quEst'Estate ke fai?
prova col teatro comico, con la tradizione napoletana, con la danza, con i concerti. Oppure prova a innamorarti di un'attrice

Cara Eugenia,
quest’estate che fai?
Ti scrivo da Oslo mentre so che il film che ho appena interpretato “Tre giorni di anarchia” è nelle vostre sale, l’hai visto tu?
Se rimani a Roma (cosa ormai augurabile visti i cartelloni di cultura e intrattenimento), ti consiglio il FontanonEstate 2006: dura dal 3 luglio fino a settembre!
La direzione artistica di Lydia Biondi e Maria Luisa Bigai firma questa undicesima edizione dell’arcinotissima Rassegna di Teatro, Musica e Danza dell’estate romana.
Te lo segnalo non per mondanità (è un appuntamento molto salottiero in effetti), ma perché è l’occasione di scoprire nuovi nomi sulla scena artistica nazionale e non solo.
Ho visto il programma che va dal teatro comico al teatro di tradizione napoletana, dalla danza al teatro di drammaturgia femminile, dai concerti agli esperimenti teatrali di giovani artisti.
Eccoti un calendario:
DANIELE FORMICA (23- 27 luglio), ANTONELLO AVALLONE con l’intramontabile De Filippo (7- 13 agosto), CATERINA CASINI con uno spettacolo nato proprio sul palco di FontanonEstate (25 agosto), MARIANO RIGILLO e CICCI ROSSINI (21 agosto), FATIMA SCIALDONE a colloquio con Laura Betti (21 e 22 luglio), GIANNI DE FEO che ci ricorda Edith Piaf (3 agosto), LYDIA BIONDI (5/6 agosto), VITTORIO VIVIANI (31/8 e 1/9),  MAZZAMAURO, ENNIO COLTORTI, CIELO PESSIONE, UGO PIASTRELLA.
Ma anche la danza con SYLVIA VLADIMINSKY e il tango (laboratorio 3- 7 luglio, spettacolo 27 luglio), DIEGO ESCOBAR E IL SUO TANGO VIVO (15/16/17 LUGLIO) BENEDETTA CAPANNA (20 agosto),COMPAGNIA ATAKAMA (il 20 Luglio).
E la musica con PINO INGROSSO (2 settembre) , TIMOTHY MARTIN (13 luglio) DONATELLA PANDIMIGLIO(18luglio).

Caro Enrico,
sempre nella nostra ottica di lanciare nuovi talenti, scovare spettacoli culturalmente evolutivi, promuovere contenuti scenici innovativi e di qualità, questa volta ti rispondo con un ritratto: una nuova attrice da seguire, giovane eppure con un carattere scenico consistente.
Si chiama Daria Siciliani de Cumis, classe 1974, Catanzarese. Viene dall'Accademia Nazionale d'arte drammatica, allieva di Vanna Polverosi e Giulio Scarpati. Adesso vive a Roma, dopo una borsa di studio per seminari del Jugend Kultur Zentrum Wanzef Forum di Berlino, a San Pietroburgo, un seminario di improvvisazione con Elios Fernandez e un laboratorio con Anatolij Vasil'ev.

E’ la protagonista di "CONOSCI", un cortometraggio scritto, diretto e prodotto da System (nipote del senatore Fanfani), su un'idea di Andrea Battantier, attualmente in corsa in vari Festival nazionali.

Sono curiosa di vederla recitare come protagonista di questa performance sperimentale dopo interpretazioni da grande scuola di testi come Pirandello Shakespeare, echov, Pinter, dell’Euripide di Irene Papas, dopo passaggi pop in tv ("Medico di famiglia" per esempio) e radio, e dopo il film "Guardami dentro".


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node