Dalla parte dei coraggiosi
Laboratori di teatro per essere liberi di esprimersi attraverso la parola. Oppure una storia che cerca di scoprire se il lavoro rende liberi. La libertà richiede sempre coraggio…

Cara Eugenia,

 

ODISSEO O DEI RITORNI è il laboratorio di teatro a cura di Renato Carpentieri e Lello Serao. Forma gli attori sulla parola a teatro, sul palcoscenico, prendendo alcuni canti dell'Odissea. Poi finirà con una dimostrazione di lavoro, domenica 3 luglio. Ulisse, lo sai, vero? E’ nostos (nostalgia), ma anche ritorno, ricordo. Di cosa? Mah… Sicuramente c’è la guerra, una guerra che è anche attuale perché vinta attraverso l'inganno e il deliberato olocausto dei vinti. Tu andrai?

 

CALENDARIO

Martedì 28 giugno dalle 15 alle 20

Mercoledì 29 giugno dalle 12:30 alle 16:30

Giovedì 30 giugno dalle 15 alle 19

Venerdì 1 luglio dalle 19:30 alle 21:30

Sabato 2 luglio dalle 12 alle 17

Domenica 3 luglio dalle 10 alle 11:30 – segue dimostrazione di lavoro

 

-Il laboratorio si attiverà solo con un minimo di 10 iscritti, per un massimo di 20.

-Età consigliata dai 16 anni in su.

-Le lezioni saranno presso l'Auditorium Comunale in piazza Duomo a Belluno.

-Parte integrante del percorso di laboratorio è partecipare ai diversi appuntamenti delle sezioni studi, letteratura, teatro, danza.

-La quota di iscrizione è fissata in € 200 (comprensiva di una Carta Festival, pass gratuito per tutti gli spettacoli del Filo d’Arianna Festival).

-Abbigliamento: tuta, calzini, scarpe da ginnastica.

 

INFO

al n° 0437-943303 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12:30 e dalle 15.30 alle 17.30

Tib Teatro, piazzale Marconi, 2/b Belluno. Tel. 0437950555 - Fax 0437956176

info@tibteatro.it

 

Caro Enrico,

il nostro scambio sta diventando una divertente gara a chi scova i talenti più talentuosi, magari ancora in ombra. Sempre il solito tu, dalla parte dei più coraggiosi. Per questo ti seguo come tu segui me: io sto con chi desidera e tenta.

Che ne dici di IL LAVORO RENDE LIBERI? E’ un’opera di Vitaliano Trevisan con la regia di Toni Servillo e con protagonisti del calibro di Anna Bonaiuto (mi piace tantissimo!), Michela Cescon, Bruna Rossi, Salvatore Cantalupo, Giuseppe Casales, Matteo Cremon, Denis Fasolo. Lo spettacolo debutterà al Teatro India di Roma il 7 Giugno 2005 con repliche fino al 30 Giugno.

Ci vediamo li?

 

Teatro India, lungotevere dei Papareschi, Roma

IL LAVORO RENDE LIBERI, dal 7 al 30 Giugno 2005, sala A, ore 21.30, domenica ore 18,

Durata: 65 minuti circa - senza intervallo

Biglietto: posto unico € 15, ridotto € 12

Info e vendita:

Teatro Argentina, da martedì a domenica, ore 10-14, 15-19, tel. 06684000345

Teatro India, un’ora prima dell’inizio degli spettacoli, tel. 0655300894


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node