Gli artisti Demo di Maggio 2008

Fonderia

Suonano da un bel po’ di anni, e si sente.

I Fonderia vengono da Roma, e sono insieme dal 1994.

Propongono un sound miscelatore di stili e influenze diverse, figlio della passione per l’improvvisazione e per la commistione sonora.

Potremmo catalogarli nella fusion, con molteplici elementi del jazz e del prog. Ciò che conta, comunque, è la loro capacità di muoversi all’interno di modalità sonore vastamente eterogenee, creando una fitta maglia di note, entro cui scivolare e distendersi.

Basso e batteria (rispettivamente Claudio Mosconi e Federico Nespola) interagiscono alla perfezione, confezionando spesso ritmi ossessivi e sincopati; perfetti gli inserti di tromba di Luca Pietropaoli, che imprimono la propria forza impulsiva colorando ogni singolo brano, e la chitarra di Emanuele Bultrini, fondamentale nella sonorità complessiva. Stefano Vicarelli, a seconda dei casi dietro a piano, synth e organo, dona alle composizioni un tappeto musicale sopra il quale è possibile costruire qualsiasi cosa, non sdegnando azzeccate aperture che aprono la strada a nuovi temi.

Ogni strumento sembra seguire con attenzione il proprio percorso, disegnando trame complesse, ma fondendosi (e qui capiamo il perché del nome del gruppo) in maniera perfetta agli altri componenti della band.

Variegati e complessi, virtuosi e sperimentali, caldi e suggestivi, i Fonderia si fanno apprezzare sotto numerosissimi punti di vista.

Ascoltarli e riascoltarli è il modo migliore per poter gustare a fondo la loro musica.

 

Contatti

www.myspace.com/fonderia

www.fonderia.biz


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node