Bologna - 11-14 settembre - NATURASI’ PROMUOVE LA CULTURA DEL BIO @ SANA

AL SANA NATURASI’ PROMUOVE LA CULTURA DEL BIO

850 metri quadrati di visite guidate con esperti, punto di consulenza sulla finanza etica, spazio-mostra, area bimbi con eco-giocattoli: al Salone internazionale del naturale, un supermercato bio non solo per la spesa, ma per avvicinarsi ad uno stile di vita sano e sostenibile.

Con il biologico cambia il modo di fare la spesa: l’acquisto diventa un gesto responsabile, nei confronti dell’ambiente e della salute dell’uomo, ma anche un’esperienza piacevole. Per convincersene, basta accogliere l’invito di NaturaSì e visitare il supermercato allestito, per il terzo anno consecutivo, al Sana di Bologna, dall’11 al 14 settembre. Un grande spazio di 850 metri quadrati al padiglione 42, che supera i 700 mq dello scorso anno, già considerati un record. In questo grande punto vendita, la più importante catena italiana di supermercati specializzati in prodotti biologici invita a fare esperienza di uno stile di vita. Non solo comprando (con il vantaggio del 10% di sconto su tutti gli acquisti in occasione della fiera). Ma anche ascoltando, osservando, assaporando, toccando. Perché NaturaSì è “Supermercato della Natura” e, sempre di più, “della cultura”. Così, un esperto sarà a disposizione, quattro volte al giorno, per accompagnare gruppi di visitatori in una passeggiata all’interno del negozio. L’iniziativa è intitolata “Quattro passi nel bio” e, con la formula della visita guidata, intende far conoscere le caratteristiche e il lavoro che sta dietro agli oltre 4000 prodotti biologici e certificati presenti in assortimento, le iniziative di NaturaSì nel segno della trasparenza e del dialogo con il consumatore, ma anche le varie soluzioni già adottate secondo i criteri di sostenibilità ambientale: dai materiali bio-compatibili dell’arredamento alle borse della spesa in Tetrapak riciclato, dall’area bimbi con eco-giocattoli ai cestelli e carrelli spesa in plastica riciclata.
Primi passi anche verso un “supermercato a impatto zero” che sarà  il tema della tavola rotonda promossa da Banca popolare Etica assieme a NaturaSì ed Ecor (azienda leader in Italia nella distribuzione di prodotti biologici), domenica 14 settembre, alle 11, nella Sala Melodia del Centro Servizi. “Abbiamo in mente  - afferma Roberto Zanoni, direttore generale di NaturaSì  – un percorso in più tappe al termine del quale ‘l’impatto zero’ dei nostri supermercati sarà realtà. Ci daremo appuntamento al Sana 2009 per verificare a che punto siamo”.
In questa direzione, NaturaSì promuove alcuni principi che si sposano con il valori del biologico, come l’uso cosciente del denaro o l’attenzione per la biodiversità. Per questo, al Sana, i visitatori potranno ricevere informazioni e consigli su un modo più etico di gestire i propri risparmi ed investimenti, attraverso un incaricato di Banca popolare Etica presente all’interno del supermercato. Verrà inoltre divulgato il progetto della fattoria Di Vaira, con la proiezione del filmato sull’azienda agricola in Molise, presa in gestione dal gruppo Ecor-NaturaSì  e Banca popolare Etica: un importante progetto di filiera per sperimentare ed insegnare la coltivazione biodinamica e portare nei negozi un biologico sempre più garantito e di qualità. 

Ma cultura del bio, è anche cultura del gusto e del buon vivere. Perciò, in  questa edizione del Sana, sabato 13 settembre, NaturaSì premierà con l’iniziativa “tanta spesa quanto pesa” il vincitore del concorso promosso per valorizzare  la bontà dei prodotti biologici. Il premiato sarà, infatti, l’autore della migliore ricetta sana, buona e semplice, basata su un massimo di sette ingredienti biologici.
All’interno della fiera, NaturaSì sarà presente anche con il proprio stand (padiglione 21 stand B31), dove offrirà informazioni sul “Progetto franchising” a chi desidera diventare imprenditore nel biologico, utilizzando il nome, l’immagine e la formula commerciale di un’azienda dalla solida esperienza, maturata in un mercato in crescita.
Per informazioni:
www.naturasi.it; info@naturasi.com

Ufficio stampa NaturaSì Spa
Beatrice Doretto koiné comunicazione
tel. 0422 460836;
koine@koinecomunicazione.it

NaturaSì
Naturasì è la più importante catena di supermercati specializzata nella vendita di prodotti biologici e naturali. Fondata a Verona nel 1992 da un gruppo di professionisti accomunati dalla passione del biologico e dal desiderio di diffonderlo, oggi conta 63 punti vendita affiliati in Italia e 2  in Spagna. Con l’obiettivo di promuovere l’alimentazione biologica e il benessere naturale, Naturasì ha dato vita ai progetti Carnesì (macellerie biologiche), BenessereSì (Centro benessere)  e Naturasì cucina biologica (ristoranti). A luglio 2006 ha concluso un importante scambio azionario con Ecor, un “matrimonio” finalizzato a concentrare e razionalizzare le risorse per definire una strategia comune, rafforzare la distribuzione specializzata e offrire al consumatore un biologico sempre più garantito e sicuro. Il gruppo Ecor-NaturaSì nel 2008 ha acquisito Baule Volante, storica azienda bolognese impegnata dal 1987 nella distribuzione di prodotti biologici.


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node