NOSTALGIA DI MARE?
Novembre ha nostalgia di mare e si regala una crociera alla scoperta di calde archiTETture, design apPASsionato e souvenir del sud.
Una tavola a foRma di meDiTerraneo in mostra in FranCia

tavolo mediterraneo

Fino al 19 novembre a Saint Etienne, in Francia, è in mostra nel Museo d’Arte Moderna un tavolo a forma di Mar Mediterraneo circondato da sedute diverse come diverse sono le culture. Opera simbolo di Michelangelo Pistoletto, artista fondatore di Love Difference, Movimento Artistico per una Politica InterMediterranea, il Tavolo Mediterraneo sarà la mappa per la nostra crociera.
Info per i naviganti su www.lovedifference.org.

Viaggio aTTraverso le rotte di navigazione alla Mostra Internazionale di Architettura di Venezia
Partenza veneziana in rotta verso la Grecia con la Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia. Fino al 21 novembre il Padiglione della Grecia – Nikos Alexiou ospita L’Egeo: Una Città-Arcipelago. Viaggio attraverso rotte di navigazione, linee zigzaganti e reti acquatiche per disegnare le mappe delle città. Coordinate su www.artdreamguide.com/adg/_exhi/_2007/ita_ve.htm.

I pianoforti designed di Pesaro

shulze pullman

+ a sud tappa a Pesaro con escursione a Fermignano. Ci attende il design classico dei pianoforti della Schulze Pollmann che dagli anni ’20 li produce a coda o verticali con materiali e sonorità di elevato standard qualitativo e design elegante. Con le dita eseguite www.schulzepollmann.com.

I fari di Molfetta e gaLLipoli

faro di gallipoli

Prosegue la rotta adriatica verso il Faro di Molfetta (Bari). Torre ottagonale su base cilindrica, 18 mt di altezza + terrazza con ringhiera che circonda la lanterna accesa nel 1857. Nello Ionio ci guida il romantico Faro di Gallipoli, attivo dal 1866 al 1973, restaurato e riacceso nel 2006. Tipica architettura di fine ‘800 con torre ottagonale + lanterna + cupola metallica = 43 mt su fabbricato di 2 piani. Illuminazioni su http://silab2.ing.unibo.it/rdd/sezioni_rilievo_architettura/DIS_CON_0_Sez2_BARTOLOMEI.pdf.

IN & OUT di Palermo

in&out novarredo

Approdiamo a Palermo attratti dall’ottocentesca bellezza paesaggistica del Giardino Inglese (www.palermoweb.com/cittadelsole/monumenti/giardino_inglese.htm) e dallo splendido parco di Villa Trabia,

palermo villa trabia

costruzione con caratteristiche settecentesche, ma che deve il suo aspetto attuale agli interventi dell’architetto Giuseppe Patricolo nel secolo successivo (www.comune.palermo.it/Eventi/Villa_Trabia/Storia.htm). In questa elegante cornice cittadina è incastonata la bellezza dei mobili e dei complementi d’arredo IN & OUT, brand dell’azienda Novarredo che dagli anni ’30 realizza con passione creazioni pregiate, esclusive e personalizzate con lo sguardo rivolto all’innovazione e le radici fedeli alla tradizione artigianale. Un design che si armonizza con la casa rendendola speciale e che accompagna le emozioni del giorno e i sogni della notte con particolare amore per i dettagli.
Si entra con classe nelle stanze di www.ineoutmobili.com con un semplice clic.

ANDROPOLIS
Arricchiamo il nostro bagaglio con i libri della Collezione Andropolis. Storia e memoria di un’architettura urbana basata sui classici concetti vitruviani di venustas, firmitas e utilitas. Possiamo scegliere Il Politeama di Palermo e l'Architettura policroma dell'Ottocento, Architettura contemporanea a Palermo, L’architettura per la città interetnica… e molti altri su www.lepos.it/home/php/collane/scheda_collana.php?id_lepos_collana=75.

Un hotel glocale in Africa
Voglia di Africa? Lasciamo il mare e raggiungiamo il Tagelmoust, hotel glocale da poco inaugurato ad Agadez in Niger da 2 imprenditori nigerini e una donna olandese che hanno fuso la tradizione delle antiche hausa, realizzate in fango, con minimalismo all’europea e gusto femminile per l’arredamento.
http://dweb.repubblica.it/dweb/2007/09/01/rubriche/viaggi/200nig563200.html.

Architetture etniche in Mali e MauRitania

fabrizio carola

Made in Italy in Mauritania e Mali. Architetture etniche per ospedali, alberghi e mercati create dall’architetto napoletano Fabrizio Carola. Strutture realizzate come villaggi, con pianta a forma di fiore ed edifici ricchi di cupole. Tour su http://architettura.supereva.com/files/20010117/index.htm.

La Certosa di Padula

certosa di padula

Viaggio di ritorno verso Salerno alla scoperta della spirale, simbolo architettonico ricorrente in molti ambienti della Certosa di Padula, come la scala del Chiostro Grande, le colonne della Chiesa avvinghiate da giravolte di viticci o il pavimento della Biblioteca, in ceramica di Vietri con motivi elicoidali. Datata 1306 ci racconta i suoi primi 700 anni su www.cilentodoc.it/speciali/certosadipadula/index.php?idst=2&f_idarticolo=6.

Ciondoli di lava

gioielli vulcanici

In valigia un ricordo, un souvenir delle calde terre del sud. Un gioiello vulcanico con ciondolo a forma di colata lavica. La designer siciliana Giuliana Di Franco mostra la sua eruzione di creatività su www.giulianadifranco.com, linea Fori Vulcanici.

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node