VI edizione della Scuola di Redattore di Casa Editrice
VI edizione della Scuola di Redattore di Casa Editrice

4 ottobre 2010 – 31 gennaio 2011

28 incontri per un totale di 84 ore

Le sedi ove si svolgeranno le lezioni:

Biblioteca civica di Cosenza, il Centro editoriale e librario dell’Università della Calabria, Il Liceo Scientifico “Pitagora” di Rende

Gli altri nostri partner:

a)  Le Università:

Università della Calabria, Cattedra di Sociologia economica dell’Università di Messina, Università Mediterranea di Reggio Calabria

b)  La Filiera del libro:

Le case editrici Città del sole, Coccole e caccole, Csa, Editoriale progetto 2000, Edizioni associate, Falzea, Ferrari, Gem, Klipper, Laruffa, Meligrana, Pellegrini; le librerie Edison Bookstore, Iram, Libreria Mondadori di Cosenza e Ubik; e poi l’Associazione italiana biblioteche, il giornalista Franco Abruzzo, la Nie distribuzioni e il Sistema bibliotecario vibonese

Redattori si diventa: ma chi è il Redattore?

La Scuola si pone l’obiettivo di formare redattori di case editrici.

Queste figure professionali sono fra le più importanti all’interno di una casa editrice (ma anche di una testata giornalistica) poiché sono gli addetti al controllo della qualità del prodotto libro/giornale.

Il Redattore interviene sul testo prima che vada in stampa per controllare il rispetto di norme ortoredazionali (si scrive “Mulino” oppure “Il Mulino” oppure “il Mulino”? “Papa” o “papa”? “San Francesco” o “S. Francesco”? “ONU” oppure O.N.U. o ancora “Onu”?) e la congruenza dei contenuti (“Cassiodoro era un monaco”?). Questo lavoro precede l’attività nota come revisione delle bozze.

Si può occupare inoltre di coordinare il team dei collaboratori per la cura del testo e del Paratesto (immagini, apparati, impaginazione interno, copertina, ecc.) e si relaziona con gli autori.

Logistica della Scuola

Si tratta di 84 ore di didattica frontale articolate in 28 incontri da tenersi il lunedì e il giovedì pomeriggio, dalle ore 15:00 alle ore 18:00 presso – in fasi diverse – la Biblioteca Civica di Cosenza, il Liceo scientifico “Pitagora” di Rende e il Centro editoriale e librario dell’Università della Calabria a Rende.

Sono previsti inoltre alcuni incontri consistenti in “visite guidate” presso case editrici e/o altre istituzioni culturali e d’informazione partner della presente Scuola

Titoli di accesso alla Scuola

L’aspirante corsista dovrà avere un titolo di diploma di laurea già acquisito o in via di acquisizione.

Il diploma di laurea potrà essere anche non attinente alla sfera umanistica, bensì afferire alla sfera tecnica.

In assenza del diploma di laurea, lo staff potrà permettere l’accesso dell’aspirante in base alla valutazione della cultura professionale equivalente risultante dal curriculum vitae o da altra documentazione.

Accesso alla Scuola

I termini di scadenza per la presentazione delle domande sono fissati per il 30 settembre 2010.

Entro tale data dovrà pervenire, via email (a info@bottegaeditoriale.it), la relativa domanda comprensiva di una breve descrizione delle esperienze formative − di studio e non − del candidato e delle sue relative spinte motivazionali alla Scuola.

Lo staff de la Bottega editoriale, entro massimo 48 ore, si impegna a fornire una risposta, positiva o negativa, sull’accettazione o meno delle proposte ricevute.

Le domande possono essere inviate da subito – implicando automaticamente l’accettazione del Bando della Scuola e l’autorizzazione all’utilizzo dei dati personali ai sensi della legge sulla privacy.

La Scuola è prevista per un numero massimo di 20 partecipanti.

L’importo complessivo per la partecipazione alla Scuola è di € 780 + Iva da versare in tre soluzioni di pagamento: un impegno iniziale di € 120 + Iva 20% al momento dell’iscrizione, € 330 + Iva 20% all’inizio della Scuola, e l’ultima rata di € 330 + Iva 20% a metà della Scuola, entro il 15 novembre 2010.

I docenti e i partner della Scuola

I docenti saranno direttori di collane librarie, direttori e responsabili di redazione di testate giornalistico/culturali, autori di volumi, redattori di opere librarie, riviste e saggi.

Specifici segmenti saranno tenuti da editori e da docenti universitari.

La Scuola si avvale, poi, della collaborazione dei più prestigiosi editori calabresi e di diversi editori di altre regioni meridionali (soprattutto siciliani). Importanti sono anche i rapporti di partnership con istituzioni universitarie, librarie, bibliotecarie e d’informazione giornalistica.

Per un quadro generale delle problematiche riguardanti il mondo editoriale sarà fornito tra il materiale didattico il manuale Come pubblicare un libro. Come scrivere un libro, cercare un editore e promuovere la propria opera di Andrea Mucciolo (Eremon edizioni, pp. 150, € 14,00).

Per un quadro − anche “semiserio” − dei corsi precedenti, cfr.: www.bottegaeditoriale.it/questionedistile.asp?id=34 , il blog (sempre assolutamente “semiserio”) ndr-notadelredattore.blogspot.com  o, per “curiosare”, la nostra Photogallery.

Crediti universitari

Sono in corso le pratiche per l’ottenimento dei crediti universitari.

In passato sono stati riconosciuti diversi crediti − per differenti quantità specifiche − da varie università. Fra le diverse attribuzioni si evidenziano quelle dell’Università di Messina (n. 10 Cfu), dell’Università di Catania (n. 3 Cfu), dell’Università della Calabria (n. 8 Cfu).

Sulla base di tali esperienze, si ritiene dunque che anche in quest’edizione un congruo numero di crediti verrà certamente attribuito.

Dopo la Scuola

- Attestato:

Al termine della Scuola sarà rilasciato un attestato di partecipazione valido ai fini curriculari.

- Stage:

I corsisti saranno privilegiati nella possibilità di accedere agli stages, da svolgere all’interno della struttura de la Bottega editoriale e/o all’esterno presso i partner della Scuola.

- Lavoro:

Ai più meritevoli verrà offerta l’immediata possibilità di lavorare nelle redazioni delle collane Le città della Calabria e Le città della Sicilia (dirette entrambe da Fulvio Mazza e pubblicate da Rubbettino editore). Le figure professionali specifiche che si ricercano sono: coordinatore di redazione, redattore di didascalie, redattore editing, redattore fotografie, redattore impaginatore, redattore indice dei nomi e redattore ricerca iconografica.

Si offre, inoltre, la possibilità di collaborare con la Bottega editoriale per le riviste (in particolare www.bottegaeditoriale.it/direfarescrivere.asp, ma anche www.bottegascriptamanent.it) e di lavorare nel comparto di agenzia letteraria (scouting autori, valutazione dattiloscritti inediti, mediazione autori-editori, attività relative a contenuti, grafica e impaginazione per le case editrici, ecc.).

Per il Bando della Scuola e il Programma dettagliato: www.bottegaeditoriale.it/bottega/contenuti/Scuola%20di%20Redattore%202010-11.htm    

Per informazioni: info@bottegaeditoriale.it; tel.: 0984.838217 - 0984.302973 - 339.7551858 - 388.1920525

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node