MEno è MEglio
riduRRE i consumi esasPerati e fare + autocriTica sul proprio stile di vita

Bergamo da noN perdere: Filosofia del giardiNo

storia dei giardinigiardini1

Cos’è un giardino? E si può provare a raccontarne la storia?

A Bergamo si tenta di dare una risposta con un percorso storico e culturale ma anche ludico tra i giardini del passato e del presente con lo sguardo rivolto al verde della città che verrà.

La città lombarda e la sua provincia ospitano una ricca e lunga serie di eventi: mostre, visite guidate, laboratori e incontri con architetti, artisti, botanici, filosofi.

La prima iniziativa, ‘Un giardino nel convento’, è ospitata dal Chiostro Grande di S. Agostino e offrirà al pubblico fino al 15 ottobre le riproduzioni di varie tipologie di giardini, da quello rinascimentale a quello barocco fino al non-giardino dei Futuristi.

Da segnalare anche gli incontri del 5 e 13 ottobre e del 7 novembre, promossi dall’Università di Bergamo e rispettivamente su “Filosofia nel Giardino”, “Sfogliare il Giardino” e “Paradeisos, il Giardino dell’Eden”.

Info: www.ateneobergamo.it

Upside Town a Roma: modi alternativi di vivere lo spazio urbano

 

Torna a Roma Upside Town. Dal 5 al 12 ottobre La Piazza ‘Aldo Moro’ dell’Università La Sapienza diventerà il teatro di modalità alternative di vivere lo spazio urbano.

Attraverso un ripensamento dei non-luoghi di passaggio e delle aree di archeologia industriale, esterni di Milano - che organizza l’evento – manifesta una costante attenzione al vivere urbano, inteso come creazione e incentivo di zone di socialità ma anche come valorizzazione e fruizione degli spazi verdi.

Tra zone relax con amache-parking, segnaletica socializzante, pensiline degli autobus con musica classica, laboratori d’arte urbana con pennelli, vernici e materiali di riciclo per incentivare la creatività va in scena un nuovo modo di fruire delle zone di transito.

Non mancano in Upside Town - evento voluto dalla birra Miller - dj-set, proiezioni di cortometraggi, eventi performativi e concerti.

In collaborazione con Enzimi e col patrocinio dell’ateneo romano.

Info: tel.02-713613

www.esterni.org

www.upsidetown-themillerway.it

 

CITTA’ di CASTellO: fiera delle UTOpie CONcrete

 

A Città di Castello (PG) dal 12 al 15 ottobre si svolge l’edizione 2006 della Fiera delle Utopie Concrete. Dietro (anzi dentro) l’ossimoro si trova la finalità della manifestazione: credere nella costruzione di un altro mondo possibile. Nata da un’idea di Alexander Langer, il festival presenta esperienze, saperi e scenari per convertire la società e l’economia in senso ecologico.

Quest’anno sarà fatto conoscere uno dei prossimi, ambiziosi obiettivi: far diventare energeticamente autonoma la Valle dell’Alto Tevere.

Tra le varie iniziative anche il corso di formazione “Promotori del Climate Compass”: formare esperti del clima a livello locale che possano operare insieme alle amministrazioni.

Info: tel. 0758-554321

www.utopieconcrete.it

 

 

Rimini tra beneficenza e imprenditoria. La vita in bilico

 

E’ possibile un’imprenditoria della beneficenza o è una contraddizione in termini?

Se ne discuterà al Centro Internazionale di Ricerche Ambientali ‘Pio Manzù’ che promuove 3 giorni di riflessione e confronto sul rapporto tra ambiente, virtualità e derealizzazione dell’economia.

Dal 27 al 29 ottobre a Rimini, all’interno de ‘La vita in bilico’, si affrontano anche le distorsioni della globalizzazione e i limiti e rischi del progresso.

Il Centro ‘Pio Manzù’ si dedica anche a un’intensa attività editoriale attraverso la Collana Strutture Ambientali.

Info: tel. 0541-678139

www.piomanzu.com

 

 

Parma: Festival della Decrescita Felice

 

Normalmente si crede che un’economia attenta all’ambiente sia più dispendiosa, più faticosa e, quindi, meno conveniente.

Il Festival della Decrescita Felice vuole dimostrare proprio il contrario: lo slogan recita infatti “Dalla protesta alla proposta: una cartolina dal Pianeta del buon senso”.

La manifestazione si svolge a Colorno (Parma) dal 27 al 29 ottobre e rappresenta un’occasione per scoprire e approfondire un’idea alternativa di economia e comunità.

Movimenti, banche del tempo, distretti di economia solidale, gruppi di acquisto ma anche amministrazioni e singoli cittadini si danno appuntamento per presentare le migliori sperimentazioni su mobilità sostenibile, nuovi stili di vita, acquisti equi e solidali, risparmio energetico e consumo critico.

E inoltre spettacoli teatrali, stand e bancarelle, presentazioni di libri.

Il Festival nasce dall’Associazione dei Comuni Virtuosi in collaborazione, tra gli altri, con AIAB, Legambiente, Merci Dolci, Associazione Cambieresti, Città del Bio, Libera Università di Alcatraz.

Info: info@comunivirtuosi.org

www.comunivirtuosi.org

 

E ancora:

 

Il 1 ottobre ritorna la Biodomenica, festa della salute, dell’ambiente e del gusto organizzata da AIAB, Legambiente e Coldiretti. Un appuntamento per promuovere i prodotti sani, legati alle tradizioni del territorio.

Info: www.legambiente.com

 

Scade il 6 ottobre la XIX edizione del Premio Eni Italgas per promuovere la ricerca sulle fonti di energia alternativa e l’impatto ambientale.

Info: www.polito.it

 

Il 27 ottobre a Reggio Emilia si terrà il convegno “Il valore dell’ambiente” promosso dall’amministrazione emiliana e dall’Università di Bologna.

Info: www.municipio.re.it

 

Alla Fiera di Rimini si svolgerà dall’8 all’11 novembre la decima edizione di ECOMONDO, fiera internazionale dello sviluppo sostenibile e del recupero di materia ed energia. Quest’anno l’attenzione sarà rivolta in particolare alle questioni dell’atmosfera, delle politiche energetiche, della contaminazione delle acque e del ciclo dei rifiuti.

Info: www.ecomondo.com

 

Nei tre week end del 25-26 novembre, 2-3 dicembre e 20-21 gennaio a Palazzo Calmieri di Martignano (Lecce) ci sarà il workshop di “Architettura Bioecologica”. Gli incontri, organizzati dalla cooperativa Artemisia, avranno lo scopo di far conoscere problematiche, tecniche, saperi e strumenti dell’architettura bioecologica.

Info: eco.news@libero.it

 

 


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node