CiniselloBalsamo - 18maggio-13luglio - mostra "Tigri di Luce" di Peter Bialobrzeski

Peter Bialobrzeski
presenta la mostra
Tigri di Luce
18 maggio - 13 luglio 2008
Mostra all´aperto in piazza Gramsci e davanti
al Museo di Fotografia Contemporanea, Cinisello Balsamo
inaugurazione sabato 17 maggio

Venerdì 16 Maggio alle ore 18 il fotografo Peter Bailobrzeski sarà a Forma per presentare la sua mostra, allestita presso il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo. Bailobrzeski supportato da una proiezione, presenterà ina anteprima le sue spettacolari immagini realizzate nelle metropoli asiatiche, da Shangai a Hong Kong, da Bangkok a Singapore, da Shenzhen a Kuala Lumpur. Le 24 fotografie esposte a Cinisello sono proposte in ingrandimenti 180 x 120 cm in strutture espositive dotate di pannelli solari che restituiscono l´illuminazione durante il buio, consentendo la fruizione delle immagini nella piazza anche di notte.

Bialobrzeski ha dedicato il lungo lavoro alle persone "che vivono nelle tigri di luce e con loro hanno a che fare quotidianamente, agli abitanti di città che nell´arco di due generazioni si sono trasformate completamente. A molti occidentali, luoghi del genere potrebbero sembrare il peggiore degli incubi, ma non bisogna dimenticare che fino a cinquant´anni fa i genitori dei ricchi singaporiani di oggi trascinavano i risciò avanti e indietro nel fango del porto. Ora i loro figli si godono la vista dall´alto del quarantaquattresimo piano di un grattacielo residenziale e guardano le miriadi di luci ai loro piedi".
Il processo di globalizzazione ha provocato enormi trasformazioni nelle città dell´Asia, che molto velocemente sono diventate metropoli del futuro, quelle stesse che sono state immaginate in Blade Runner o Guerre stellari. Questi sono i riferimenti di Peter Bialobrzeski quando fotografa questo mondo ipermoderno illuminato dalla luce al neon fatto di grattacieli, avveniristici ponti e snodi autostradali.
Bialobrzeski non impiega il digitale né nella fase della ripresa né per elaborare i colori delle sue immagini: utilizza invece una macchina con lastre di grande formato e cavalletto, l´attrezzatura più tradizionale che si trovi nella storia della fotografia. I meravigliosi colori fatati delle sue fotografie sono ottenuti in base a una accurata scelta delle ore del giorno in cui scattare, l´alba o l´inizio del tramonto: la sensazione che ne deriva è quella di immagini luminose, quasi disegnate, sognate, leggere, a cavallo tra realtà e immaginazione.

L´omonimo catalogo pubblicato da Contrasto sarà anche in vendita presso la libreria di Forma aperta al pubblico tutto l´anno, anche indipendentemente dagli spazi espositivi. Luogo di incontro per gli appassionati e teatro di eventi legati al mondo dei libri, il bookshop di Forma è apprezzato per l´alta qualità della selezione dei titoli proposti, che ne fa una delle librerie più fornite nell´ambito dell´editoria fotografica a Milano.

Per informazioni:

Forma, Centro Internazionale di Fotografia
Piazza Tito Lucrezio Caro 1- Milano
info@formafoto.it
www.formafoto.it

Museo di Fotografia Contemporanea
Via Frova 10, Cinisello Balsamo-Milano
T. 02.6605661
info@museofotografiacontemporanea.org
www.museofotografiacontemporanea.org

Uffici stampa:

Museo di Fotografia Contemporanea
Fiorenza Melani
T. 02.66056633
ufficiostampa@museofotografiacontemporanea.org

Forma, Centro Internazionale di Fotografia
Responsabile Roberta de Fabritiis
T. 06.328281
Paola Lavezzoli
T. 02.65531057
stampa@formafoto.it


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node