Ci vuoLe feGato
Il cacciaToRe di aQuiloni. Un libro trans

queer3

Andrebbe letto a scuola: un libro che insegna ad amare (cioè il Libro dei Libri della Conoscenza).
Non solo: insegna a rispettare se stessi e (quindi) gli altri, ad accettare la vita e le sofferenze ma anche a ribellarsi al proprio destino (senza aggressività ma con fermezza leale e appassionata); insegna il riconoscimento delle differenze, per crescere ed evolvere.

Non vi preoccupate, non servono altre indicazioni che il titolo, in libreria tutti sanno di che parliamo: tutto il mondo lo sta leggendo e questa storia tenera e feroce sta girando da comodino in comodino tra tutti coloro che vogliono una storia ricca e intensa: completa.

A me ha fatto piangere: ho riconosciuto cose lontane e oscure che mi appartengono, le ho riviste come con la stessa sorpresa di una torcia che illumina improvvisamente un angolo lasciato volutamente buio... un po’ come i ritrovamenti fatti sul letto dello psicoanalista o in conversazioni privatissime con amici intimissimi.

Racconta di un abuso che lega due baMbini, del senso di colpA per averlo lasciato accadere, del doloRe. Racconta dell’Afghanistan, degli Stati Uniti, dell’amore e della sofferenZa.

Ci sono storie drammatiche che accadono in età tenera e che non sono raccontabili. E così crescono adulti senza parole, con dei buchi neri che inghiottono parte della vita, che non è più libera. Raccontare un abuso è come fare un esorcismo: ci vuole fegato.
Come quel bambino, anche io mi sento una creatura agrodolce: trans, in evoluzione.

Il cacciatore di aquiloni, di Hosseini Khaled
Prezzo EURO 17,50 - 394 p., brossura
Anno 2004 - Editore Piemme


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node