MUSIC TOUR | - PLACEBO ROCKS - di Valentina Bracco
IN ITALIA A NOVEMBRE PER DUE NUOVE DATE: 29 novembre Bologna Futurshow Station - 30 novembre Milano Palasharp

PLACEBO ROCKS!!
Recensione di Valentina Bracco

“Placebo Rocks!!”, questo il messaggio di status di Facebook letto in più declinazioni ed in più profili sabato 18 Luglio.
C'era grande attesa per lo show della band britannica a Villafranca di Verona, e subito lo si può intravvedere dall'altissima affluenza di pubblico, il più variegato possibile, dai vecchi raver sfatti a nu metal borchiati, post grunge usciti dal decennio passato, goth  in total black, ragazzine in delirio per Brian Molko e attempati signori con la passione per il rock. Ci siamo tutti, nella cornice stupenda e suggestiva del castello di Villafranca.
Subito il concerto parte potente con Kitty Litter , e continua con i primi quattro brani della nuova fatica della band, Battle For the Sun.  L’esecuzione è notevolissima. I pezzi sono riprodotti in maniera fedele realmente dal vivo senza campionamenti vari. L’acustica è eccellente, il pubblico è travolto da “Every You every Me”, “Special Needs” e la sempre liberatoria “Special k
L’intera audience canta seguendo la star sul palco, grande coinvolgimento emotivo da parte del pubblico. del Castello, fino a che un Brian Molko in versione catechista, impazzisce alla vista di un accenno di pogo sotto il palco, si toglie la chitarra urlando al microfono “no violence at Placebo's show”, e si ferma aspettando che gli animi si calmino. In un misto di fischi ed applausi.
Certo, non siamo ad un concerto dei Black Flag, ma nemmeno dei Sonhora e la rockstar figlia adottiva d'Albione, forse dimentica il suo intervento in quel di Sanremo 2001, oblio della memoria dalla quale l'amato youtube è per fortuna esente. Ecco qui : Brian devastava la sua chitarra davanti all'inerte platea di Sanremo, con una Megan Gale che fingeva che nulla fosse successo, mentre borghesi e padri di famiglia urlavano il proprio disappunto nell'italica cantilena “scemo scemo”.
Altri tempi, i ragazzi ora sono cresciuti, e tengono la scena senza strafare, superando anche alcuni problemi tecnici, in uno show piacevole e coinvolgente, ma a detta di molti “veri” fan che già li avevano visti dal vivo, senza nemmeno metterci quel tocco di passione che rende un concerto un’ esperienza totalizzante.
Placebo Rocks. Nelle cuffie del mio iPod.

IN ITALIA A NOVEMBRE PER DUE NUOVE DATE
29 novembre Bologna Futurshow Station
30 novembre Milano Palasharp

Dopo il successo del tour estivo che li ha visti protagonisti di due appuntamenti in Italia nell’ultima settimana, i PLACEBO tornano a grande richiesta per due nuove date a novembre. La band britannica capitanata da Brian Molko sarà in Italia il 29 novembre al Futurshow Station di Bologna e il giorno seguente al Palasharp di Milano.

Il trio inglese formato da Brian Molko (voce, chitarra, tastiera), Stefan Olsdal (basso, tastiera) e Steve Forrest (batteria), sarà in tour per il resto dell’estate, con esibizioni all’interno dei più grandi festival europei – tra cui il Reading e il Leeds in Inghilterra – e proseguirà ininterrottamente fino al prossimo dicembre.
Ad aprire le date italiane di novembre ci saranno i Silversun Pickups.

Per informazioni
Live Nation Italia, 02 53006501 –
info@livenation.itwww.livenation.it


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node