C’E’ UN REGALO + GRANDE?

Quando l’artista concede tutto il meglio di sé stesso perché noi possiamo fruirne liberamente, per il nostro massimo piacere… E’ possibile immaginare un regalo più grande? E allora ecco il meglio di Ennio Morricone, il meglio di Bob Dylan, il meglio di Carmen Consoli…

 

Morricone. A febbraio il Grammy?

Lo ha sudato fino all’ultimo, ed è stato costretto a maturare negli anni un atteggiamento di impassibile indifferenza nei confronti dell’Oscar. Ma alla fine, come noto, Ennio Morricone ce l’ha fatta a ricevere l’ambita statuetta, conferitagli in merito alla sua proficua carriera di compositore di colonne sonore per il cinema. E proprio in occasione della consegna dell’Oscar a Morricone, nel febbraio del 2007 la Sony-Bmg ha messo insieme diverse, importanti ed eterogenee star del panorama musicale internazionale per realizzare “We all love Ennio Morricone”.

Un disco il cui titolo non ha bisogno di alcuna traduzione e che di fatto è un tributo alla musica del compositore romano. Ora, a un anno di distanza, due brani di “We all love Ennio Morricone” si presentano a Los Angeles con una candidatura ai Grammy Awards nella categoria miglior rock strumentale (Best Rock Instrumental Performance – For solo, duo, group or collaborative performances, without vocals. Includes Rock, Hard Rock and Metal. Singles or Tracks only). Le tracce in questione sono “The ecstasy of Gold", brano che è stato interpretato dai Metallica, e "Once upon a time in the west" cantato da Bruce Springsteen. Il verdetto al 14 febbraio.

Al di là delle nomination, da segnalare inoltre che lo scorso ottobre è uscito per la Mondadori Electa il libro “Morricone, cinema e oltre”, un testo che ripercorre la carriera del maestro sin dai suoi esordi. A cura di Gabriele Lucci, il libro, oltre a ospitare testi dello stesso Morricone, è arricchito da circa 600 illustrazioni e da un cd contenente una selezione di musiche scelte dal maestro. Non è economicissimo (100 euro per 304 pagine), ma di fatto è una sorta di catalogo.

Ultima segnalazione: l’uscita del DVD “Concerto alla Nazioni Unite” sempre dello stesso Morricone.


Morricone

www.grammy.com

 

Carmen Consoli. Tra Roma e Catania

Mentre prosegue la libera avventura musicale all’Auditorium di Roma – dove la Fondazione Musica Per Roma le ha dato per la stagione 2007/2008 Carta Bianca, con lo scopo di esplorare la sua personalità artistica in tutte le sfaccettature – la cantantessa sicula Carmen Consoli dallo scorso autunno è stata nominata direttrice artistica dell’Etnafest, e in modo particolare direttrice della sezione dedicata alla musica folk ed etno. Per chi ha seguito gli ultimi sviluppi della Consoli, questo passo non dovrebbe apparire anomalo, dal momento che già nel suo ultimo disco la Consoli, per sua stessa ammissione, ha smesso in parte i panni della musicista rock per sposare con maggiore convinzione suoni, strumenti e storie della sua Sicilia.


consoli

E così, mentre la Consoli nel mese di febbraio è all’Auditorium con il Collettivo Angelo Mai – realtà musicale romana particolarissima, guidata dalla musica d’autore di Pinomarino, Roberto Angelini, Francesco Forni e Massimo Giangrande – a marzo l’artista catanese presenta per l’Etna Music World il concerto di un’orchestra di soli musicisti siciliani prodotta dalla stessa Consoli per l’Etnafest.

www.etnafest.it

www.auditorium.com

 

Dylan07. Bob Dylan on line

dylan


Per i fan, i curiosi, ma anche i neofiti che non lo avessero ancora visitato, segnaliamo la nascita – risalente allo scorso ottobre – del sito web interamente in italiano www.dylan07.it. Il sito è stato messo in piedi in occasione dell’uscita del triplo cd “Dylan”, una grande antologia in 50 brani che raccoglie il best of della carriera artistica di Bob Dylan. Oltre al testimonianze di fan (nella sezione Why Not), nella sezione “60/70/80/90/00” si accede a tutti gli album di Dylan, divisi per decade, e sempre qui si possono votare le proprie tracce preferite, consultando inoltre i voti già assegnati dagli altri utenti. Ma la parte più curiosa, è forse la mostra virtuale di fotografie che Bryan Adams, Tracey Emin, Sam Taylor-Wood, Kate Nash e Lily Cole hanno scattato ispirandosi alla musica di Dylan, e i cui scatti è possibile vedere on line.

www.dylan07.it

 

Concorso Comunità Europea per Giovani Cantanti Lirici

Per chi fosse interessato a iscriversi alla 62a edizione del Concorso Comunità Europea per Giovani Cantanti Lirici 2008, c’è tempo fino al 14 febbraio, data ultima per inviare la domanda di partecipazione. Il concorso, indetto dal Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, si rivolge a giovani cantanti che alla data del 1° gennaio 2008 non abbiano compiuto i 32 anni di età se soprani e tenori, e 34 anni di età se mezzosoprani, contralti, baritoni e bassi. Importante la giuria, seri i premi. Bando e informazioni dettagliate sono disponibili sul sito del Teatro.

www.tls-belli.it


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node