Gazoldo degli Ippoliti (MN) - dal 1 al 30 novembre - COME ERAVAMO. ANNI '70. Linguaggi e protagonisti dell'Arte in Lombardia @ MAM

COME ERAVAMO. ANNI '70
Linguaggi e protagonisti dell'Arte in Lombardia

Gli anni '70 segnano forte transizione epocale, conclusione del grande rinnovamento del '900 e scatto propulsivo a generare il nuovo. Ripercorrere quel periodo significa collegare pagine di storia e voci odierne, individuando tracciati di percorso e linee di evoluzione. Maestri storici, personalità di alto profilo, da un lato ultimi cultori di consolidata tradizione e d'altro canto innovatori nella ricerca e nell'espressione linguistica, conducono alla comprensione dello sviluppo e della consequenzialità dei linguaggi dell'arte in Lombardia. Si propone una riflessione, a distanza di trenta anni, per rilettura del tessuto artistico del nostro territorio, ritrovando radici di continuità e valorizzando contenuti e protagonisti di grande rilievo, ora in parte eclissati dalle mode e dalle tendenze di mercato. Si delineano gli esiti delle questioni culturali formulate nel secolo, affiorano affinità e antitesi, emergono tendenze e singole personalità, si intrecciano e si contrappongono tensioni di dibattito acuto tra conservazione dei valori, rinnovamento e linguaggi di rottura. Memoria storica e responsabilità critica affrontano il passato per avvicinare il panorama dell'attualità e interpretarne i motivi di sviluppo.

Realizzata da Ad Acta per la Città di Gazoldo degli Ippoliti, con il Patrocinio della Regione Lombardia e collaborazione del Comune di Maccagno e del Comune di Lecco, accompagnata dal Patrocinio della Provincia di Varese e della Provincia di Mantova, dopo il debutto al Civico Museo Parisi-Valle di Maccagno, il passaggio nelle Sale della Torre Viscontea di Lecco, in sinergia con i Musei Civici di Lecco, viene riproposta in ultima tappa a Gazoldo degli Ippoliti, presso il Museo d'Arte Moderna e Contemporanea.

Inaugurazione sabato 1 novembre, ore 17.30
GAZOLDO DEGLI IPPOLITI,
MAM
, Villa Ippoliti, Via Marconi 126

Apertura al pubblico: 1 - 30 novembre 2008
Orari: dal martedì alla domenica 10-12.30 / 15.30-18.30

Ulteriori informazioni:
MAM - Tel. 0376-657952, Fax 0376-657488
www.postumia-mam.it
www.arteadacta.com - adacta@tiscali.it

A cura di Claudio Rizzi con testo introduttivo di Stefano Crespi, la mostra accoglie opere significative di cinquanta artisti:

Valerio Adami, Enrico Baj, Giacomo Benevelli, Floriano Bodini, Agostino Bonalumi, Pompeo Borra, Remo Brindisi, Domenico Cantatore, Carmelo Cappello, Bruno Cassinari, Enrico Castellani, Giancarlo Cazzaniga, Alfredo Chighine, Cristoforo De Amicis, Raffaele De Grada, Filippo De Pisis, Francesco De Rocchi, Angelo Del Bon, Gianni Dova, Gianfranco Ferroni, Salvatore Fiume, Lucio Fontana, Franco Francese, Edoardo Fraquelli, Giovanfrancesco Gonzaga, Renato Guttuso, Umberto Lilloni, Trento Longaretti, Giacomo Manzù, Marino Marini, Piero Marussig, Giuseppe Migneco, Luciano Minguzzi, Ennio Morlotti, Giancarlo Ossola, Giovanni Paganin, Guido Pajetta, Giò Pomodoro, Mario Radice, Mauro Reggiani, Attilio Rossi, Mimmo Rotella, Giancarlo Sangregorio, Aligi Sassu, Emilio Scanavino, Paolo Schiavocampo, Adriano Spilimbergo, Emilio Tadini, Arturo Tosi, Mario Tozzi.


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node