ROCK ELEGANTE, SCANZONATO O... SPIRITUALE?
A ciascuno il suo, tra romantiche liriche, testi poetici, ritmi incalzanti e voci sorprendenti

Tord Gustavsen
Being There
ECM Records
E’ il terzo lavoro di una trilogia iniziata con Changing Places e proseguita con The Ground. Qui le melodie, limpidamente delineate, contribuiscono a sottolineare l’identità musicale del gruppo, composto da Tord Gustavsen al piano, Harald Johnsen al basso e Jarle Vespestad alla batteria. Romantica e lirica la prima traccia che introduce alle atmosfere di tutto il cd. Intensa e calda Blessed Feet, che esprime chiaramente la sua ispirazione a Keith Jarrett. Gustavsen è una delle più affascinanti scoperte della Ecm, giovane, geniale, intenso, sensuale, morbido, avvolgente. Lasciatevi sedurre dalle sua mani sulla tastiera, e godetevelo fino all’ultima nota.   

IO?DRAMA
Nient’altro che madrigali
Tube/Dedolor
Il nome è malinconico e fantasioso. Come malinconico è il loro rock, stilizzato, elegante, tenebroso, introspettivo. La voce poi è una piacevolissima scoperta: sinuosa e fine, si intesse raffinatamente con le note del violino per produrre qualcosa di perfettamente armonioso. Poetici i testi, carichi di una calda drammaticità. Intenso e suggestivo il brano Il Testamento di un Pagliaccio, inedita la traccia Acquaragia, bellissima. Stiamo parlando di 5 ragazzi di Milano che sembrano proprio una interessante rivelazione. Questo è infatti il loro esordio ufficiale, anche se tra gli addetti ai lavori già si conoscevano alcune loro creazioni e qualche demo. Ma stavolta si può davvero parlare di un nuovo gruppo da monitorare. Per chi ama fare talent scouting…

I ratti della Sabina
Sotto il cielo del tendone
UPR FOLKROCK/EDEL
E’ il primo album live del gruppo di Rieti, registrato durante il concerto dell’ultimo 24 marzo tenuto a Roma. Qui Roberto Billi & company hanno saputo riunire in un unico lavoro sia pezzi storici come La morale del Brigante e Il Funambolo, a brani nuovi come Il mio Tempo, il cui testo emoziona e fa pensare al rapporto che ciascuno di noi ha con il suo tempo (prima o poi tutti cadono nella solita frase “ai miei tempi era tutto diverso…”). Con ritmi incalzanti e atmosfere apparentemente scanzonate I Ratti della Sabina sanno lanciare messaggi che come strali colpiscono al cuore e lasciano pensieri in work in progress… Come in Accorda e Canta, che canticchiando “perché sarà per ignoranza, ma in fondo a tutte le risposte ho una domanda che mi avanza” ci lascia a meditare su tutte le domande che serbiamo in sospeso nel nostro cuore. Un gruppo che sa mischiare rock, melodie popolari e atmosfere folk con dolcezza e ironia.

David Torn
Prezens
ECM Records
Questa è pura avanguardia. Se non amate certe sperimentazioni estreme non avvicinatevi proprio a questo artista dal guizzo folle. Perché lui non si pone limiti, supera ogni possibile idea di contaminazione tra stili e si diverte a fare surf tra elettronica, ambient, free jazz e rock. Brani a tratti allucinati, nervosi, spigolosi, elettrici, sinuosi, incalzanti e torbidi. Se si pensa che quest’artista sembrava finito quando ha vissuto quei gravi problemi di salute all’udito (che ha perso in parte) sembra impossibile che sia tornato così in forma a farci godere di un’audacia creativa senza inibizioni. Off limits…

RICKIE LEE JONES
The sermon on Exposition Boulevard
New West/IRD
Già la copertina è bella di per sé, poi il contenuto è particolarmente seducente per due basilari motivi: il primo è che la 50duenne artista di Chicago, un tempo ispiratrice di Tom Waits, seduce subito con la sua voce straordinaria, e il secondo è che qui si lascia affiancare dal musicista rock Peter Atanasoff e dallo scrittore fotografo Lee Cantelon, con il quale aveva già realizzato un progetto di spoken word, come si usa dire…  ispiratore di questo album. Il risultato? Un cd di 13 tracce che percorrono, non senza una leggera presunzione, la storia e gli insegnamenti di Cristo, ambientati in una Los Angeles contemporanea, grigia, in declino, torbida. Non male per una terribile del rock…


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node