Bologna - 6 novembre - Giovanna Marini e Francesca Breschi in concerto tra musica popolare e impegno politico
@ TEATRI DI VITA - Centro Internazionale per le Arti della Scena

Giovanna Marini e Francesca Breschi in concerto
tra musica popolare e impegno politico

A Teatri di Vita uno spaccato della storia d’Italia
nello spettacolo “Buongiorno e buonasera

Musicista, cantautrice, ricercatrice etnomusicale e folkloristica: Giovanna Marini è una delle figure più importanti nell’ambito della ricerca musicale nel nostro paese. A Teatri di Vita Giovanna sarà accompagnata sul palco da Francesca Breschi, con cui collabora musicalmente nel Quartetto Vocale. Nel concerto bolognese, intitolato Buongiorno e buonasera, il duo offre uno spaccato del nostro paese tra musica popolare e impegno politico, che le artiste stesse definiscono “un viaggio ideale in Italia attraverso quelli che sono i repertori della tradizione orale”.
Lo spettacolo si terrà venerdì 6 novembre 2009 alle ore 21,15 a Teatri di Vita, (via Emilia Ponente 485, Bologna;
www.teatridivita.it; info: 051.566330) ed è il primo di una serie di concerti tutti “al femminile”, che rientrano nel programma della stagione 2009/2010, realizzato con il contributo della Fondazione Carisbo e della Fondazione del Monte.

Giovanna Marini e Francesca Breschi, presentano Buongiorno e buonasera una raccolta di canti e racconti di una vita trascorsa in viaggio tra storie e luoghi diversi, alla ricerca di musica e tradizioni popolari.
Dal background portentoso e intenso, Giovanna Marini si esisbisce a Teatri di Vita in uno spettacolo, che non è un semplice concerto: si tratta di 90 minuti di gioia e coinvolgimento, dati dal piacere di condividere le sonorità, ma anche le parole, ricche di impegno politico, sociale e culturale, che hanno rappresentato e rappresentano un momento unico nella storia della musica.
Francesca Breschi è membro, insieme a Giovanna, del Quartetto Vocale, attivo dal 1976, che compone vere e proprie Cantate e si esibisce in concerti sia in Italia che all’estero.
Nelle canzoni popolari di Giovanna Marini risiede una grande parte della storia del nostro paese, aspetto che la cantante ha potuto arricchire anche grazie all’incontro con illustri intellettuali come Pier Paolo Pasolini, Italo Calvino, Roberto Leydi, Gianni Bosio e Diego Carpitella.
Tra i tanti incontri di Giovanna vanno ricordati anche Francesco De Gregori, Andrés Segovia e Dario Fo. E’ attraverso la sua ricerca musicale e il suo impegno in spettacoli e iniziative legate al Nuovo Canzoniere come per Ci ragiono e canto di cui Dario Fo cura appunto la regia, che cresce il gusto di Giovanna Marini per il teatro, e per lo stare in scena. Dal 1965 incomincia a comporre lunghe ballate che raccontano la sua esperienza e che interpreta sola sul palco accompagnandosi con la chitarra non avendo la possibilità di usare altre voci ed altri strumenti: da Vi parlo dell’America nel 1965 all’Eroe nel 1974. Oltre a musica e teatro, Giovanna Marini è anche la fondatrice della Scuola Popolare di Testaccio a Roma.
Giovanna Marini e Francesca Breschi presentano il loro spettacolo  all’interno di una serie di concerti nel corso della stagione 2009/2010 a Teatri di Vita, dove si esibiscono anche Teresa De Sio, Beatrice Antolini e Marina Rei.

TEATRI DI VITA
Centro Internazionale per le Arti della Scena
via Emilia Ponente 485 - 40132 Bologna - Italia
tel&fax +39.051.6199900
http://www.teatridivita.it


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node