Cosenza, Gerace, Siderno - dal 7 al 9 novembre - PER UNA STORIA DEL FRANCESCANESIMO IN CALABRIA | Dal monastero al convento
Vicende storiche e artistiche nell’area mediterranea dei secoli XII-XIV

PER UNA STORIA DEL FRANCESCANESIMO IN CALABRIA
Dal monastero al convento
Vicende storiche e artistiche nell’area mediterranea dei secoli XII-XIV

Cosenza, Gerace, Siderno
7/9 novembre 2008

Dal 7 al 9 novembre prossimo Cosenza, Gerace e Siderno ospiteranno i lavori del II convegno internazionale Per una storia del francescanesimo in Calabria sul tema “Dal monastero al convento – Vicende storiche e artistiche nell’area  mediterranea dei secoli XII-XIV”.
L’iniziativa mira ad analizzare <<sia l’ambiente culturale bizantino-normanno che caratterizza la Calabria e il Mezzogiorno d’Italia nell’XI e nel XII secolo sia gli effetti che tale ambiente ebbe a proposito dei Frati francescani nonché dell’arte e della cultura tra la fine del ‘200 e gli inizi del ‘300>>.

In sintesi il programma prevede:

7 novembre 2008, ore 10.30 – Cosenza - palazzo Arnone: dopo i saluti di rito da parte di autorità istituzionali e organizzatori dell’evento, si affronterà la tematica Il Mediterraneo bizantino e i novi ordines tra l’XI e il XIII secolo (prima parte). Aprirà i lavori Fabio De Chirico, Soprintendente BSAE della Calabria. Subito dopo interverranno Cosimo Damiano Fonseca, Università di Bari -Accademia dei Lincei; Filippo Burgarella, Università della Calabria e Giulia Orofino, Università di Cassino.

8 novembre 2008, ore 9.00 – Gerace – Chiesa monumentale di San Francesco d’Assisi:
Il Mediterraneo bizantino e i novi ordines tra l’XI e il XIII secolo (seconda parte).
Interverranno: Salvatore Galluzzo, sindaco della città; Mons. Giuseppe Fiorini Morosini, vescovo di Locri; Marina Righetti Tosti-Croce, Università “La Sapienza”; Marina Falla Castelfranchi, Università del Salento; Francesco Panarelli, Università della Basilicata; Pio Francesco Pistilli, Università “La Sapienza”, Attilio Spanò; Roberto Coroneo, Università di Cagliari;
Ore 16.00 -Ortodossia ed eterodossia minoritica nell’area Mediterranea (terza parte) con interventi di Cosimo Damiano Fonseca, Aurelio Cernigliaro, Università “Federico II”; Spiridione Alessandro Curuni, Università “La Sapienza”; Francesco Broglia, Università “La Sapienza”; Manuela De Giorgi, Università della Calabria – Kunsthistoriches Institut Firenze;

9 novembre 2008, ore 9.00 – Siderno – Grand Hotel President: Ortodossia ed eterodossia minoritica nell’area Mediterranea (quarta parte) parteciperanno: Alessandro Figliomeni, sindaco della città; Aurelio Cernigliaro; Carmela Maria Spadaro, Università “Federico II”; Francesco Abbate, Università del Salento; Aleksandra Vlaovic; Rosa Alcoy Pedros , Universitat de Barcelona; Pere Beceran, Universitat de Barcelona e Marina Righetti Tosti – Croce.

Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
Soprintendente: Fabio De Chirico

PER UNA STORIA DEL FRANCESCANESIMO IN CALABRIA
Dal monastero al convento
Vicende storiche e artistiche nell’area mediterranea dei secoli XII-XIV 
Cosenza, Gerace, Siderno
7 / 9 novembre 2008

Ufficio stampa:
Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
Silvio Rubens Vivone  - Patrizia Carravetta
Tel.:  0984 795639 fax  0984 71246
E-mail:
spsae-cal@beniculturali.it


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node