Milano - 7 giugno - Orchestra di via Padova in concerto gratuito al parco Trotter

l’Orchestra di via Padova vi invita in casa:
concerto gratuito al parco Trotter

Sabato 7 giugno 2008 ore 17.30
via Padova 69 – via Giacosa 44 (MM1 Rovereto) Milano

L’orchestra multietnica di Milano vi invita ad una grande performance gratuita all’interno del parco Trotter di Milano, tra via Padova e viale Monza. E’ in questo luogo che è iniziata l’avventura dei 15 musicisti di 9 nazionalità diverse, che proprio nel colorato quartiere nel nord-est di Milano ha suonato le prime note nell’ottobre 2006. Ed è qui che tornano per presentare ad amici e sostenitori il loro primo album fresco di stampa: “Tunjà” (verità in lingua bambarà - Burkina Faso) in vendita dal 23 maggio.

Da via Padova è partita la sfida culturale e sociale della band: creare un mélange sonoro che sapesse fondere insieme le tradizioni musicali dei diversi paesi, trovare un linguaggio comune senza perdere la propria sensibilità e il proprio bagaglio culturale.
Oggi, con una ventina di concerti all’attivo e la recentissima pubblicazione del primo album, l’orchestra ne ha fatta di strada. Ma (per dirla alla Celentano) non si scorda la sua prima casa.

Durante il concerto gratuito dalle 17.30 al parco Trotter, verranno dunque suonati alcuni dei 13 brani che compongono “Tunjà”, vero mix di culture e tradizioni musicali di ogni epoca e di ogni parte del mondo. Ci saranno i ritmi africani e latinoamericani, interpretati soprattutto da Abdullay Kadal Traore (voce, balafòn, guanì, percussioni - Burkina Faso) e Yamil Castillo Otero (percussioni – Cuba), le melodie travolgenti della musica dell’Est europeo, rappresentate dalla fisarmonica di Kostantino Vornichu (Ucraina) e dal violino di Kristina Mircovic (Serbia) e si sentirà la formazione classica di molti componenti del gruppo, specialmente di Tatiana Zazuliak, cantante lirica (Ucraina) e Walter Parisi (al violoncello, esperto di musica antica – Italia).

Aziz Riahi (voce, percussioni, oud, violino – Marocco) porterà la cultura musicale araba e magrebina, mentre Walter Vitale (batteria - Italia) e Marco Roverato (basso elettrico, contrabbasso - Italia) vi infonderanno influenze jazz. I fiati di Raffaele Kohler (Italia), Stefano Corradi (Italia), Helen Saarniit (Estonia), Humberto Amesquita (Perù) e Oscar Janez (Cile) spazieranno dal jazz e blues alle musiche popolari, mentre le corde di Massimo Latronico (chitarre, laud, direzione – Italia) a loro volta aggiungeranno una vena soul e funky nonché elementi di son cubano e bossanova.

Dopo il successo del concerto all’Alcatraz di Milano per il lancio del cd (sabato 23 maggio) la band diretta da Massimo Latronico si prepara a fare di nuovo il pieno di pubblico. Tanto più che gioca in casa: la performance conclude la rassegna di teatro, musica e poesia “La primavera al Trotter” iniziata lo scorso 5 aprile, organizzata dalla scuola “Casa del Sole” e dall’associazione Amici del Parco Trotter con il patrocinio del Comune di Milano settore Famiglia, Scuola e Politiche sociali.

Per info: ufficiostampa@orchestradiviapadova.it


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node