Eros et Thanatos
Passioni, amori, ardori, tensioni, vibrazioni, scosse. Tra libri e teatro

Cara Eugenia,

storie d’Amore, storie di Morte. Sta tutto lì, fra questi due estremi: Eros/Thanatos.

Il lettore, come lo spettatore in teatro, è un voyeur, un guardone che vuole comodamente saltare da un albero, da un cavallo all’altro, da una vita all’altra. Amare i libri… ed anche il teatro. Il Teatro? Teatro? Che c’è scritto lì? No, non sulla copertina di un libro, ma più in là, su quel foglietto precario su quel muro come in autunno sugli alberi le foglie. TEA…? Certo, TEATRO.

 

Caro Enrico,

Che passione, la tua, per il teatro e non solo… Parli di vita e di morte, di guardare per credere (o per ESISTERE?), di libri…Quante cose, quanta brama di esperire! Io credo che fruire del teatro, come dei libri, o della musica, o delle cose, tutte, che ci intrattengono con amore o con dolore, sia un modo per vivere e per conoscere.

Bazar tenta una e/ducazione (dal latino ex/duco, tirare fuori) proprio attraverso l’intrattenimento… nella convinzione che tramite un raffinamento del GUSTO si possa crescere la propria sensibilità culturale e uno stile e una personalità autonoma e quindi una capacità critica che ci permetta di scegliere (=di essere liberi). Cioè di partecipare attivamente e quindi contribuire alla creazione di un tessuto sociale sempre migliore, sempre più aperto al confronto, più generoso, più disposto alla conoscenza e sempre meno alla violenza e al sopruso…


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node