Bologna -Aprile/Giugno - gAP – GIOVANI PER L’ARTE PUBBLICA - INCONTRI SULL'ARTE PUBBLICA CON ARTISTI ED ESPERTI DEL SETTORE

gAP – GIOVANI PER L’ARTE PUBBLICA
DAL 2 APRILE ALTRI 7 INCONTRI SULL'ARTE PUBBLICA
CON ARTISTI ED ESPERTI DEL SETTORE

Il progetto gAP – Giovani per l’Arte Pubblica – continua con un programma di appuntamenti tra artisti ed esperti del settore che presenteranno la propria attività al pubblico, in una situazione colloquiale e interattiva nello spazio gAP sotto il Voltone del Podestà a Palazzo Re Enzo.

La scelta degli artisti invitati, i progetti, le tematiche inserite in programma rispondono alla volontà di mostrare alcune delle possibili accezioni che rientrano nel contenitore espanso dell’Arte Pubblica. Un ciclo di incontri in cui singoli o gruppi di artisti, di diverse generazioni e provenienti da varie zone d’Italia, portano a Bologna le proprie esperienze maturate sul campo: dagli interventi urbanistici e ambientali alle pratiche d’arte sociali e relazionali.
Gli appuntamenti, a cura di Gino Gianuizzi, offrono a tutti una valida occasione per riflettere e confrontarsi su tali modalità contemporanee del fare arte, all’insegna di nuove proposte e stimoli creativi per la città.

gAP è un progetto dell'ufficio Giovani Artisti del settore Cultura e rapporti con l'Università del Comune di Bologna in collaborazione con GAER Coordinamento Giovani Artisti Emilia Romagna.
gAP ha preso avvio lo scorso anno con un forum internazionale che si è svolto all'Accademia di Belle Arti di Bologna. Alla presenza di operatori, artisti, curatori, architetti, il forum è stato momento di incontro e discussione per mettere a confronto esperienze diverse nella pratica dell’arte pubblica, cercando di descrivere/circoscrivere l’ambito di questa disciplina.
gAP è proseguito con i seminari di approfondimento, che hanno offerto ai partecipanti strumenti di confronto, indirizzo e ricerca artistica sulle tematiche dell'arte pubblica. Successivamente un calendario di workshop sull'arte pubblica condotti da altrettanti artisti di rilievo internazionale ha fornito strumenti di lavoro utili a interpretare i mille aspetti della città nella sua complessità.

http://www.artepubblica.com/

Programma

Tutti gli incontri avranno luogo allo Spazio gAP - Voltone del Podestà 1/L Palazzo Re Enzo - alle ore 17.00

Giovedì 2 Aprile - Pratiche Pubbliche
con Stefano Boccalini

Nato a Milano nel 1963, Stefano Boccalini vive e lavora a Milano, insegna Arte Pubblica alla NABA di Milano, lavora con istituzioni pubbliche e gallerie private in Italia e all’estero.
Ha attivato una serie di progetti nello spazio e per lo spazio pubblico, dove il rapporto con chi abita il territorio è fondamentale per la costruzione del lavoro, lavoro che è caratterizzato da un convinto impegno personale nel sociale.

Mercoledì 8 Aprile - DIOGENE_BIVACCOURBANO
con Ludovica Carbotta, Davide Gennarino, Luca Luciano, Cosimo Veneziano

Mercoledì 29 Aprile - Public Art a Trieste e dintorni
Presentazione catalogo realizzato dal gruppo 78, ed. Silvana
con Maria Campitelli, Elisa Vladilo

Lunedì 4 Maggio – Dal museo alla strada. Isola Art Center: arte contemporanea e conflitti in un quartiere di Milano
con Marco Colombaioni (artista), Matteo Mascheroni (artista), Alek O (artista), Alberto Pesavento (ufficio OUT)

Giovedì 14 Maggio – Wurmkos
con Pasquale Campanella (artista), Simona Bordone (curatrice indipendente), membri del Comitato per la Fondazione Wurmkos.

Mercoledì 10 Giugno - Il Falso Oreste
con Emilio Fantin, Ferdinando Mazzitelli, Luigi Negro, Giancarlo Norese, Cesare Pietroiusti, Anteo Radovan

Mercoledì 17 Giugno - Aspra.mente/Art, Food and Social Practices


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node