stampa nazionale ed internazionale definisce uno dei più significativi esponenti della nuova cinematografia contemporanea, Michelangelo Frammartino che - proprio sul versante calabrese del Pollino - ha girato i suoi due film.

Esordisce su grande schermo con il film Il dono (2003) presentato al Festival Internazionale di Locarno, a cui segue il particolare Le quattro volte (2010). Il film presentato e premiato con il Label Europa Cinemas Quinzaine des Realizateurs all’ultimo festival di Cannes – solo per citare uno dei numerosi riconoscimenti ottenuti dalla pellicola grazie anche all’ottimo riscontro da parte del pubblico e della stampa nazionale ed internazionale - segue il ciclo vitale di un uomo, di un animale, di un vegetale e di un minerale "in una visione poetica della natura e delle tradizioni dimenticate di un luogo senza tempo".

Ed è proprio la natura – da qui anche il titolo del workshop – ad avere un ruolo fondamentale nei lavori di Frammartino che a proposito del pluripremiato Le quattro volte ha dichiarato: “è un film sul legame tra uomo e natura. Il cinema è uno di quegli strumenti attraverso il quale l'uomo si è messo al centro. E allora il cinema deve lasciare l'uomo meno solo: io ho cercato di far emergere quello che di solito fa da sfondo nel cinema e nella cultura: gli animali, le piante, gli oggetti”.

 

Per ulteriori informazioni e per prendere visione del bando di partecipazione e della documentazione che regola le modalità di accesso ed iscrizione al workshop è possibile visitare la sezione News del sito web www.noeltanfilm.com, contattare la segreteria organizzativa chiamando il numero 0971 411217 o inviando una e-mail a info@noeltanfilm.com.

 

 

GePa Spa - Noeltan Film Studio

Via Carlo Bo, 19 – 85100 Potenza

T. + 39 0971 411217

F. + 39 0971 274145

C. + 39 333 6482362

E-mail: info@noeltanfilm.com

Web: www.noeltanfilm.com - www.gepaspa.com

 

Michelangelo Frammartino

Michelangelo Frammartino nasce a Milano nel 1968.

Nel 1991 si iscrive alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, contesto in cui matura l’interesse per la relazione fra gli spazi concreti e costruiti dell’abitare e la presenza dell’immagine, sia essa fotografica, cinematografica o video. Continua ad approfondire la dimensione del visivo alla Civica Scuola del Cinema di Milano, a cui viene ammesso nel 1994, scoprendo in questi anni un ambito di ricerca particolarmente ricco: il campo delle videoinstallazioni, soprattutto nella versione sperimentata da Studio Azzurro.

Negli anni di formazione, alterna lavori più tradizionalmente orientati al cinema (una serie di cortometraggi autoprodotti), a lavori più specificatamente orientati alle arti visive (scenografie per film, videoclip e film indipendenti, videoinstallazioni), a interventi nel campo della formazione (corsi nelle scuole elementari e medie, promossi da cooperative di educatori e finalizzati a modificare il rapporto dei giovanissimi con l’immagine televisiva; i corsi hanno portato alla realizzazione di alcune installazioni interattive a circuito chiuso, proiettate in video nel 1997 alla prima edizione di Generazione Media, Palazzo delle Esposizioni di Milano).

Nel 1997 si diploma in regia alla Civica Scuola del Cinema e continua autonomamente il proprio percorso di sperimentazione sull’immagine, in particolare riavvicinandosi al cinema, e gestendo per due anni, dal 2000 al 2002, uno studio di produzione cinematografica e video in collaborazione con due soci.

Dal 2005 insegna Istituzioni di regia all’Università degli Studi di Bergamo.

 

Tra i suoi film Il Dono (2003, 16mm gonfiato in 35 mm, colore, 80’) e Le Quattro Volte (2010, 35 mm, colore, 88’) opere che hanno partecipato a numerosi festival internazionali ottenendo tra gli altri il Premio Speciale della Giuria al 44° Thessaloniki International Film Festival, il premio come Miglior Film Straniero al Festival International du Film di Belfort e Miglior Film al Tiburon International Film Festival, la Menzione Speciale della Giuria al Warsaw International Film Festival, il Label Europa Cinemas Quinzaine des Realizateurs all’ultimo festival di Cannes, il Grand Prix d’Annecy Cinéma Italien 2010 e il Nastro d’Argento Speciale 2010.

 

www.lequattrovolte.it - www.vivofilm.it - www.cinecitta.com

 


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node