MERAVIGLIE IN GIARDINO E SEDUZIONI... IN TIR
Appuntamenti tra giardini, rocche, castelli, abbazie e... tir (!!), per scoprire le bellezze del territorio

Il Paradiso in terRa
E’ questo il suggestivo titolo di una mostra che si tiene presso la Rocca Borromeo di Angera (VA) sul Lago Maggiore. Inaugurata il 22 giugno e visitabile fino a ottobre 2008 (resta però chiusa nel periodo invernale e riapre in primavera), l’esposizione fa parte di un parco tematico sul Medioevo ed è rivolta a famiglie, scuole e appassionati.
Sono state individuate 3 tipologie di giardini: il primo è “Il Giardino dei Principi” che era il luogo di festa e di conversazione; il secondo, denominato “Verziere” ospita gli alberi da frutto ed è cinto da siepi di rose e pruni; il terzo infine è “Il Giardino delle erbe piccole” e accomuna le piante medicinali ai fiori fino agli alberi da frutto.
Il tutto nella cornice della Rocca Borromeo che così forma un “triangolo” con l’Orto Botanico dell’Isola Madre e i giardini rinascimentali dell’Isola Bella.
Info: tel. 0323-30556; email info@borromeoturismo.it
www.borromeoturismo.it

BASILICATA in tour, anzi in TIR
In questo caso, a differenza della Rocca Borromeo, le meraviglie, i paesaggi e i prodotti della regione lucana, di tanti dei suoi comuni si mettono in viaggio per la penisola italiana. Nata, infatti, alcuni anni fa dall’Associazione Identità Lucana di Potenza, la Mostra dei Comuni Lucani, da appuntamento stanziale, si è trasformata in progetto itinerante, e per farlo ha allestito un tir con le “seduzioni in viaggio” (recita il sottotitolo) provenienti dalla terra di Isabella Morra e Orazio Flacco.
Partito il 28 maggio scorso, il tir diffonde il materiale informativo sulla Basilicata in varie regioni italiane e a luglio fa tappa nei giorni 2 e 3 a Termoli in Molise, poi a Corato e Fasano in Puglia, per spostarsi in Calabria a Tortora (7) e in Campania a Salerno (8).
Il tour torna in Puglia a Manfredonia e a Vieste (22) dove si conclude.
Info: tel. 0971-473466; email info@identitalucana.it
www.basilicataintir.it
www.identitalucana.it

Verso la Conferenza Nazionale sui cambiamenti climatici
Nei mesi estivi fervono anche i preparativi di uno degli eventi ambientali più importanti dell’anno, la Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici che si svolge il 12 e 13 settembre a Roma.
Fortemente voluta dal Ministro per l’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio, la Conferenza è affidata al coordinamento dello scienziato Vincenzo Ferrara.
Tra gli appuntamenti propedeutici alla Conferenza, il 21 e 22 giugno si è svolto ad Alghero un workshop sulla desertificazione organizzato dall’Arpa (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale) della Sardegna e nei giorni 9 e 10 luglio si tiene al Castel dell’Ovo di Napoli l’incontro su “Cambiamenti climatici e dissesto idrogeologico: scenari futuri per un programma nazionale di adattamento”, a cura dell’Arpa campana.
Info: tel. 081-2326401; email info@arpacampania.it
www.arpacampania.it
www.apat.gov.it
www.conferenzacambiamenticlimatici2007.it

FESTAMBIENTE
Anche quest’estate l’ambiente si festeggia in tanti modi.
Per esempio con Festambiente Sud, manifestazione promossa e organizzata da Legambiente che si svolge dal 25 al 29 luglio nel centro storico di Monte Sant’Angelo (FG), sul Gargano: previsti spettacoli teatrali, cortometraggi e i concerti della Banda Bardò, Giovanna Marini e Orchestra di Piazza Vittorio.
Nel mese di agosto poi, dal 9 al 18 a Rispescia (Grosseto), Festambiente diventa nazionale anzi europea per dimensioni e importanza.
Così per 10 giorni si possono seguire conferenze e dibattiti, lasciarsi solleticare da enogastronomia di qualità e rigorosamente biologica, sottoporsi a trattamenti naturali, guardare mostre, film e spettacoli.
Info:
www.festambientesud.it
www.festambiente.it

Quando la muSica tutela il paeSaggio
Un grandissimo violinista offre il suo sostegno alla salvaguardia del territorio italiano a fianco del FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano.
Si tratta di Salvatore Accardo che si esibisce il 6 luglio nella splendida Abbazia La Cervara di Santa Margherita: in programma il Quartetto n. 3 di Paganini e La morte e la fanciulla di Schubert.
Anche in questo caso il ricavato del concerto è devoluto alla gestione dei Beni curati dal Fai.
Inoltre, fino al 2 settembre, si può visitare l’esposizione “Pietre sul mare tra storia e mito” nella Casa Carbone a Genova: diverse opere in mostra per interpretare il rapporto tra il mare e la pietra.
Info: www.fondoambiente.it

E ancora:
A luglio la premiazione dei “Comuni Ricicloni”, che cioè si sono distinti nella raccolta differenziata dei rifiuti.
Per date e informazioni: www.ecosportello.org


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node