La spesa intelligente, sana e conveniente!
Comprare diretTamente dai contadini... regAlare un gioiello etiCo, finanziare l'agricoltura bioloGica. Scelte che fanNo bene alla salute e al portafogli...

Dai campi alle tavole dei cittadini: la strada che fa bene alla salute, all’ambiente e alle tasche dei consumatori.
Questa è la filosofia dello “Sportello Provinciale Filiera Corta”, nato a Cossignano (AP). L’iniziativa vuole favorire l’incontro fra domanda e offerta di prodotti biologici agro-alimentari locali, incentivando così anche la formazione di gruppi d’acquisto.
Risultato? La vendita diretta di prodotti locali, SENZA intermediari, consente ai cittadini di acquistare a prezzi competitivi prodotti coltivati naturalmente; nel contempo, per i produttori locali di alimenti bio si creano nuove opportunità di commercializzazione.
Le coordinate: 800 340303 o
www.filieracorta.org o filieracorta@provincia.ap.it

Un progetto simile interessa anche la capitale. A Roma, infatti, è attivo lo “Sportello informativo sulla Filiera Corta”, per acquistare prodotti biologici a prezzi ridotti e per averli direttamente a casa vostra.
Il servizio consente di contattare i coltivatori che producono biologico nel territorio romano. Contatti: 800 032667 oppure
gruppiacquisto-roma@aiab.it.

Un altro modo per avere a casa prodotti ogm-free è Bioexpress, che consegna a domicilio alimenti biologici (frutta e verdura).
Vi potete abbonare chiamando l’848 694693; ogni settimana arriverà a casa vostra la cassetta contenente i prodotti ordinati, provenienti direttamente dai contadini, senza inutili e costosi intermediari. Si può scegliere fra tre tipi di cassette: quella con frutta, quella con verdura, quella mista frutta-verdura; i formati: piccolo (€ 12), normale (€ 20) o grande (€ 30).
Bioexpress effettua consegne in Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Milano e interland.

Montepaschi e microcredito: un gesto di solidarietà
Si chiama Microcredito di Solidarietà Spa ed è una nuova società partecipata al 40% da Banca Monte dei Paschi di Siena, al 15% ciascuno dalla Provincia e dal Comune di Siena, al 30% da altri comuni del senese, enti religiosi, associazioni di volontariato, etc.
La mission: offrire sostegno finanziario ai soggetti deboli che non riescono ad accedere al credito bancario; la nuova società dà loro l’aiuto necessario per superare difficoltà familiari straordinarie e, in generale, per sostenere istanze meritevoli in base al loro scopo sociale. Al momento l’iniziativa è rivolta al territorio locale (Siena e provincia).

A Trieste, il cane trEndy è... naturale!
Parola d'ordine: sano e genuino. A sostenerlo è Paolo Zaverl, titolare del negozio “Animal’s club” di Trieste, in via Udine 57/d.
Qui potete trovare un mondo biologico e naturale interamente dedicato agli animali di piccolo taglio.
QuAlche eseMpio?
Mangimi a base di cereali e proteine vegetali (consigliato per le diete vegetariane)
ossa naturali per rinforzare i denti
l'osso “cardio-fitness” (prodotto senza alcun tipo di pelle animale)
lettiere biodegradabili…
Nel negozio c’è anche un angolo dedicato ai padroni e alle loro case, con candele, olii, creme naturali, cibi biologici... Per fare acquisti da Animal’s club, vi basta cliccare
www.animalsclub.it (trovate anche info utili su assicurazione per animali, campagne adozioni, alberghi che ospitano animali e altro)
Contatti: 040 418996 o 338 2424265

TAT: il gioiello prezioso ma etico
Liliana Avallone, titolare del marchio Jarretiere, azienda orafa bresciana, ha ideato e realizzato il gioiello etico che si chiama TAT (To Aid Together). E’ un pregiato ciondolo d’argento in vendita a 36 euro. E’ etico perché, per ogni pezzo acquistato, 5 euro saranno devoluti alla ricerca per il vaccino contro l’AIDS. Potete acquistare TAT contattando direttamente l’azienda allo 030 297511 oppure collegandovi al sito www.tat-jewel.com

Fondazione Aiab per la ricerca: il futuro del biologico
In Italia il biologico è una realtà sempre + importante. Tuttavia, anche in questo campo sono necessarie ricerca e sperimentazioni costanti. Per questo motivo l’Aiab (Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica) ha deciso di creare la Fondazione per l’agricoltura biologica, destinata al potenziamento della ricerca scientifica e della sperimentazione in agricoltura biologica. La Fondazione sarà lanciata i prossimi 25 e 26 marzo in più di cento piazze italiane, con due giornate dedicate alla raccolta fondi. A tutti i donatori sarà regalato un sacchetto di sementi biologiche.
Per info: 800 655504 oppure
fondazione@aiab.it
 
In Agenda
TERRA FUTURA_ 31 Marzo - 2 Aprile_ Fortezza da Basso_ Firenze
III edizione per la mostra-convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità. L’obiettivo è far conoscere e diffondere progetti e modelli sostenibili di sviluppo economico, sociale e ambientale.
I visitatori avranno la possibilità di toccare con mano le iniziative proposte in appositi laboratori. L’ingresso è libero, affinché TUTTI possano capire come garantire un futuro alla Terra.
www.terrafutura.it


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node