ABITARE BENE, ABITARE ECO
Alla ricerca di un vivere alternativo...
Balle di paglia

torre in balle di paglia

Bioarchitettura?
 L’Italia sembra MOOOLTO indietro, rispetto a paesi come l’Austria, ma ci sono segnali di significativa inversione di tendenza.
Novembre si è chiuso infatti con un importante appuntamento a Napoli dove si sono svolti il Convegno e la Mostra su “La produzione industriale eco-orientata per l’edilizia” per il Progetto Abitare Verde.
Ma ci sono state anche iniziative più “concrete” sulla bioedilizia, come i seminari “Costruire con le balle di paglia” e “Intonaco e pavimenti in terra cruda” del Centro di Permacoltura LA BOA di Belfiore di Pramaggiore (VE).

francia casa in paglia
Francia : casa di paglia

Allora leggete “Costruire con le balle di paglia” (Ed. AAM Terranova, 14 Euro) per cimentarvi direttamente con la realizzazione di edifici “alternativi”.
Scritto da Barbara Jones, socia della Straw Bale Building Association (l’associazione inglese dei costruttori in balle di paglia), il libro è una guida pratica per la progettazione e costruzione di case in balle di paglia: soluzioni molto economiche e dai ridotti consumi energetici.
Info:
www.aamterranuova.it
www.laboa.org
www.strawbale-building.co.uk
www.skygardenproject.it

germania casa in pagliainghilterra casa in paglia
Due case di paglia la prima da sinistra si trova in Germania e la seconda in Inghilterra

Ferrara: ciclo di inconTri sulla sicurezza alimentare

Dall’abitare passiamo al mangiare. Spesso non prestiamo la dovuta attenzione a quello che c’è nel piatto. Per sensibilizzare il nostro senso critico verso il cibo, Europass, in collaborazione con l’EFSA – Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare e le Province dell’Emilia Romagna, promuove una serie di conferenze sul tema della sicurezza degli alimenti.
Oggetto degli incontri sono le contaminazioni da micotossine e fitosanitari, l’etichettatura dei prodotti alimentari, il benessere degli animali, gli allergeni.
Il prossimo appuntamento è il 10 dicembre alle 15 nel Castello Estense di Ferrara e verte su “Agronomia e industria agroalimentare, il caso micotossine”.
Info: tel. 0521-931330, email: info@europass.parma.it
www.europass.parma.it

Gli acquisti verdi
I rischi non sono solo in cosa mangiamo ma anche in ciò che acquistiamo, cioè cosa c’è dietro, da dove viene, se per esempio chi ha realizzato quel tal prodotto si è posto il problema della sostenibilità ambientale.
Per capirne di più, ancora a Ferrara nel del Castello degli Estensi si svolge il 5/12 il corso su “La certficazione FSC e gli acquisti verdi”.
Si affrontano aspetti quali: riconoscibilità di un prodotto FSC (Forest Stewardship Council), rapporto tra costi e benefici per le aziende certificate, ruolo degli acquisti pubblici per la sostenibilità, strumenti normativi.
Obiettivi dell’incontro, promosso da FSC Italia e organizzato da Punto 3 e dalla Provincia di Ferrara, sono, da un lato, quelli di offrire alle Amministrazioni Pubbliche un supporto formativo, metodologico e normativo per l’introduzione dei criteri e dei principi degli acquisti verdi (Green Procurement), dall’altro fornire alle aziende nozioni chiare su come certificarsi per soddisfare i principi di eco-compatibilità e i costi.
Info:
www.acquistiverdi.it
www.fsc-italia.it

Teatri nella macchia
TREVISO: Quando arte e natura s’incontrano

Esiste una geografia dei luoghi e una del corpo.
Al Teatro Ippocampo di Lugnano in Teverina (TR) il primo dicembre si dà inizio a Teatri nella Macchia, un percorso tra arte e natura attraverso “sei esperienze nella lingua del teatro, sei esplorazioni nelle geografie del corpo, tra i saperi della natura e l’artificio delle arti”: dal movimento (19/01/08) all’ascolto (09/02/08), dalla narrazione alla danza fino alla costruzione di un racconto attraverso la natura (10/05/08).
Info:
www.teatroippocampo.it

ASSaporare il mondo
Che sapore ha il mondo? Qual è il modo di “gustarlo” meglio?
Dipende dai sensi, appunto.
Perciò se provassimo ad andare incontro al mondo, piuttosto che con vista e udito, magari con l’olfatto? O con il gusto? O ancora col tatto?
E’ questa la proposta singolare di “Il sapore del mondo. Un’antropologia dei sensi”, intrigante libro dell’antropologo David Le Breton (ed. Raffaello Cortina, 32 Euro).
L’autore, partendo dalla constatazione che la nostra educazione ha sempre sottovalutato l’importanza della corporeità, ci invita a ri-considerare il mondo attraverso i sensi, e inverte la consolidata gerarchia che vede la supremazia di vista e udito.
Chissà che “nuova” realtà scopriremmo!
Info: www.raffaellocortina.it

A Boscotrecase (NA) sabato 16/12 alle 18 si svolge il Gran Galà Ambiente e Territorio e la consegna del “Premio ViviBosco”.
www.giraitalia.it

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node