NOVITA' DISCOGRAFICA | Lorenzo Tiezzi segnala: "Buddha Bar X" by dj Ravin, esce il decimo volume della serie mito del chill out

Buddha Bar X   by dj Ravin
esce il decimo volume della serie mito del chill out

IL SUCCESSO GLOBALE E DISCOGRAFICO DI BUDDHA BAR

Il chill out è probabilmente l'unico genere musicale ad essersi affermato negli ultimi 10 anni. E se la serie Buddha Bar ha venduto diversi milioni di copie nel mondo, il chill out è un fenomeno globale, più che di una moda. "Se fosse stato solo un nuovo trend, oggi non saremmo arrivati a Buddha Bar X", dice Ravin. Compilation come Buddha Bar, Hotel Costes, Saint Germain, Cafè del Mar... Raggiungono la testa delle classifiche in tutto il mondo. E se le major come SonyBmg, Warner, Universal Music ed Emi sono in costante crisi, le vendite delle compilation chill out sono in costante ascesa... La sola serie Buddha Bar ha sinora venduto 400.000 copie in Italia (dal volume I al cd IX), un quinto dei 2 milioni di copie vendute nel mondo. Le case discografiche che pubblicano chill out sono da sempre 'indie' o indipendenti. E Buddha Bar non è una vera compilation (ossia un assemblaggio del catalogo di una casa discografica) ma un difficile puzzle musicale di brani di autori e produttori diversi che Ravin seleziona e poi fa licenziare (ossia comprare) alla francese George V Records. Ad esempio, ben 20 dei 32 brani inclusi in Buddha Bar X sono inediti. La distribuzione italiana a cura dell'indipendente Audioglobe completa il quadro.

LA TRADIZIONE BUDDHA BAR: UN CD PER LA CENA, UNO PER IL BALLO

Come da tradizione, il cofanetto di Buddha Bar X contiene un cd dedicato al relax o alla cena e uno dedicato al ballo o al dopocena. Il primo cd si chiama Xiangqi, un gioco oggi conosciuto come dama cinese (chinese chess). La traduzione letterale è però il gioco dell'elefante o il gioco della rappresentazione. Il secondo cd è Weiqi, ossia un gioco da tavolo vecchio di 4.000 anni che oggi in Cina è comunemente chiamato Go e in Giappone Igo.

BUDDHA BAR PER I MUSICISTI

In Buddha Bar, più che il talento nel mix o la tecnica come dj di Ravin, conta il suo gusto musicale nel selezionare un mondo musicale. E in Buddha Bar non ci sono star bensì ottimi musicisti. Anzi, è vero che la compilation evento Buddha Bar è una delle poche opportunità di guadagnare con la propria musica per tanti talenti nascosti in tutto il mondo. Ravin impiega molto tempo ad ascoltare tutti i brani che riceve e selezionare quelli che troveranno posto sul cd.

GLI ARTISTI ITALIANI PRESENTI IN BUDDHA BAR X

GAUDI': "Bethe bethe Kese Kese"
Il bolognese Lele Gaudì, in arte GAUDI' (
www.gaudimusic.com) ha prodotto "Bethe bethe Kese Kese" utilizzando la voce del notissimo cantante pakistano Nusrat Fateh Alì Khan. Dopo gli esordi in Italida, da anni Gaudì vive a Londra e il suo reggae elettronico ha un grande successo in Uk e in USA.

GIORGIO GIORDANO: "Amazon"
Giordano è un vero veterano dal mixer visto che lavora in console dalla fine degli anni '70. Oggi suona soprattutto nei club della Versilia, dagli after dinner agli after hour... e nel 2000 con Bini & Martini nel progetto House of Glass produsse una vera hit mondiale, "Disco Down".
www.myspace.com/giorgiogiordanodeejay

COMUNICATO STAMPA BUDDHA BAR

Sono passati ben 10 anni da quando ha preso il via l'avventura delle compilation Buddha Bar. 10 anni in cui i dj legati al brand hanno allargato i propri orizzonti musicali per lasciar sognare e viaggiare chi ascolta un cd Buddha Bar. 10 anni di viaggi intorno al mondo per scoprire la prossima hit, il prossimo artista che sia degno d'essere definito tale. Per celebrare un momento così magico, Ravin torna al mixer e regala una playlist di cui innamorarsi. Seguendo le orme di Buddha-Bar IX, con le sue tinte electro mescolate con spezie acustiche dai quattro angoli del mondo, Buddha Bar X dovrebbe essere attraente verso ogni genere di pubblico. All'interno del mix, La Noireaude, Waldeck, Samo Zaen, con tracce più club di artisti come Lulu Rouge, Buscemi... Buddha Bar è molto di più di una famosa serie di compilation ed è tornata col suo decimo volume.

LA TRACKLIST DEI DUE CD CHE COMPONGONO IL COFANETTO BUDDHA BAR X BY DJ RAVIN

CD1
1. Nitin Sawnhey feat. The London Symphony Orchestra, Songbird
2. Thierry David, Song Of Freedom
3. Jaime Torres, El Humahuaqueño
4. Temple of Sound feat. Natacha Atlas, City Of God
5. Czech Philharmonic Chamber Orchestra feat. Sophie Solomon, Love Theme From Ben Hur (Bombay Dub Orchestra Remix)
6. Samo Zaen, Tonight
7. Gaudi & Nusrat Fateh Ali Khan, Bethe Bethe Kese Kese
8. Cantoma, Maja
9. Van Daler & Low Pressure feat. Natasja Saad, Real Love
10. Özgür Sakar a.k.a Misda Oz vs Mercan Dede, Ab-I Beka
11. Waldeck, Get Up... Carmen
12. Nikko Patrelakis, Arco Iris
13. Ralph Myerz feat. Pee Wee, My Darling
14. Bebo Best & The Super Lounge Orchestra, Life Is On The Sea
15. The Real Tuesday Weld, Kix
16. Pochill, Violet Theme
17. Nicolaj, Grandjean Heroes

CD2
1. DJ A feat. Sonia, Anazitisi (Quest)
2. Lulu Rouge, Bless You
3. Azam Ali, Endless Reverie (Bentey and Smitty Mix)
4. Markus Enochson with Masaya, For You To See (Tiger Stripes Vocal Remix)
5. Kaya Project, Salaam (Remix For Irina Mikhailova)
6. Damien Draghici & Emanuele Arnone, Let Love Go
7. Buscemi, Sahib Balkan
8. Lanoiraude, Khen Hook
9. Pier Bucci, Hay Consuelo (Samim Remix)
10. Shantel, Immigrant Child
11. Giorgio Giordano, Amazzonia
12. Jan Driver, Kardamoon
13. Shaman´s Dream, Rakandao Remix
14. DJ Disse feat. Will Buhrkall, Break On Through
15. Jerry Dimmer, Flavia

LINK BUDDHA BAR, DJ RAVIN E DINTORNI
it.wikipedia.org/wiki/Buddha_Bar l'omnicomprensiva voce dell'enciclopedia libera
www.buddha-bar.com il sito dell'universo Buddha Bar
www.georgevrecords.com il sito della casa discografica francese
www.wagram.fr il sito della
www.audioglobe.it il sito della distribuzione italiana
www.djravin.com il sito di Dj Ravin
www.milanodabere.it/articolo_2571/dj_ravin.html una recente
intervista di Ravin in occasione dell'uscita di Huvafen Fushi,
progetto chill out dedicato alle 'sue' Maldive (tra virgolette visto
che è nato in altre isole, le Mauritius...)

BIOGRAFIA DJ RAVIN
Ravin nasce nelle isole Mauritius da una famiglia di cultura tradizionale Indù. Giovanissimo, si trasferisce in Francia dove comincia a sviluppare la forte passione per la musica dance nelle sue più raffinate sfumature lavorando presso un negozio di dischi specializzato di Parigi. La sua sensibilità musicale e l´abilità nel manipolare i dischi lo portano ben presto a lavorare per i più quotati club della capitale, in primis il Rex. Proprio qui avviene il fondamentale incontro con Claude Challe, allora proprietario del leggendario Les Bain Douches, che, intuite le doti di questo giovane dj, lo introduce alla musica elettronica ed etnica. Dopo i primi successi ottenuti elaborando con Challe le innovative compilation Flying Carpet, Loverdose e Nirvana Lounge, Ravin approda al Buddha Bar nel 1997, dove conquista immediatamente il favore dell´esigente pubblico internazionale. L'ambiente esotico stimola la ricerca sonora di Ravin ed esalta lo spirito delle sue origini indiane; queste sensazioni guidano la rinnovata collaborazione di Ravin con Claude Challe nel concepimento delle prime due compilation marchiate Buddha Bar; di qui in poi Ravin prosegue il suo cammino artistico in maniera indipendente, compilando e producendo il terzo volume della serie Buddha Bar con cui supera ogni record di vendite precedente. Ravin incarna lo spirito ed i suoni del Buddha Bar di Parigi, contribuendo ad impreziosire il nome del mitico locale parigino, tanto con le sue ispirate selezioni quanto con i coinvolgenti ed eclettici dj set che porta in giro per il mondo. La sperimentazione continua sulle contaminazioni culturali nella musica lo rende uno dei protagonisti dell´ambizioso progetto Buddha Bar per Amnesty International, compilation celebrativa dei 40 anni della famosa fondazione. Tra gli innumerevoli progetti e le collaborazioni di questi ultimi anni, va citato almeno Huvafen Fushi, dvd +cd legato alla magia di un resort ecocompatibile alle isole Maldive.

Ufficio Stampa per l'Italia
www.lorenzotiezzi.it
lt@lorenzotiezzi.it


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node