Milano - 27 maggio - Vesak&Relics2008 @ Tashi Delek Space
Il giorno del Vesak è celebrato da tutti i buddisti nel mondo come uno dei giorni più sacri dell'anno...

Vesak&Relics2008
Martedì 27 Maggio 2008
Tashi Delek Space - Via Marco Polo 4, Milano

10,30 - Esposizione delle Sacre Reliquie | 17,00 - Incontro interreligioso con il FORUM DELLE RELIGIONI MILANO | 19,00 - Iniziazione e insegnamenti di Buddha Shakiamuni con Lama Gangchen Rinpoche e Lama Michel Rinpoche | 21,00 - Festa di primavera al Tashi Delek Space - Via Marco Polo 4, Milano

Il giorno del Vesak è celebrato da tutti i buddisti nel mondo come uno dei giorni più sacri dell'anno, nel quale sono commemorati la nascita, l'Illuminazione e il Parinirvana del Buddha storico, Gautama Siddharta. È dunque con grande gioia che il mondo buddista ha accolto la decisione delle Nazioni Unite di inserire questa data nel Calendario delle Ricorrenze Internazionali. In questo modo viene riconosciuto l’apporto del messaggio di Buddha per la realizzazione della pace universale, della non-violenza, della compassione e della tolleranza, valori significativi tanto nel presente quanto lo erano 2.500 anni orsono.

Per celebrare quest'occasione, nel 2003, dodici preziose reliquie, donate alle Nazioni Unite da Tailandia, Birmania e Sri Lanka, sono state esposte al Palazzo di Vetro dell’ONU a New York. Da lì è iniziato un viaggio intorno al mondo, grazie anche al supporto della Lama Gangchen World Peace Foundation: uniche tappe in Italia, il KLG di Milano e l’Healing Meditation Centre di Albagnano (VB). Infine, le reliquie sono tornate alla sede delle Nazioni Unite a New York dove sono permanentemente custodite in uno stupa d'oro commemorativo.

Quest'anno abbiamo il piacere di ospitare il Ven. Walpola Kalyanatissa Nayaka Mahathero dallo Sri Lanka, che è stato il custode delle Sacre Reliquie nel 2003. Per l'occasione del Vesak Milano 2008, il Venerabile Walpola ci darà l'opportunità di onorare altre preziose Reliquie di Buddha, provenienti dallo Sri Lanka.

Questa speciale benedizione sarà dedicata a tutti i paesi del mondo che attualmente sono in difficoltà a causa dei terribili disastri ambientali. Una particolare dedica andrà anche alla nostra cara amica Gloria Pozzi (1957-2007), che nel 2003 ha dato un aiuto fondamentale nell’ospitare le Sacre Reliquie, contribuendo, in breve tempo e con successo, a realizzare un importante momento di incontro interreligioso.

KUNPEN LAMA GANGCHEN
WWW.KUNPEN.IT
Tiziana Ciasullo
Direttore del Kunpen Lama Gangchen

Una preziosa collezione di reliquie di Buddha Sakiamuni è stata recentemente portata nell’emisfero occidentale, per diffondere l’insegnamento di pace di questo Grande Essere Umano e con lo scopo di stimolare le persone alla conoscenza del mondo spirituale, dei benefici della meditazione, e così via.

È un’occasione eccezionale per gli Occidentali perché questa è un’opportunità molto rara. Infatti, la prima volta che le Sacre Reliquie del Buddha hanno visitato l’Italia risale al 2003, quando quelle donate alle Nazioni Unite da Birmania, Thailandia, e Sri Lanka furono eccezionalmente ospitate dai centri buddisti KLG  di Milano e dall’HMC di Albagnano (VB), prima della loro collocazione definitiva al Palazzo di Vetro di New York.

La storia delle reliquie di Buddha Sakiamuni ci porta indietro di 2.552 anni. Subito dopo la cremazione del corpo del Buddha, i suoi resti sono stati distribuiti fra i diversi regni dell’India. Nei secoli successivi, sono stati sparsi in molti paesi buddisti. Le reliquie attualmente esposte sono state rispettosamente conservate negli ultimi 2000 anni dalla popolazione dello Sri Lanka.

L’inestimabile raccolta sacra attualmente in mostra proviene da tre Templi Reali (Rajamaha Vihara): il Nedum di Kiriella, uno dei più belli e antichi monasteri dello Sri Lanka; l’Angammana di Ratnapura, fondato nel I secolo d.C.; e il Getamane del Distretto di Matara, la cui storia risale al III secolo a.C..

La prima esposizione in Europa di queste reliquie si è tenuta l’11 maggio del 2008 alla Haus des Religionen di Berna (CH), sotto il coordinamento del ven. Walpola Kalyanatissa Maha Thero, consigliere spirituale del Zurich Buddhist Vihara, nei cui locali sono state custodite fino al 18 maggio, data in cui sono state mostrate a Verona, nel Palazzo dell’Arsenale, dietro invito del Centro Buddhista Veneto a Verona e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale.

Il 25 maggio saranno portate a Catania, presso lo Sri Lankan Temple. Il 26 verranno ospitate all’Albagnano Meditation Healing Centre.  Il 27 maggio, infine, le preziose reliquie saranno esposte al Kunpen Lama Gangchen di Milano, via Marco Polo n. 13, dalle ore 10,30 alle ore 16.

WWW.KUNPEN.IT


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node