METTITI IN GIOCO SUL FUTURO
Con il premio per giovani artisti dedicato al futuro dell'eNergia
IL Futuro dell'eNergia con eNel diGital conTest
Cara Eugenia, rieccoci a noi e di fronte a un nuovo anno per sfamare i nostri bazariani in cerca di cultura indipendente!
Questo mese segnalo un premio per giovani artisti. E’ al via la quarta edizione del premio dedicato al cinema giovane, che quest’anno si apre a un ambito internazionale. “Il futuro dell’energia”: è questo il tema della nuova edizione di Enel Digital Contest, il concorso web per giovani videomaker promosso da Enel e dall’Associazione Amici del Future Film Festival, che arriva al suo quarto appuntamento forte dell’enorme successo delle precedenti edizioni.
La scadenza per l’iscrizione al concorso è il 31 ottobre 2007, mentre quella per la consegna delle opere è fissata per il 31 dicembre.

I concorrenti sono invitati a una riflessione - seria, ironica o fantascientifica - su quello che succederà in un futuro prossimo o lontanissimo, alla ricerca del rispetto dell’ambiente e di un’energia sostenibile. I giovani creativi, con la loro inventiva e capacità, sapranno creare e proporre scenari inediti, futuribili, imprevedibili.

La Giuria on line (composta dai navigatori della Rete) premierà le due opere maggiormente votate sul sito Internet dell’iniziativa, mentre una Giuria di esperti del mondo del cinema e della comunicazione assegnerà tre premi (migliore regia, migliore idea creativa, miglior montaggio).

I premi?
Premi della Giuria Online:
Primo Premio: 3.000 euro.
Secondo Premio: 1.500 euro.

Premi assegnati dalla Giuria di esperti:
Premio per la migliore regia: 5.000 euro
Premio per la migliore idea creativa: 1.500 euro
Premio per il miglior montaggio: 1.500 euro

Ganzo no?

Per informazioni:
Associazione Amici del Future Film Festival
Via del Pratello 21/2
40122 Bologna
Tel.: +39 051 2960672, Fax: +39 051 6567133
E-mail: enelcontest@futurefilmkids.org; ffinfo@futurefilmfestival.org

Ti e vi abbraccio,
Enrico

IL TEATRO E’ COLLETTIVO!
Caro Enrico,
grazie per le tue preziose goccie di qualità! Questo mese segnalo uno spettacolo di “teatro collettivo”! Parlo della tournée di NNORD (Milano, Roma, Napoli, Salerno e Pisa, Bologna), la nuova produzione della compagnia FORTEBRACCIO TEATRO in coproduzione con FONDAZIONE PONTEDERA TEATRO e IL GRUPPO LIBERO TEATRO SAN MARTINO.
Dopo il debutto nazionale al festival "Primavera dei Teatri" di Castrovillari e le successive partecipazioni al "Festival delle Mura" di Padova, al "Festival Inequilibrio" di Castiglioncello e al "Festival Teatro e Colline" di Asti, prima del "Festival Internazionale" di Lugano (Svizzera), il TEATRO SAN MARTINO ospita dal 9 al 14 ottobre il nuovo lavoro firmato per regia e drammaturgia da Roberto Latini.
Tutti i giorni alle 21, domenica alle 18, presso il Teatro di Via Oberdan n.25.

Essere a Nord è uno stato, una condizione mentale, culturale, sociale, politica, economica. Costruito in quadri indipendenti, in scene numerate come dentro a una sequenza, una serialità, lo spettacolo è la reiterazione di uno stato, di un concetto, dentro il significato di “normale”. Nessun testo di partenza, appartenenza o guida. Ha una scrittura scenica diretta, che non è esito di un adattamento o di una riscrittura: dentro la purezza della comunicazione e della relazione, non dell’interpretazione.
Parliamo di TEATRO COLLETTIVO!

TEATRO SAN MARTINO
via oberdan 25, Bologna
info e prenotazioni tel.051.224671 - www.teatrosanmartino.it

Ti abbraccio,
Eugenia

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node