Eugenia Romanelli
Eugenia Romanelli
BAZAR E’ UN TEMPO CRONICO
Editoriale
Manuela Ardingo
Manuela Ardingo
TU CHIAMALE SE VUOI... EMOZIONI
Laboratori: studenti sotto inkiesta
Roberto Pisoni
Roberto Pisoni
TI SERVE UN PUNTERUOLO DA GHIACCIO
Marino Midena
Marino Midena
RIBELLI ROMANTICI E FELICI
Visioni: tutto il visibile su schermo
- Recensioni

- Off
Giuseppe Nadir Romano
Giuseppe Nadir Romano
BARBIE SIMPSON E FERRARI
Videogiocando: identità virtuale
Caterina Gonnelli
Caterina Gonnelli
MEMORIA & TERRORE
Onde: tv per il mondo
Maria Grazia Di Mario
Maria Grazia Di Mario
MA LA CULTURA E' SEMPRE SERIOSA?
Sintonie: radio in più modi
Gabriella Serusi
Gabriella Serusi
ARDORI DISINCANTI E NOCCIOLINE
Enrico Lo Verso
Enrico Lo Verso
AH, CHE BEL VIVERE
Scene: teatro e danza su dal dietro il palco
- Recensioni

- Salmoni
Marcello Nardi
Marcello Nardi
3 MINUTI, SOLO 3
Fabio Piccolino
Fabio Piccolino
SCHERZI MOLTO SERI
Fabrizio Gianuario
Fabrizio Gianuario
VISUALI PROSPETTICHE SPERIMENTALI
Fabio Murru
Fabio Murru
PORI APERTI
Johnson Righeira
Johnson Righeira
OUVERTURE DA PICCOLI
sUonI: Musica da digerire
- Live

- Off
- Soft
- Recensioni
- ContROcanto
Ciro Bertini
Ciro Bertini
BRANDELLI D'UMANITA' E FETTE D'IRONIA
Flavia Piccinni
Flavia Piccinni
TI METTO SU UN PIEDISTALLO
Salvatore Satta
Salvatore Satta
REVIVAL RINASCITE E RIVELAZIONI
Paola Turci
Paola Turci
RIDERE DI NOI
Leggere: cultura su carta
- Recensioni

- UnDERSIze
- Fumetti
- Letti da
Marcello Nardi
Marcello Nardi
IL BATTITO è NATO SPORCO
Anadi Mishra
Anadi Mishra
SASSOFONO E PIATTI
Desiree Nardone
Desiree Nardone
VUOI DIVERTIRTI COME IN GITA?
Claudio Coccoluto
Claudio Coccoluto
10 RAGAZZI COME VOI
Notte: percorsi al buio
- tendenze

- off
- IN
- noTTEtempO
Emanuele Martorelli
Emanuele Martorelli
TRA DECADENZA E SPAZZATURA
Trash CULT: ricicli e periferie culturali
Chiara Spegni
Chiara Spegni
MARMELLATA!
Chiara Organtini
Chiara Organtini
UN DITO NEL BARATTOLO
Gusti: mangiare con amore
- storia

- vai!
Sergio Caucino
Sergio Caucino
Capitolo I: D'AMORE NON SI MUORE + DI 1 VOLTA
Httivare: il mio romanzo
Lorella Scacco
Lorella Scacco
RIEMPI...MENTI
Alberto Gabriele Morelli
Alberto Gabriele Morelli
LA VITA E' TUTTA UNA SCOPERTA
Eva Buiatti
Eva Buiatti
LA RIBOLLITA DEVE RIBOLLIRE!
Simona Marchini
Simona Marchini
VEDO POSITIVO
Arti: nuovi modi di creare nuovi modi di cercare
- recensioni SUD

- musei COOl
- mangiare e creare
- disparte
Riccarda Patelli Linari
Riccarda Patelli Linari
PRENDETE CARTA, PENNA E BARCA A VELA
Corsi: possibilità senza margini
Vera Risi
Vera Risi
DOTTOR EURO E MISTER PREZZO!
Life&cash: economie virtuali
Stefania Secondini
Stefania Secondini
GNAM... GNAM... CHOMP... CRUNCH...
Juri Chechi
Juri Chechi
VENITE A CENA?
Essere: dentro e fuori
- health wellness beauty healing

- E-splorazioni
Livio Montesarchio
Livio Montesarchio
STANNO TUTTI SOTTO
Avere: oggetti oggetti oggetti
Francesco Bezzi
Francesco Bezzi
TI ACCENDO E TI INDOSSO
Hitech: mondi possibili
Riccarda Patelli Linari
Riccarda Patelli Linari
EMOZIONI ACCESSIBILI
Architetture&Design: forme che si esprimono
Giulia Taglienti
Giulia Taglienti
WONDER CHILDREN
Piccoli: mondi capovolti x bambini uguali e diversi
Lorenza Somogyi
Lorenza Somogyi
DELFINI PESSEMPRE
Pratiche bestiali: emozioni animali
Irene Maria Cristina Lo Savio
Irene Maria Cristina Lo Savio
ESTREMO SUPREMO
Sport: a 360 gradi, voglia di provare
Giuliano Cangiano
Giuliano Cangiano
VIETATO RESTARE INDIETRO
Fenomeni: esprimersi senza padri padroni
Giuliano Cangiano
Giuliano Cangiano
TUTTO QUELLO CHE VUOI
Net: viaggio tra i segreti della rete
Alessandra Signorini
Alessandra Signorini
IL BUONO IL BELLO E IL SANO
Critical living: vivere scegliendo
Massimiliano Bonomo
Massimiliano Bonomo
DIVIDI E MOLTIPLICA
Ambienti: eterocentrismi
Giovanni Prattichizzo
Giovanni Prattichizzo
CAMBIARE SI PUO'
Divergere: abilità multiple
Alice Rinaldi
Alice Rinaldi
IMPEGNATA-MENTE
Eva Robin's
Eva Robin's
LE PRINCIPESSE BRUCIANO I REGGISENI!
Queer: identità di genere
- Gender

- Contaminazioni
Serena Cama
Serena Cama
DONNE DI CLASSE, SICURE E SENZA UOMINI
Tacchi Alti: espressione donna
- Con le donne

 Shootin' Stars
Shootin' Stars
L'ARTE CHE VERRA'
Noi: identità europea, il nostro nuovo mondo
Franco Andreucci
Franco Andreucci
SUBURBAN LIFE
Loro: dal colosso USA x capirci di +
Mickey Mouse
Mickey Mouse
FERRI NASTRI E CARTOLINE
Migrazioni: cosa accade in silenzio
Stefano Cera
Stefano Cera
SULL'ORLO DEL BARATRO
Tramutare: trasformazioni evolutive
Chiara Sassoli
Chiara Sassoli
A LA PAZ PER TOCCARE IL CIELO
Viaggi: muoversi per capire


Direttore Responsabile: Eugenia Romanelli
Direttore Esecutivo: Vera Risi
 
LE PRINCIPESSE BRUCIANO I REGGISENI!
E sovvertono così il classico schema delle favole... Succede in Shrek 3!
Cari bazariani, questo mese penso sempre alla befana e a cosa regalare in quella data ai figli dei miei amici. Per voi che magari avete figli e che volete crescerli nella libertà e nel rispetto delle differenze, ho pensato che sarebbe delizioso consigliarvi di regalare loro il dvd di “Shrek 3”. Perché?

Vediamo…
Cosa succede se Cenerentola, la Bella Addormentata e Biancaneve si ribellano e decidono di salvare il regno di Molto Molto Lontano, tra girl power, scene da Charlie's Angels e reggiseni bruciati?
Mentre le prime due pellicole della serie si sono già guadagnate un posto d’onore nei corsi universitari di semiotica e antropologia delle principali università italiane, Shrek 3 affronta (tra gli altri) un tema come l’emancipazione femminile, con più di un riferimento al movimento femminista.

shreck 3

Le eroine sono le principesse più note del nostro background fiabesco: la Bella Addormentata, Biancaneve e Cenerentola (e la sua sorellastra, un travestito con tanto di sopracciglia disegnate a matita e trucco incisivo!).
Imprigionate a causa del doppio gioco di Raperonzolo in una torre dal Principe Azzurro, decidono di tradire lo schema tradizionale della favola e trasformarsi in soggetti attivi sfondando (a craniate!) le pareti della torre dirigendosi alla riconquista del proprio posto (non solo abitativo).

Biancaneve incanta sulle note dei Led Zeppelin uccellini e scoiattoli della foresta inviandoli poi contro gli alberi incantati che sorvegliano l’entrata del castello di Molto Molto lontano.
La Bella Addormentata si spalma al suolo sotto attacchi narcolettici, facendo inciampare disastrosamente i nemici.
E la sorella di Cenerentola (il travestito) usa la sua prorompente femminilità per adescare due guardie, stendendole poi con due dritti colossali - decisamente poco femminei.

E d’accordo con gayweb.it: le principesse di Shrek fanno ciò che Propp, nel suo storico saggio “Morfologia della fiaba”, non aveva ancora previsto: che la 13esima funzione, ovvero la “reazione dell’eroe” alla “prova”, non provenisse dall’eroe ma da quella che Propp definisce “il premio amoroso finale per l'eroe”, ovvero la principessa.

Sintomo dei tempi che cambiano?
Il sovvertimento di schemi noti è, lo sappiamo, uno dei punti di forza delle pellicole di Shrek.
L’elevato tasso di “queerness” lo rende inoltre uno dei primi film d’animazione ad aver trattato in maniera aperta il tema GLBT: il Principe Azzurro è il prototipo del gay-che-non-si-è-ancora-accorto-di-esserlo, con la continua apprensione per la propria capigliatura e il proprio bell’aspetto, unito a un’affettazione tutt’altro che virile.
La sorellastra di Cenerentola è la riproduzione del travestito che popola l’immaginario comune: fisico mascolino, trucco pesante, sopracciglia disegnate a matita, rossetto con riga di matita intorno.
E le principesse, nonostante la loro attesa del principe azzurro e il cliché in cui sono imprigionate, escono dalla torre-prigione e bruciando il reggiseno rincorrono la propria emancipazione.

Non perdetelo, per voi e per i vostri figli!

Che rimane ancora da dire? Venitemi a vedere a teatro a Milano!

www.teatrosanbabila.it/it/stagione-2007-%11-2008/dal-12-febbraio-al-9-marzo-08/dal-12-febbraio-al-9-marzo-08-2007062084/

 
Leggi gli arretrati
 

The Best of January 2008
di Guido Dolara

CuLt - Gennaio 2008


 

- Contaminazioni
 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

 

  Scopri ogni mesi i vincitori delle varie sezioni:
prosa pOEsia fumEtti inFORMazIone sTUdi vidEO fOtO

continua...


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node