Gli artisti Bazar Style di Ottobre 2008

Kozminski

 

Il nome Kozminski può far venire in mente cose diverse. Onorato Venceslao Kozminski, frate cappuccino nato nel 1829, proclamato beato da giovani Paolo II nel 1988.

Oppure, con meno sacralità, Marek Kozminski, terzino sinistro polacco dell’Udinese negli anni ’90.

Chissà a chi si sono ispirati loro, i Kozminski, band milanese di carattere ed indubbio talento.

Colpisce la facilità con cui riescano a passare da un sound melodico tra il cantautoriale e il beatlesiano, ad atmosfere più contorte e psichedeliche, sfumando con abilità e leggerezza. Un suono corposo e magnetico, in cui chitarre e tastiere dettano le scelte sonore, mentre i fiati si insinuano con coerenza, senza sbavature.

 Un demo all’attivo, “Bausan”, e un disco in uscita. Tanta buona volontà, ci sembra di intuire, e allo stesso tempo, il desiderio di non prendersi troppo sul serio.

Il risultato è certamente spontaneo e positivo.

Nel frattempo, i Kozminski suonano in giro e raccolgono consensi: nel 2007 si aggiudicano il premio della critica a “Labaro Rock”; lo scorso luglio vincono il festival “Perle ai Porci 2008”, con la coinvolgente “L’attesa di Teresa”, brano splendido trascinante.

Le basi sono gettate. Vediamo cosa crescerà da questi semi promettenti.

 

Per informazioni

www.myspace.com/ikozminski


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Immagini collegate
Kozminski1
  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node