DONNE: DISTRATTE/SVENTATE/ESOTIKE
Messe in scena e portate in giro per tutto lo stivale...

Ehi transbazariani... quest’estate sarò impegnatissima in tournee con “Otto donne e un mistero” che, dopo i successi primaverili (di cui già sapete, se avete letto le scorse rubriche), quest’estate girerà tutta l’Italia (non vedo l’ora di approdare sui palchi soprattutto di Segesta, Padova, Porto Recanati…).
Vale la pena davvero, sia per il cast (è tornata Sandra Milo, al posto di Elsa Martinella), sia per il testo che è sempre bellissimo. Per il calendario, datevi da fare su Internet!

Ma arrivo al dunque per segnalarvi un’incursione artistica che facciamo alla Biennale Teatro di Venezia (Campo San Trovaso) il 23 e 24 luglio portando in piazza Le Serve di Goldoni. Guidati dalla regia di Andrea Adriatico, siamo 4 attori - una donna, Eva Grimalda, un misto, io!, due uomini, Filippo Fagotto e Alessandro Fullin - tutti vestiti da donna!
Fulllin è anche autore (lo conoscete per Zelig Circus) e porta in scena in terza persona (in prima assoluta al Festival) l’esilarante (o drammaticissima?) piece goldoniana.
Noi protagonist”e siamo le donne che Goldoni ha immaginato nelle sue commedie: talora distratte (Le femmine puntigliose), assai sventate (La dama prudente), ma anche intelligentissime (La donna di testa debole) e - perché no? - persino esotiche (La sposa persiana). A voi goderne: http://www.hellovenezia.it/jsp/it/eventsdetail/eventsid_25_appid_132.jsp


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node