Dai balCAni all’aFRICa
Atmosfere balcaniche, sceNari swing, toni rocK, scivolamenti caRaibici, blitz metroPOLitani, flash eleTTronici e gradazioni africane...

Federico Sirianni
Dal basso dei cieli
Etichetta La Casa
Atmosfere balcaniche, suggestioni zigane, ma anche echi di gusto country-pop che rimandano a una certa America di frontiera. E’ un disco che dà l’idea di un road-movie questo nuovo lavoro di Federico Sirianni, che su alcune note rincorre lo stile ombroso di Vinicio Capossela, con flash improvvisi su scenari messicani o caraibici, incursioni in oscure notti di periferia e blitz su sfondi metropolitani di ordinaria marginalità. Straordinari i suoi testi, carichi di grande ricerca semantica per un uso dei termini che non si rivela mai banale o scontato, ma sofisticato e vivace. Un intenso noir ironico.

 Caetano Veloso

Emarcy/Universal
A due anni dal cd A Foreign Sound, nel quale l’artista si era sperimentato su interpretazioni, a modo suo, di importanti brani stranieri, ecco un nuovo lavoro ancora una volta sorprendente e insolito. Stavolta Caetano Veloso si immerge nel rock, proponendocelo con un’interessante connubio di toni dolci da bossa nova, che in contrasto con quelli duri di chitarra, basso e batteria, creano affascinanti commistioni musicali. Riesce ancora ad essere il Caetano Veloso di sempre, seducente e caldo, nonostante si inoltri su sentieri assolutamente inesplorati da un sentimentale come lui. Imperdibile un sano ascolto di Homen, che con un gioco lessicale si diverte a scherzare su uomini e donne e a parlare di orgasmi multipli con la leggerezza ingenua di una colomba. E per i più conservatori non manca il Veloso di sempre, che con Minhas Lagrimas torna a farci sognare tra le sue inconfondibili intime atmosfere.

 Charlotte Gainsbourg
5:55
Warner
Uno straordinario team di spessore artistico accompagna Charlotte Gainsbourg in questo suo nuovo e intenso lavoro. Dalle musiche degli Air ai testi di Jarvis Cocker fino alla produzione di Nigel Godrich ogni ingrediente contribuisce al risultato finale. Suoni onirici fanno da sfondo alla dolcissima e rarefatta voce di Charlotte che ci appare cresciuta dal suo ultimo cd. Un pop di classe che riesce a richiamarsi con stile e originalità sia ai Radiohead sia a David Bowie, ma che prosegue nel suo percorso di ricerca tra archi, chitarre, giri di basso e belle orchestrazioni regalando qualche bella chicca da collezione come “the songs that we sings e Beauty Mark. Sensuale ed elegante.

Ablaye Cissoko
Le Griot Rouge
Ma Case Records/Egea
Ha un nome troppo lungo per noi banali europei: Kimitang Mahamadou Cissoko, e perciò farsi chiamare Ablaye è stata una grande idea per restare nella memoria. Ma nella memoria rimarrebbe lo stesso per la sua voce ispirata e vellutata che condisce di atmosfere magiche i suoni africani che crea suonando la kora. Uno strumento che si può suonare solo in una chiave, e che Cissoko maneggia con raffinata maestria. I suoi testi raccontano la leggenda dei Griot, stirpe senegalese da cui discende, e che è conosciuta per i cantastorie dell’Africa centro occidentale di cui l’artista riesce a proporsi come degno discendente, miscelando ad arte le tradizioni del popolo mandingo con la sonorità contemporanea. 

La Soluzione
Fino a che
Etichetta La Casa
Un graffiante rhythm’n blues all’italiana che fa subito venire in mente un certo Edoardo Bennato, quello dei primi anni ma che riserva molte altre inedite sorprese. Influenze folk che scorrono senza soluzione di continuità tra ballate malinconiche, scenari swing e pedinamenti funky senza escludere delicate sonorità elettroniche che aggiungono intriganti sapori a suoni già carichi di gusto. Testi pieni di riflessioni acute e calde. E poi dubbi, ansie, paure eccitanti che sanno di vita vissuta al massimo delle possibilità, e che alla fine ci entrano nei polmoni come fumo che scende. 


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node