A tutto bio!
Olio? Bio. Edilizia? Bio. Energia? Bio. Caffè? equo, solidale e... Bio... logico no?

Appello x salvare il biologico
Il Parlamento europeo sta x approvare un nuovo regolamento per cui verrà tollerata una soglia dello 0,9% di residui di Ogm nei prodotti biologici. Per impedire questo pericoloso paradosso, la “Coalizione Liberi da OGM” ha lanciato un appello a cui tutti possono aderire inviando un messaggio di posta elettronica.
Ecco come fare:
1. copiate in un nuovo messaggio il testo che trovate dopo queste istruzioni;
2. destinatario del messaggio è bioagricultura@aiab.it;
3. oggetto della mail “Per salvare il biologico”;
4. in fondo al testo indicate i vostri dati: nome, cognome, indirizzo, città, e-mail. Nello stesso messaggio potete raccogliere anche + firme (corredate dai soliti dati personali). Ecco il testo del messaggio.
“Per salvare il biologico: sostengo l'appello ai parlamentari europei contro l'introduzione di una soglia di residui di Ogm nei prodotti biologici.
Il Parlamento europeo sta per approvare un nuovo Regolamento europeo sull’agricoltura biologica che ammette una soglia dello 0,9% di residui di Ogm nei prodotti biologici. La Coalizione Liberi da Ogm, di cui fanno parte le principali associazioni dei produttori, dei consumatori, degli ambientalisti e numerose istituzioni locali e nazionali e forze politiche, sono contrarie a questo provvedimento e rivolgono un appello ai Parlamentari europei affinché non lo votino.
Condividendo la preoccupazione della Coalizione Liberi da Ogm aderisco all’appello rivolto al parlamentari europei affinché respingano la proposta contenuto nella proposta di nuovo Regolamento europeo.”
(fonte: Bioagricoltura Notizie)

Premio Biol: l’olio bio + “extra” dell’anno!
Il Premio Internazionale Biol (indetto per la 12esima volta) è dedicato al miglior olio extra vergine d’oliva da agricoltura biologica. La manifestazione che proclamerà il vincitore si svolge dal 20 al 29 aprile (ad Andria e a Bari), ma se siete interessati a partecipare come produttori siete ancora in tempo!
Dovete cliccare su www.premiobiol.it, dirigervi alla sezione Iscrizione (in alto a destra) e compilare la scheda di partecipazione. Poi dovrete inviare un campione di 5 bottiglie del vostro olio alla sede di Bari di Biol entro il 30 marzo.
Tel/fax: 080 5582512/4
info@premiobiol.it

Una mostra mercato a Lanciano: Bio?…Logico!!
“Bio?…Logico!!” è il nome di una mostra-mercato che si terrà a Lanciano (Chieti) il 24 marzo, lungo il corso principale del paese.
Vi partecipano aziende produttrici e operatori vari del settore biologico, ma soprattutto tutti i consumatori (noi!) interessati o solo curiosi.
I prodotti proposti possono anche essere degustati, per agevolare un acquisto davvero a prova di palato. Oltre all’attività principale di vendita, L’AIAB Abruzzo organizza anche interessanti seminari sul tema biologico.
L’iniziativa è stata organizzata dalla sezione Abruzzo dell’AIAB (Associazione Italiana Agricoltura Biologica), da Verde Abruzzo e dall’Associazione Anahata.

Anche l’espresso è equo e solidale: x un coffee break davvero utile
La Cooperativa “Pangea-Niente Troppo” lancia un servizio Altromercato, sul territorio di Roma, rivolto ad aziende che desiderano offrire ai propri dipendenti un caffè speciale: quello equo e solidale.
Si tratta della concessione in comodato d’uso GRATUITO di una macchina per l’espresso che funziona con cialde di caffè equo e solidale. Qualità e gusto sono assicurati, mentre voi, bevendo un caffè, assicurate una paga dignitosa a un lavoratore nel Sud del mondo.
Oltre alle cialde (arabica robusta, decaffeinato e d’orzo), la cooperativa vende anche bicchierini, palette (entrambe i prodotti sono in mater bi, completamente biodegradabile), bustine di zucchero di canna e pastiglie per un’ottima cioccolata calda (al latte o fondente).
Info: Valerio Libertini: 06 44290815 - oppure pangea.servizi@commercioequo.org
(fonte: www.commercioequo.org)

In agenda_ A Cesena è di scena l’energia riNNovabile
Giunto alla seconda edizione, quest’anno “AGROFER - Salone delle Agroenergie, Risparmio energetico, Bioedilizia” si tiene a Cesena (zona Pievesestina) nei giorni 29 e 30 marzo.
La manifestazione, organizzata dall’Osservatorio Agroambientale e da Cesena Fiera, propone 2 spazi espositivi: uno dedicato alle agroenergie e alle energie da fonti rinnovabili, l’altro al risparmio energetico e alla bioedilizia; non mancano anche brevi workshop e seminari a tema.
Info: 0547 317435 (Cesena Fiera) o www.cesenafiera.com


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node