Roma - 15maggio e 12giugno - performance di poesia “Petali-parole di desiderio”

15 maggio e 12 giugno 2008
performance di poesia
“Petali-parole di desiderio”

Giovedì 15 maggio alle ore 19.00, nell’ambito della giornata inaugurale della 1ª edizione della rassegna internazionale “Arte nella Natura e la Natura nell'Arte”, si svolgerà, presso il patio della Casina delle Civette di Villa Torlonia a Roma, la performance di poesia “Petali-parole di desiderio”. Parteciperanno Laura Baldieri, Vitaldo Conte, Sara Davidovics, Ugo Magnanti. L’esibizione sarà replicata giovedì 12 giugno alle ore 17.45, con la partecipazione di Tiziana Pertoso. Interventi musicali della Ars Musica Roma.
Tra linguaggio poetico ed evento d’arte, la lettura, curata da Ugo Magnanti e Vitaldo Conte, aspira a declinare in termini sinestetico-simbolici la remota e travolgente propensione della natura, quella del desiderio. Un dialogo e un’azione fra le forme e le parole del fiore, attraversando un estremo esercizio di rinnovamento dei suoi significati e miti premonitori.
La rassegna, progettata e organizzata da Sveva Manfredi Zavaglia e Giulietta Magni Verna per L'Art & Communication ed i Musei in Comune Villa Torlonia, Casina delle Civette, in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Roma, è patrocinata dalla Sovrintendenza ai Beni Culturali U.O. Ville e Parchi Storici di Roma, Assessorato alle Politiche Ambientali ed Agricole del Comune di Roma, Regione Lazio, Centro Culturale dell'Ambasciata di Francia in Italia, con i servizi museali Zètema e con il contributo dell'Ama spa.

Settore: cultura.
Poesia - Arte: Vitaldo Conte, Laura Baldieri, Sara Davidovics, Ugo Magnanti, Tiziana Pertoso.
Tipo di evento: performance di poesia “Petali-parole di desiderio”.
Data: 15/05/08 ore 19.00, e 12/06/08, ore 17.45.
Presso: Casina delle Civette - Villa Torlonia, via Nomentana 70 - 00161 Roma.
Info: tel. 347 1808068 - 347 8999369 - 334 8834152
artecom.smz@libero.it

Ingresso gratuito

Note biografiche

LAURA BALDIERI: ha conseguito il diploma di Laurea presso l'Accademia di Belle Arti di Roma con una tesi su “La ferita in-scritta nel corpo-pagina”. Dal 1998 ha partecipato a numerose esposizioni, per lo più legate dal tema della scrittura e del libro, tra cui: “Scritturadesiderio dispersione” e “Estreme Bianco Anomalia”, entrambe a cura di Vitaldo Conte, II° e III° “Rassegna Internazionale del Libro d'Artista” presso la Torretta Valadier a Roma, “Lingue Malia”, presso il Centro Di Sarro a Roma, “I fiori del bianco-Arte e creatività bambina”. Nel 2003/04 ha esposto alla XIV Quadriennale-Anteprima presso il Palazzo Reale di Napoli.

VITALDO CONTE: docente di Storia dell’Arte all’Accademia di Belle Arti di Catania e critico d’arte con all’attivo svariate pubblicazioni, fra le quali “Nuovi segnali” - Antologia sulle poetiche verbo-visuali italiane negli anni ‘70-’80 con l’annessa cassetta “Ultimi suoni di poesia italiana” (Maggioli Ed., Rimini 1984); “Dispersione (scrivendo estremi confini)”, (Ed. Pendragon, Bologna 2000); per le Ed. GEPAS (Avola) ha pubblicato diversi blocco-notes, tra cui “Extreme (le malie del perturbante)” (‘02), “EXtreme Anomalia” (‘03), “I Sensi del bianco e oltre” (’03), “I fiori del bianco” (‘03), “Dal bianco una rosa rossa” (‘05), “Mistica inContaminazione” (‘05); ecc. Esperienze (mostre, eventi, pubblicazioni) nel campo delle arti visive e della poesia (lineare, visuale, spettacolare). Ha partecipato a centinaia di conferenze e iniziative in Italia e all’estero. Ha ideato e curato tra le varie esposizioni: sulla “Scritturadesiderio dispersione” (Roma, Campi Salentina, Foggia - 1999/2000); “Malie plastiche” (Museo Civico, Foggia; Castello Carlo V, Lecce - 2002); commissario ad “Anteprima della XIV Quadriennale” (Palazzo Reale, Napoli - 2003-04); sul “bianco e la rosa rossa” (Catania - 2005/06); “Julius Evola” (Castello Aragonese, Reggio Calabria - 2005/06); “Mistiche bianche” (Castello Aragonese, Reggio Calabria - 2006); “DonnaArte” (Centro Fieristico, Trepuzzi - 2007); ecc.

SARA DAVIDOVICS: nel 2006 ha costituito l’ensemble di lettura “Duale” insieme a Lorenzo Durante con cui ha realizzato l’audio-installazione “Varianti” (2006), il recital per voci sole “Resi” (2007) e lo spettacolo vocale “Bonzai” (2008). In versi ha pubblicato “Corrente” con introduzione di Tommaso Ottonieri (Zona, 2006); “D’Acque”, con disegni di Pietro Ruffo (E. Mazzoli, 2007), finalista al Premio Antonio Delfini e “Pendici” con acquerelli di Cosimo Budetta (lab. Ogopogo, 2007); di prossima pubblicazione invece, “Corticale” per le Edizioni Onyx. Con i propri testi è presente in varie riviste e antologie.

UGO MAGNANTI: ha pubblicato la raccolta di poesie “Rapido blé” e la plaquette “20 risacche”. Il suo poemetto visivo “Alfabeti” è stato acquisito dalla Biblioteca Casanatense di Roma, e la sua ‘Autopoesia con frecce’ esposta alla Biennale di Londra 2006, progetto “Arrows”. Ha partecipato con la poesia-oggetto “Poemisole” alla “8a Rassegna Internazionale del Libro d’Artista” e con la poesia-oggetto “Raskòlnikov” alla “7a, esponendo presso la Biblioteca Casanatense di Roma, il Centro Pecci di Prato, il Museo Morandi di Bologna, la Biblioteca Bertoliana di Vicenza, il MART di Rovereto. Ha partecipato alle mostre “L’attaccapanni”, “L’arte seduta”, “Distanze di sicurezza” (Roma), “Un llibre únic per Sant Jordi” (Barcellona), con le poesie-oggetto “piccolo obelisco con parole”, “Entomologia”, “Poesia reversibile”, Scritture in acqua”. Tra le performance realizzate: “Tre poesie-azione del poeta egoista” (La Maddalena - Sassari), “Otto poeti nell’immondizia” (Anzio e Nettuno), “Poesie vomitate contro la Turbogas” (Aprilia), “Notte di Valpurga” (Roma), “Geografie poetiche” (Vinadio - Cuneo), “Duetti misti incrociati” (Padova).

TIZIANA PERTOSO: si è diplomata al corso di Laurea in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Lecce e si è specializzata all’Accademia di Belle Arti di Catania. Ha conseguito il diploma di Pianoforte presso il Conservatorio Tito Schipa di Lecce. Dal 1997 svolge una intensa attività artistica: pittura, installazione, oggettualità. Dal 2003 è attiva con forme d’arte espressive che si relazionano con il mondo dell’handicap, della creatività infantile e giovanile (con mostre, laboratori, seminari). Ha partecipato ad eventi importanti come l’“Anteprima 2 della XIV Quadriennale di Roma”, Palazzo Reale, Napoli 2003-04; “Mistiche Bianche”, Castello Aragonese, Reggio Calabria 2006; “DonnaArte”, Centro Fieristico, Trepuzzi (Le) 2007. Principali esposizioni personali: 2003 – “Soffio”, Conservatorio di Sant’Anna, Lecce. 2005 – “Anomalie e giochi d’arte”, Tribunale della Dogana, Foggia; Cripta Convento Padri Passionisti, Trepuzzi (Le).


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node